Allenatore AS Roma, Pioli rimane a Bologna

Allenatore AS Roma, Pioli rimane a Bologna

Dopo la conferma a parole di Allegri al Milan da parte di Adriano Galliani, un altro possibile candidato per la panchina Giallorossa viene “blindato”. E’ di questa mattina la notizia del rinnovo di Stefano Pioli con il Bologna: l’ex allenatore del Chievo, classe 1965, rimarrà alla guida dei felsinei fino al 2015. Più passano i giorni, comunque, più in casa Roma si avvicina la conferma di Andreazzoli, il quale ha raccolto 13 punti su 18 possibili, iniziando un andamento da Champions e recuperando ben 10 punti alla Lazio e raggiungendo la zona Europa.

Photo Credits | Getty Images

LEGGI ANCHE  La Roma ora è stufa di Zaniolo e Mou ha fretta di trovare una soluzione

47 pensieri su “Allenatore AS Roma, Pioli rimane a Bologna

  1. Se non dovesse esserci un’idea di gioco, Andreazzoli NON va riconfermato.
    I punti li avremmo potuti raccogliere sin dal primo giorno, ma si è scelta la strada più tortuosa – ma molto più gratificante – della ricerca di un’identità, della bellezza.

    Se si vuole sconfessare questa strada, allora dovrebbero arrivare, per coerenza, le dimissioni dell’attuale gruppo dirigente.

    Si chiama responsabilità, capisco che in tanti non sanno nemmeno cosa sia, ma esiste.

    1. @Tony: Quindi Franco Sensi avrebbe dovuto lasciare la presidenza della Roma dopo aver scelto Carlos Bianchi?

      Dopo una dodicesima posizione?

      Avrebbe dovuto mettere la Roma in vendita per una sua scelta sbagliata?

      E così mille altri dirigenti che ci sono nel mondo, non solo in italia!

      Si chiamano errori..

      E qualsiasi dirigente li fa..

      Mettere Andreazzoli e stata la cosa migliore che si potesse fare!…E gente che è qui era schifata..Intanto con lui vedo punti e pochi goal subiti..

      Prima non vedevo punti, ma tanti goal subiti.

      LA ROMA PRIMA DI TUTTO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  2. Fino alla scorsa partita ero scettico circa la riconferma di Aurelio perché non avevo visto gioco. L’ultima partita mi ha invece fatto pensare che la riconferma non è da escludere, perché oltre alla solidità difensiva ho visto in campo un idea di gioco che potrebbe portarci lontano. Ma anche se così non fosse penso che x il bene della Roma dobbiamo credere nella riconferma almeno fino a giugno, senza passare 3 mesi a fare il totoallenatore. Tanto più che dei nomi che girano ben pochi mi piacciono. Tra tutti questi preferirei Di Francesco che però forse rischia di non essere ancora pronto. Se invece gente come Mazzarri, Mancini, ma anche Pioli restano dove stanno sono solo stracontento.

  3. Fino alla scorsa partita ero scettico circa la riconferma di Aurelio perché non avevo visto gioco. L’ultima partita mi ha invece fatto pensare che la riconferma non è da escludere, perché oltre alla solidità difensiva ho visto in campo un idea di gioco che potrebbe portarci lontano. Ma anche se così non fosse penso che x il bene della Roma dobbiamo credere nella riconferma almeno fino a giugno, senza passare 3 mesi a fare il totoallenatore. Tanto più che dei nomi che girano ben pochi mi piacciono. Tra tutti questi preferirei Di Francesco che però forse rischia di non essere ancora pronto. Se invece gente come Mazzarri, Mancini, ma anche Pioli restano dove stanno sono solo stracontento.

  4. Per una cazzo di volta, vogliamo tutti insieme aspettare la fine del campionato per giudicare Aurelio e tutto quello che ha fatto o non fatto?!? Non montiamoci la testa e non facciamo come al solito eh!!! Adesso solo un pensiero ci deve unire: Forza Roma!!!

  5. io sono di genova e ho 19 anni..ho giocato una vita nella sampdoria e sono arrivato anche in primavera..quando la samp andò in b feci tutta la preparazione con la prima squadra però davanti a me avevo piovaccari bertani e pozzi perciò non ho avuto chance così come mauro (icardi ndr)…poi quel maledetto sabato di chiavari in cui ospitammo il novara…non vi dico cosa è successo perchè non smetterei più di piangere…l’unica cosa che posso dirti è che la MIA maglia blucerchiata è appesa in camera mia…amo la sampdoria (non come la roma ovviamente) e non tiferò mai contro di loro..continua a inseguire il tuo sogno e con un pizzico di fortuna che io non ho avuto magari riuscirai a sfondare…un abbraccio

  6. Ma che sfortuna che ho! Ma che cazzo..
    Vengo dalla Calabria, mi trovo a Roma, vado a vedermi gli allenamenti.. E come li fanno? A porte chiuse.. Ma cazzo! 😳 Anche se ho visto un paio di giocatori (Lamela, Marq, J.Sergio, Càstan). Poi vedere delle mamme & papà che aspettano i loro ragazzi perché sono che si allenano con la Roma, che in invidia, che fortuna che hanno.. Sarebbe un sogno essere preso nella Roma come loro… Magari! 😮 😳 Io continuerò il mio sogno: Diventare calciatore, mi tranquillizzerò soltanto dopo che so che ormai è finita davvero! Comunque forse sapete qualcosa in più di me, sapreste dirmi se uno qualsiasi potrebbe andare (esempio) a fare un provino nella Roma, o Cesena? Oppure deve essere preso dagli osservatori? O può andare quando vuole a fare il provino? ❓

      1. @Tachtsidis: Ascolta…io penso di essere stato un buon giocatore…ho giocato in serie D (un anno con Barusso) dove vincemmo il campionato…ma in C non ci sono mai arrivato…venni ceduto! A fine carriera poi mi dedicai al calcio a 5 arrivando a giocare in serie B.
        Certo se giochi già in qualche società e se sei bravo qualche occasione ti capiterà…magari non in squadre di prima fascia. Io ho fatto diversi provini…quando ero minorenne…ma andarono male…ci vuole fortuna in tutto…e calcola che il provino solitamente è secco…se sbagli vai a casa.
        Se hai anche dei genitori che credono in te e ti appoggiano nella scelta…meglio ancora. Io avevo genitori contro che non volevano…volevano che studiassi e basta…però mi sono ritrovato al quarto e quinto superiore che guadagnavo £ 1.200.000 di vecchie lire al mese premi esclusi…feci tutto da solo! In bocca al lupo ragazzo… 😉

    1. @Tachtsidis: io sono di genova e ho 19 anni..ho giocato una vita nella sampdoria e sono arrivato anche in primavera..quando la samp andò in b feci tutta la preparazione con la prima squadra però davanti a me avevo piovaccari bertani e pozzi perciò non ho avuto chance così come mauro (icardi ndr)…poi quel maledetto sabato di chiavari in cui ospitammo il novara…non vi dico cosa è successo perchè non smetterei più di piangere…l’unica cosa che posso dirti è che la MIA maglia blucerchiata è appesa in camera mia…amo la sampdoria (non come la roma ovviamente) e non tiferò mai contro di loro..continua a inseguire il tuo sogno e con un pizzico di fortuna che io non ho avuto magari riuscirai a sfondare…un abbraccio

  7. Pioli buon allenatore, x carità, ma a quel punto mi terrei andreazzoli!
    Io opterei x un allenatore di esperienza internazionale e che abbia già vinto… ma gradirei anche moltissimo un ritorno di Montella, anche se lo credo abbastanza improbabile… 🙁

  8. Allegri rimane al Milan…Pioli al Bologna…insomma ognuno resta dov’è…credo che la Roma debba fare altrettanto…tenersi Andreazzoli…

  9. spero non si faccia lo stesso errore commesso con montella ,via per prendere LE .aurelio merita rispetto dopo tutto quello che sta facendo,tutti sti nomi non fanno bene alla roma

  10. Pioli rimane a Bologna
    Allegri a Milano
    Mazzarri a Napoli (sia lodato il culo delle svedesi)
    Stramaccione all’Inter
    Di Francesco al Sassuolo..
    Zeman a casa a vivere di rendita

    ed io qua a farmi un mazzo dalla mattina alla sera.

      1. @Santiago: e io alletto co 39 de febbre e sò 3 mesi che non me pagano 😈

  11. Aspettando la fine del campionato e vediamo dove siamo arrivati, io preferisco un tecnico più di spessore sulla panchina della Roma. Partendo la mia lista di preferenze sono 3:
    – Spalletti
    – Allegri
    – Ancelotti

  12. e certo che rimane a bologna , sabato cjà la partita…………………..FORZA E FIDUCIA AD AURELIO………….sinceramente meglio pioli de allegri e il vesuviano manco lo nomino 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.