Riise incoraggia: “Possiamo arrivare in Champions”

La Roma non si arrende e sogna ancora la Champions League. Parola di John Arne Riise. Anche se il difensore riconosce che il Genoa sta facendo una stagione fantastica."Penso che la partita contro la Fiorentina sarà estremamente importante".  Ecco alcuni altri passaggi della sua intervista rilasciata al sito norvegese asroma.no. Partendo da Luciano Spalletti: "Un tipico italiano che dimostra molta passionalità. Molto coinvolto quando deve spiegare le cose. Molto specifico. Un fantastico ragazzo, simpatico e divertente, ma molto focalizzato attorno alla squadra, è un combattente". Poi su Totti. "Naturalmente sapevo quanto grande è l’importanza di Totti nel mondo del calcio- dice Riise- Sapevo che gioca nella Roma dall’inizio della carriera, ma è chiaro… è molto, molto grande. Ha grande umorismo e porta buon umore in tutto lo spogliatoio. Ha un dialetto che è molto difficile da capire perchè parla un pò troppo veloce…". Infine, il suo futuro. Ancora in giallorosso. "Ho il contratto fino al 2012. Quando ho sentito che la Roma era sulle mie tracce- conclude- ho detto al mio agente di mettere tutto il resto da parte e concentrarsi sulla Roma. È stato bello venire qui e firmare il contratto".

Condividi l'articolo:

7 commenti su “Riise incoraggia: “Possiamo arrivare in Champions””

  1. [quote comment=”50582″]:18: MA POSSIBILE CHE STI GIOCATORI ANCORA CI SPERANO PARLANO, PARLANO CHE VINCONO CENTRANO OBBIETTIVI, POI VANNO IN CAMPO E SI VEDONO LE PIPPE CHE SONO
    CHE DELUSIONE, SOPRATTUTTO ABBIAMO UN PORTIERE CHE VA BENE SOLO A SCARICARE LE CASSTTE DI POMODORO ALL’ ORTOMERCATO,
    SONO TIFOSO DELLA ROMA E VIVO A MILANO E SONO STUFO DEGLI SFOTTO’ DEI MIEI COLLEGHI SULLA ROMA!!!!!
    COMUNQUE SEMPRE E COMUNQUE FORZA ROMA[/quote]
    anche io lontano da Roma, nelle Marche… lontano dalla mia città di nascita e nella quale ho vissuto, anche se per pochi anni… Qui la maggior parte so tutti interisti e juventini… penso che gente come me e te, sola intorno a sé stessa, capisce molto di più cosa significa una vittoria o una sconfitta della Roma… e io di sfottò ne ho piene le p***e…!

    Rispondi
  2. John tu sei uno dei 2-3 giocatori che ancora si salva…
    Però una cosa… Statte zitto e lavora lavora lavora…Dovete sputare il sangue….E’ facile parlare e fare figure di merda…ma è difficile sopportare tutte queste umiliazioni!!!

    FORZA ROMA!!!

    Rispondi

Lascia un commento