Mercato, la Roma vuole riportare Bertolacci a casa

Mercato, la Roma vuole riportare Bertolacci a casa

La Roma vuole riportare a casa Andrea Bertolacci, il centrocampista Giallorosso che da due anni parte contro la volontà della dirigenza. Lo scorso anno, dirigenza ed allenatore volevano tenerlo, ma lui preferì giocarsi le proprie chance da titolare altrove; quest’anno Zeman non lo riteneva adatto al proprio calcio. TMW riporta che la Roma sarebbe interessata a riportare il ragazzo a Roma, ma si potrà discutere del suo futuro solo a fine campionato: in questo momento il centrocampista classe 1991 sta cercando di salvare il Genoa.

Photo Credits | Getty Images

LEGGI ANCHE  Migliori e peggiori in Roma-Udinese: tornano Mancini e Abraham, non brilla Cristante

91 pensieri su “Mercato, la Roma vuole riportare Bertolacci a casa

  1. sento parlare di chance di chance….basta co ste cazzo di chance senno ogni anno tra allenatori esonerati e giokatori pippe non vinceremo mai un cazzo!!!!!!!!serve sfoltire la rosa e tassellare la squadra con quattro innesti buoni……e basta

  2. ancora co sto bertolacci….di centrocampisti medio pippe ne abbiamo gia tanti……basta co sta linea…non abbiamo la cantera del barcellona…..questi appena crescono vendiamoli…non ci faranno mai fare il salto di qualita….

  3. Questo, ragazzi, è un signor centrocampista. Gli va solo data fiducia per farlo crescere bene..cmq ritengo che oramai sia sufficientemente preparato…

  4. ANCORA? un’altro pallone d’oro? una volta ci eccitavamo x Batistuta ora Ci fanno passare che Bertolacci sia un top player…..CACCIATE I SOLDI!

    1. chi ha detto che è un top player?
      e chi vuoi tu palotelli?

      che noia!che noia!che noia!
      evvai x bertolacci, giusto dare possibilità ai nostri giovani migliori di giocarsi la maglia

      1. concordo…sarebbe uno scambio vantaggioso anche sotto il profilo delle motivazioni ulteriori che avrebbe bertolacci

  5. OT: uqeste sono le parole che un giocatore dovrebe dire pubblicamente. anche se sono cazzate:

    Soddisfatto della tua stagione?
    “All’inizio ho giocato molto di più con mister Zeman ma poi l’infortunio mi ha bloccato e quando sono tornato c’era un mio compagno davanti a me che stava facendo bene. Non ho nulla da rimpiangere, il mister ha sempre scelto i giocatori in base alla condizione fisica e il periodo in cui sono tornato, c’era il mio compagno che stava facendo bene. Io come al solito mi sono allenato, aspettando la mia opportunità”.

  6. …probabilmente Taxi è un buon giocatore ed in futuro potrà diventarlo ancora di più.
    Ha pagato il salto di categoria e l’essere stato messo a confronto con un giocatore di fama.
    Per un giovane non è facile trovarsi in situazioni come queste, andava gestito meglio.
    Verratti da quello che si dice, non aveva nessuna intenzione di venire alla ROMA, sbaglio?

    1. Tachtsidis non è un cattivo giocatore,è piuttosto bravo tecnicamente,un difetto è forse la lentezza.Ma ultimamente ha fatto anche delle buone partite,il problema è che appena qui cominci a venir preso di mira(vedi anche Kjaer l’anno scorso),non c’è verso di recuperare la fiducia di buona parte del tifo,qualsiasi cosa si faccia in seguito…

      1. …è vero, il più delle volte il tifoso va x simpatia.
        …a parità di errori, ad alcuni è perdonato
        tutto, ad altri no.

  7. Gran bel giocatore Bertolacci,magari tornasse!.Ma tra i nostri centrocampisti,in prestito o comproprietà,non perderei di vista neanche Viviani e Verre.Questa è tutta gente dal grande fututro.

      1. Sì,chissà Andreazzoli potrebbe rivelarsi una lieta sorpresa.Anche Stramaccioni e Montella sono arrivati ad allenare per la prima volta in A dopo una situazione di emergenza,e hanno cominciato poi una buona carriera.Speriamo che i tanti tifosi nostalgici di Zeman non lo affossino alle prime difficoltà…

    1. Viviani purtroppo si era infortunato e fino ad inizio Gennaio era indisponibile. con il succedersi dell’allenatore (ora c’e Colomba al Padova) sta trovando poco spazio… comunque in 9 presenze ha segnato 2 reti (entrambe contro l’empoli se non ricordo male)

      1. Ecovian,queste purtroppo sono le situazioni che si creano quando i giocatori sono in prestito,non hanno interesse a valorizzarli e quindi (di solito)si gioca col contagocce(Viviani dopo la doppietta,finì in panca la partita successiva…).
        Ricordi Amantino Mancini,riserva in B col Venezia(dove era in prestito),titolare nella Roma di Capello l’anno dopo…

      2. lo so, ma d’altronde o così o la comproprietà (e poi sono casini per scioglierla) o il riscatto con il controriscatto, ma non tutte le società di b o comunque piccole sono disposte a farlo…

      1. Sì un anno potrei anche resistere,poi finalmente torneremo a giocare in 11 e forse ritorneremo a vincere uno scudetto…magari quello del 2015 😛

      2. La Roma gioca in 10 quando in campo ci va gente come Angel o Goicoichea, non quando c’è Totti. Spero piuttosto che alcuni tifosi vadano in pensione quanto prima.

  8. Però anche noi tifosi dovremmo smetterla con la puzza sotto il naso. L’anno scorso quando si palava di Verratti buona parte dei tifosi hanno cominciato a storcere il naso perchè era un signor nessuno perchè arrivava dalla B (e se lo è fregato il PSG). Quest’anno si è parlato di Bellomo (e se lo fregherà l’Inter) e poi di Jorginho (un altro che finirà al PSG)

    1. abbiamo i migliori dirigenti.
      se veratti non è venuto significa che non ci merita. idem bellomo, alvarez ecc.

      Basta pippe mentali.

      1. non parlavo dei dirigenti, ma dei tifosi. Se Sabatini non compra Jorginho, amen vuol dire che non lo reputava da Roma, ma se lo compra non facciamogli afre la fine del Taxi prima che scenda in campo….

        “26 euro per veder Verre…”

      2. Taxi è stato rovinato da Zeman.
        Se fosse stato utilizzato con moderazione, e non gli fosse date tutta quella responsabilità avrebbe fatto benone.

      3. Appunto: basta pippe mentali. Avremmo i migliori dirigenti quando dimostreranno di esserlo non solo a chiacchiere.

    2. Mha, di Verratti si parlava già da tempo come un giocatore di grandissima qualità e prospettiva.

      Semplicemente il PSG ha offerto più di tutti, 12 Milioni sono tanti soldi per un giocatore che deve dimostrare ancora tutto, ma credo che tutti fossero daccordo fosse/sia/sarà un grandissimo talento.

  9. Comunque per me occorrono un portiere (in realtà vorrei vedere Stekelenburg con una difesa seria e normale), due terzini (Piris fa cappellate assurde e Balzaretti da miglior terzino si è trasformato in brocco – Dodò per come ha giocato finora lo vedo più esterno di centrocampo o ala, mi ha dato questa impressione) e un centrocampista da mettere vicino a DDR e Pjanic.

    Poi dipende da come si giocherà in attacco.
    Se si userà un 4-3-3 servirebbe un esterno altrimenti stiamo bene avanti.

    La vedo così.
    Il problema di alcuni utenti è che se non conoscono i giocatori che ci vengono accostati automaticamente diventano pippe.

    Mo è meglio che me ne vado a studiare diritto privato va.
    Buon proseguimento

  10. …x avere una squadra forte, non serve aspettare due o tre anni , come spesso sento dire qui sul sito, basta comprare i giocatori giusti al posto giusto, creare un’alchimia tra i giovani di talento che hai,
    con gente un pò più esperta.
    …alla ROMA non manca molto ma devi comprare bene.

      1. …vedi alla fine non è poi molto difficile.
        Molti fanno passare il calcio come una scienza, invece basta comprare i giocatori che servono.

      1. …penso che ormai la società dopo due anni
        debba x forza sapere cosa voglia fare.
        …Credo che il tempo degli esperimenti sia finito, ora bisogna andare sul concreto.

    1. E’ proprio questo il problema, che è molto difficile creare un’alchimia, una coesione, una malgama perfetta sin da subito, c’è chi ci riesce e chi invece ha bisogno di tempo.

      Quello che serve, sia che ci si metta troppo, sia che ci si metta poco, è pianificazione ed organizzazione, cose che sinceramente secondo me mancano a questa Roma.

      1. …però dopo due anni ormai devono aver capito quello che va e quello che non va,
        non si possono continuare a ripetere sempre gli stessi errori,altrimenti non se ne esce più fuori

      2. Ed è proprio questo quello che intendo.

        Si ha come la percezione che basti dare un obiettivo per poterlo raggiungere, senza considerare i mezzi a propria disposizione.
        E bada, non mi riferisco all’ organico vistosamente incompleto e non competitivo, ma alla mancata occasione di poter correggere il tiro dopo un anno abbastanza magro e pieno di veleno. Non solo, non possono nemmeno appellarsi alla scusante del non sacrificio in campagna acquisti, visti i tanti soldi investiti (male), nè tantomento all’ambiente asfissiante perchè il pubblico romanista non è mai stato così compatto, solido e paziente con altri allenatori quanto lo son stati prima con Luis Enrique e poi con Zeman (basti pensare che ci son frange li rivorrebbero, chi l’uno e che l’altro).

        Sabatini dice che l’organico è fortissimo, ma siamo ottavi con Udinese e Parma a ridosso, percui qualcosa non va o non è andata con la scelta di Zeman.

        Mi sarebbe piaciuta una presa di coscienza da parte di Baldini/Sabatini/Fenucci, certom l’han fatta anche l’anno scorso a Gennaio, ma almeno avrebbero dimostrato che le falle nell’organigramma sono ottemperabili.

        Invece la Roma mi sembra così…come dire…vulnerabile…

        Sarà una mia sensazione, ma questa squadra e questa società, per quanto mi riguarda, peccano clamorosamente di personalità sia fuori che dentro il campo, mi sembra così ampiamente superabile da tutti sul campo e così al pari con altre piccole realtà.

        Serve una svaglia prepotente a questa Roma, tipo quella che è servita alla Juve con Conte (e non sto già sparando su Andreazzoli, anzi, gli auguro di fare tanto tanto bene ancor più per lui che per il bene della mia squadra, perchè si è dimostrato fedele, un vero tifoso).

        Bisognerebbe mettersi alle spalle queste posizioni fallimentari e, come la Juve, ridisegnare un progetto serio e concreto, fatto di atleti all’altezza e di personalità competitiva.

      3. …da qui a giugno, hanno tutto il tempo x riordinare al meglio le idee, un altro anno così sarebbe assurdo, vorrebbe dire che gli errori del passato, non sono serviti a nulla
        e francamente a quel punto sarebbero inaccettabili.

  11. Se per l’anno prossimo serve un portiere spero che Sabatini faccia un pensierino a Perin!
    Magari lo lasciamo in prestito un altro anno.

    Questo è un calsse 92 ma è un grande portiere!
    Secondo me diventerà un fenomeno e se dovesse confermare le aspettative avremmo un fenomeno a porta per i prossimi 10-12 anni!

    1. un anno e mezzo fa ero uno dei pochi assieme a Santiago a sponsorizzare Perin (giocava nel Padova) e Frison (giocava nel Vicenza). Il Genoa che ha il suo cartellino l’ha ora valutato 20 milioni di euro. (parole di Preziosi)

      1. Io lo vidi ad essere sincero in un Genoa Cesena mi pare (ma non vorrei sbagliare) di due anni fa.
        Subì 2 goal ma fece una grande partita all’esordio in Serie A.

        Non voglio dire eresie, ma se si conferma è l’erede di Buffon (che tra l’altro sponsorizza Perin)

      2. seguo abbastanza la B da poter dire che l’anno scorso ha giocato molto bene, tanto è vero che il Genoa gli ha fatto fare il salto di categoria. Forse era meglio mandarlo in una squadra diversa dal Pescara dove gli arrivano 18 tiri in porta a partita…

    2. i miei ragionamenti sono facili da capire basta la.buona volonta :mrgreen: ……di centrocampisti.come bertolacci ne puoi trovare a bizzeffe…dalla lega pro.all estero…..de rkssi non e piu lui da anni….ti.ho detto che terrei solo pianic titolare….gli vogliamo.affiancare due centrocampisti con i coglioni triangolari???e facile da capire….se poi l anno prossimo.vuoi giokare di nuovo con derossi e gli vuoi mettere vicino bertolacci che te devo di!!!!saranno cazzi nostri per l.ennesimo anno

  12. C’è un Perrotta a fine carriera con il contratto in scadenza a Giugno 2013. Penso sia normale che la Società prenda in considerazione un giocatore che almeno per la metà è di sua proprietà. Allo stato attuale Bertolacci non è proprio peggio di questo Perrotta.

  13. ma.ancora co sto.de.rossi!!!!!ma nn l.avete capito che hanno cercato di venderlo e non ci sono riusciti???quoto lupogio che dice senza vetrina europea nn arriveranno grandi nomi pero almeno nomi di giocatori gia rodati forti…..io dei centrocampisti che abbiamo mi terrei solo pianic marquinho….florenzi per me va bene per la panchina….per me……come de rossi e bradley…..cmq mancano tante partite io nell europa ci credo ancora…..anzi ci spero

    1. se metti i punti esclamativi su una cazzata, sempre una cazzata resta.

      Le offerte del city e del psg sono certificate, è de rossi che ha rifiutato.

      1. derossi ha rifiutato????bella questa…se ne dicono de stronzate a roma…..be cmq hai capito derossi perke vuole rimanere a roma……perke fa i cazzi suoi….la solita politica nostra

      2. derossi ha rifiutato????bella questa…se ne dicono de stronzate a roma…..be cmq hai capito derossi perke vuole rimanere a roma……perke fa i cazzi suoi….la solita politica nostra

  14. Per quanto odi Cellino e per quanto lo ritenga il secondo peggiore presidente della Serie A dopo Zamparini, mi chiedevo come mai sempre contro Inter, Milan e Juve lo stadio del Cagliari diventa inagibile e le partite si svolgono su un altro campo!

    1. Perchè si suppone che con queste tre squadre aumenti l’afflusso di spettatori sia nel settore “tifosi di casa”, sia in quello degli “ospiti”

      1. no, è proprio lo stadio che fa schifo, sono anni che Cellino e il Comune si danno battaglia in relazione a chi spetti l’onere di sistemarlo… a furia di deroghe nessuno ha ancora fatto nulla

  15. io credo che la roma adesso e per il futuro debba ripartire da de rossi e pjanic e prendere 1 centrocampista di livello. sui25 anni già formato e forte davvero. poi bertolacci, florenzi e chi per loro sono buone riserve.
    io cmq penso che florenzi se riuscisse a dosare la corsa può diventare il nuovo marchisio. anche il giocatore della juve quando era nell’empoli si spompava subito e tutt’ora lo fa quando nn riesce a dosarsi.

    1. Sono pienamente d’accordo con te.

      Poi tra l’altro a chi dice che DDR non gioca da tre anni ricordo che l’anno scorso fu uno dei migliori della Roma (il migliore nel girone d’andata) ed è stato considerato uno dei migliori giocatori dell’Europeo.

      Ok magari non avrà reso alla grande altri anni ma quest’anno a livello psicologico per me ha influito molto Zeman con le sue sparate fuori luogo

  16. n altra pippa…..se era forte stava al psg come.verratti e nkn al genoa come pippa de borriello…..dobbiamo affiancare a pianic centrocampisti seri….per la panchina abbiamo bradley marquinho derossi…..servono due centrocampisti forti….lo vendessero bertolacci

    1. Ahahahahahahahah
      Ma come cavolo ragioni?

      Allora tutti i giocatori che non giocano in PSG, City ecc so pippe?

      Allora che pippa che è Lamela o che è Pjanic.

      Guardando la storia in generale il Genoa ha una storia molto migliore della Roma e ora come ora nonostante siamo avanti luce al Genoa non siamo una grande squadra.

      Per la panchina abbiamo De Rossi!
      Perchè per te DDR si fa un altro anno di panca dopo che il “maestro” l’ha relegato lì per far giocare Taxi.

      1. x lamela o pianic c e stato l interessamento.di grandi club……coaa significa?????la risp e.ovvia…..per bertolacci a quanto ne so io non e venuto a bussare nessun gran club…vedi marcos????il buongiorno si vede dal mattino….quindi bertolacci e una pippa punto….non ci serve

      2. Stiamo parlando di un ragazzo che non sarà un fenomeno, non sarà un ottimo giocatore, ma certamente non è una pippa.
        E’ un ragazzo di 21 anni che quando gioca il suo lo fa sempre (e lo ha dimostrato a Lecce e a Genova).

        Poi vabbè oh c’hai la tua idea..
        De Rossi è na pippa quindi figuriamoci come la pensi!

      3. Marcos prima che lo comprasse la Roma per due spicci lo volevano Chelsea e PSG?
        Non credo.. Eppure non è una pippa.

        Giuro certi ragionamenti non ce la faccio a capirli. E’ più forte di me

      1. bisogna fare con quello che c è e forse il progetto o chiamalo come te pare stà nel fatto di trovare giocatori che hanno un grade futuro e non uno già fatto ….così facendo avrai una squadra vincente per i prossimi 10 anni…certo io pure vorrei vince da subito ……………………

    2. immagino poi se de rossi lo cedono è il primo a contestare la società.

      de rossi secondo me ha grossi problemi personali e purtroppo questo lo ripercuote su partite non alla sua altezza.

      ma io non lo venderei mai

  17. Bertolacci non è un fenomeno…ma l’ho visto contro la Lazio ed ha giocato molto bene (anche Borriello era scatenato)…gran gol…dicevo non è un fenomeno…ma sicuramente è migliore di Taxi e Bradley messi insieme…

  18. Sapete bene che se avessimo preso lui e non Taxi il tifoso medio avrebbe detto: “ecco che la società non ha soldi e punta su uno del vivaio lasciando agli altri il miglior centrocampista della serie cadetta…”

    Il tifoso ha argomenti che seguono logiche passionali…

    1. Magari terzo miglior centrocampista della Serie B visto che c’erano prima di lui Verratti e Florenzi.

      Comunque il tifoso che ragiona così è solo un deficiente!
      Totti -> vivaio
      DDR -> vivaio
      Aquilani -> vivaio e venduto a 20 milioni (resta uno dei furti migliori del calciomercato nonostante amassi Alberto)
      eccetera eccetera eccetera

      1. il mio sogno è una squadra completa o quasi creata dal vivaio. altro sogno è impostare un modo di giocare che sia il marchio Roma… sin dalle squadre giovanili

  19. “ma si potrà discutere del suo futuro solo a fine campionato: in questo momento il centrocampista classe 1991 sta cercando di salvare il Genoa.” Mah 🙄 speriamo che fallisca nell’impresa e che il genoa retroceda

  20. “ma che frega de bertolacci, se c’avemo taxidis!!!” (cit. il pensiero di zeman)

    cmq tanto per dire, se andreazzoli userà il 3-5-2 o il 4-2-3-1 (con totti punta), possiamo aspirare al 13esimo posto, non oltre…. visto che il primo modulo è completamente insensato vista la rosa, con romagnoli (infortunato tra l’altro) come unico difensore centrale non titolare in tutta la rosa, invece il modulo spallettiano può andare, ma solo se assomiglia a quello di luis enrique, cioè con totti e lamela esterni dietro la punta e un centrocampista offensivo al centro come pjanic, in questo modo avremmo i ricambi adatti in panchina, ma se totti lo metti punta, hai 3 punte centrali in panchina e i trequartisti esterni (eccetto lamela) sono tutti centrocampisti centrali e li metti fuori ruolo, quindi la rosa avrebbe pochissimo senso… la rosa è stata costruita PER zeman, il modulo è quello e non si tocca, al massimo si possono muovere le posizioni in campo, ma i difensori sono 4 i centrocampisti 3 e gli attaccanti 3!!!! altrimenti hai buttato completamente al vento 2 sessioni di calciomercato e hai comprato e venduto giocatori in modo inutile, visto che rifai un’altra rivoluzione!!! la rivoluzione poi se proprio la devi fare la fai durante il mercato! non usi una rosa striminzita di 23 giocatori + taddei per cambiargli radicalmente il modulo appena terminato il mercato, il milan se lo può permettere perchè ha 38 giocatori in rosa e ne ha venduti quasi altrettanti negli ultimi 2 anni!!! l’unica cosa buona del mercato della roma era proprio che era basato sulle necessità del modulo, ora cambiarlo drasticamente significa essere fuori di testa!!!

  21. penso che i discorsi stiano a 0. prima si dovrà vedere chi sarà l’allenatore e che modulo userà, se poi gli servirà l’ennesimo trequartista ben venga, anche se io venderei la maggior parte dei ragazzini che abbiamo in giro e con il gruzzolo andare a prendere i terzini o il regista o il centrocampista mancino che ci servono, non un altro trequartista…

  22. è un buon centrocampista, ci avrebbe fatto comodo quest’anno. ma il maestro ha sempre ragione , quindi lode a lui per averci privato di questo giocatore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.