Marchisio: “Mai fidarsi della Roma anche in emergenza”


Marchisio è in dubbio per Roma-Juventus ma il giovane bianconero non si fida della Roma, colpita da una mega emergenza per la sfida di sabato. Il centrocampista non ha smaltito la botta rimediata al ginocchio destro da Mudingayi sabato scorso e per ora l’ipotesi più probabile per la gara dell’Olimpico vede Poulsen al fianco di Tiago. "Ho preso una botta al ginocchio contro il Bologna, ma sto facendo di tutto per riuscire a recuperare", ha detto a Juve Channel il bianconero prima di affrontare il capitolo Roma: "Sappiamo che anche loro sono alle prese con tante assenze, ma non per questo saranno meno pericolosi. Chi scenderà in campo darà il massimo, soprattutto coloro che hanno avuto meno opportunità di mettersi in mostra fino ad ora". Tre punti contro i giallorossi metterebbero una grande pressione sull’Inter e darebbero nuovo vigore alle speranze di rimonta scudetto: "Stiamo facendo un ottimo campionato e abbiamo intenzione di crederci fino alla fine. Ci sono ancora tanti punti a disposizione e anche l’Inter sta iniziando a sentire la stanchezza dei tanti impegni. Questo è il momento decisivo, dobbiamo cercare di ottenere il massimo nelle prossime tre partite contro Roma, Chievo e Genoa, per presentarci così al meglio allo scontro diretto contro l’Inter".


1 commento su “Marchisio: “Mai fidarsi della Roma anche in emergenza””

Lascia un commento