Mannini e Possanzini graziati al momento

Mannini e Possanzini sono stati graziati, per il momento, la revoca della condanna dà diritto a Daniele Mannini e a Davide Possanzini di poter giocare con il Napoli, è il caso di Mannini e con il Brescia, Possanzini. Una revoca che dà speranza ai due calciatori per una grazia definitiva. Mannini e i suoi due mesi più tristi da quando gioca a calcio. Daniele Mannini è felice adesso e domenica potrebbe essere in campo con il Napoli. «Due mesi aspettando notte e giorno queste parole: Daniele ti hanno sospeso la pena. Sono stati due mesi indescrivibili, trascorsi sperando in una notizia che non arrivava mai. Solo per continuare a fare quello che ho sempre desiderato fare». Così, attraverso il sito ufficiale del Napoli, Daniele Mannini ha commentato la sospensione della squalifica di un anno. «Ringrazio il Presidente De Laurentiis – ha detto ancora Mannini – il Direttore Generale Pierpaolo Marino, il mio procuratore Davide Lippi, la Figc, l’Aic e tutti coloro che mi hanno aiutato: il loro appoggio è stato fondamentale per tornare a giocare. Non ho mai mollato, nemmeno per un secondo, confortato dal ricordo di quel San Paolo stracolmo che trasmette emozioni uniche». «Vedere i miei compagni giocare è stata la prova più dura – ha concluso il giocatore del Napoli -. Avrei voluto dar loro una mano in un momento difficile. Adesso è l’ora di ricominciare a correre. Sono felice e confido che il nuovo processo possa concludersi nel migliore dei modi».

Condividi l'articolo:

Lascia un commento