Mercato, la Roma continua a ribadire i propri no al Milan

Mercato, la Roma continua a ribadire i propri no al Milan

Il Milan continua a chiedere giocatori alla Roma e la Roma continua a dire no: il Milan si rifatto sotto per Destro e Stekelenburg, Baldini e Sabatini hanno risposto no ancora una volta. La Gazzetta dello Sport riporta che questa volta il Milan ha presentato un’offerta da 15 milioni per l’ex Siena, ma la Roma ha risposto con un secco NO.
Galliani, poi, tornato ancora una volta ad offrire Amelia per Stekelenburg. La Roma, ovviamente, ha detto no: preferisce monetizzare.

Photo Credits | Getty Images

LEGGI ANCHE  Migliori e peggiori in Inter-Roma: in ripresa Mkhitaryan, male Kumbulla

12 pensieri su “Mercato, la Roma continua a ribadire i propri no al Milan

  1. non vendiamo piu giocatori alle tre del nord. non vendiamo piu nessuno in italia visto che a noi i giocatori non ce li danno. o se ce li danno li dobbiamo pagare il doppio.

    teniamoci destro xke secondo me tutte le voce che lo vedono scontento sono solamente voci per destabilizzare il giocatore.
    se destro non fosse stato felice avrebbe scelto la juve quest’estate.

    destro per me se rimane tranquillo pu diventare un giocatore importante.

  2. ma come? con l’amica rosetta veniva prendeva e tornava a Milano…sono i cambiati i tempi berlusca!! vattene va

  3. diteje al NANO PLASTIFICATO E TRAPIANTATO E PURE PUTTNIERE che se vole i giocatori se rivolgesse da AGNELLO.tra strisciate se capiscono arvolo.

  4. difficolt o meno, ieri sera ho visto juve-milan…a parte la cagata di Mexes, il Milan se l’ giocata fino ai supplementari rischiano anche di fare il 2-2…

    Ma perch solo noi dobbiamo prendere schiaffoni da quelle merde a strisce bianconere? Alla fine sto rivalutando Allegri…

    1. No dai, rivalutare Allegri no, che oltre ad essere un totale incompetente, anche l’unico vero artefice dello scudetto giumentino grazie alla stupida cessione di Pirlo! Il fatto che le squadre pi coperte solitamente hanno maggiori possibilit di giocarsela, evitando imbarcate clamorose, ecco tutto! chiaro, c’ pure il rovescio della medaglia: se attacchi poco, poi quando sei costretto a farlo per una situazione di svantaggio avrai maggiori problemi a far gol rispetto a chi invece gioca d’attacco! Ecco perch ci vorrebbe un benedetto equilibrio, con la squadra che abbiamo sono convinto che ci farebbe raccogliere molto di pi rispetto a quanto fatto sinora, specie considerando che in Italia giocano tutti chiusi e che cercano di infilarti in contropiede!

  5. mi sarei dato un a melanzana sul cazzo se avessero accettato delle proposte cosi ridicole.
    Grande Roma, niente regali alle squadre in difficolt e a quelle che inseguono la Juve fino a fine campionato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.