Garrone carica la Sampdoria: “Inter ti battiamo”

Riccardo Garrone, padron della Sampdoria, vuole fare l’ein plein con le squadre di Milano, dopo il Milan chiede alla sua Sampdoria di battere l’Inter. «Vincere in pochi giorni con le due grandi squadre di Milano è un obiettivo che ci poniamo e sarebbe per noi un risultato di valore»: lo ha detto il presidente della Samp Riccardo Garrone, parlando del match Samp-Inter di stasera, a margine della premiazione del giocatore Daniele Dessena e della squadra Primavera. Una nuova vittoria che potrebbe ribadire il cambio di passo dopo «il momento un pò grigio del girone di andata», così come lo ha definito lo stesso Garrone. Merito anche dell’accoppiata Cassano-Pazzini «che ha dato i risultati sperati e anche oltre». Importante il loro «rodaggio per ottenere nuovi importanti risultati». Intanto Garrone «salvo discuterne col ds Beppe Marotta», spiega che i calciatori in prestito Andrea Poli (al Sassuolo), Massimo Volta (al Vicenza) e Fabrizio Cacciatore (alla Triestina) «che stanno facendo molto bene in B sembrano essere pronti a dare il loro contributo per il prossimo anno». Una strategia, quella di far crescere e rafforzare i giocatori fin dalla Primavera, in cui il presidente afferma di credere fin dal suo arrivo alla squadra blucerchiata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.