La Russa, il caro ministro nerazzurro difende Balotelli

La Russa difende l’Inter e Balotelli. La Russa trova il modo e la maniera di difendere Balotelli, stiamo parlando di un amministratore della nostra nazione. Il ministro della Difesa e noto tifoso dell’Inter, Ignazio La Russa, sposta il tiro. E attacca Rai e Mediaset (Sky non la nomina mai), colpevoli di non avere posto la giusta attenzione sui buuu razzisti di cui sarebbe stato oggetto Mario Balotelli da parte dei tifosi della Roma. «Premetto di non avere visto fino alla fine sia la Domenica Sportiva che Controcampo, ma non c’è stata alcuna indignazione per i cori razzisti a Balotelli- dice a ‘La politica nel pallonè, rubrica di Gr Parlamento- Lui deve migliorare i suoi comportamenti perchè zittisce il pubblico, come però fece anche Batistuta, ma è stato oggetto di cori razzisti per tutta la partita. Ora io non chiedo una squalifica ai tifosi della Roma ma avrei voluto una sana indignazione. Questo è uno di quei pochi casi in cui la politica deve mettere i piedi nello sport. Voglio solo sperare che se ne sia parlato nella parte delle due trasmissioni che non ho visto, anche se io avrei messo questa cosa all’inizio». La Russa non risparmia anche qualche giocatore della Roma: «Panucci insegue Balotelli dopo che ha zittito i tifosi della Roma, ma Panucci doveva andare verso i suoi tifosi e dirgli di smetterla. Io non ce l’ho con i tifosi della Roma, che lo hanno fatto per mettere in difficoltà Balotelli, ma sarebbe toccato ai giornalisti affrontare subito l’argomento e invece ci hanno rotto le scatole con le mille inquadrature sul rigore, a proposito del quale dico che non c’è bisogno per forza di un contatto per concederlo. E De Rossi dica che è una vergogna quello che hanno fatto a Balotelli». Per la Russa il difficile carattere del giovane attaccante nerazzurro è una questione quasi marginale: «Nessuno ha mai parlato del carattere di campioni come Maradona o Sivori. Nessuno ha pagato più di Balotelli, che ha trovato sulla sua strada un allenatore che quando sbaglia lo manda in tribuna. Non occupatevi del carattere di Balotelli… Quando Totti ha mandato a fare in culo l’arbitro non ho sentito dire ciò che è stato detto a Balotelli perchè ha detto a Cristiano Ronaldo ‘Alzatì…».

LEGGI ANCHE  Mourinho insiste per Cristiano Ronaldo alla Roma: affare quasi impossibile

8 pensieri su “La Russa, il caro ministro nerazzurro difende Balotelli

  1. A proposito di cori razzisti il caro ministro forse dimentica che la roma di giocatori abbronzati ne ha sempre avuti tanti e quelli che ha se li tiene anche stretti…forse i buuuuu erano per la persona se così si può chiamare!!

  2. se parla da tifoso può dire ciò che vuole, ma se entra in discorsi pedagogici/morali e sostiene che la politica “dovrebbe entrare” nello sport allora c’è da preoccuparsi: uhmm…forse dato che è ministro vuole proporre un decreto legge per far assegnare di diritto almeno un paio di decisioni arbitrali a favore dell’inter? (ma questo c’è già!!), oppure per impedire che siano fischiati rigori contro l’inter? (ehi, ma anche questo è già operativo!!). Vogliamo parlare del comportamento delle tifoserie? ok, ma se non ricordo male di episodi spiacevoli imputabili a certe frange della tifoseria inter ce ne sono da citare…Vuole parlare di razzismo? certo dopo che ogni giorno tempestano i mass media con il “pericolo” immigrazione, con la necessità di provvedimenti restrittivi contro gli stranieri, ma cosa vuole insegnare a chi fischia e insulta un calciatore della squadra avversaria che sta tirando il rigore (peraltro ingiustamente fischiato dall’arbitro)? In curva, di qualsiasi tifoseria, non si fanno certo commenti del tipo:” oh, che peccato, l’arbitro ha sbagliato a fischiarci contro un rigore!” “quel giocatore è stato scorretto a buttarsi in area per procurarsi il rigore”…Ministro, lasci che la politica resti fuori dalle curve, perché farebbe danno al di fuori delle sedi istituzionali

  3. che dire…c’è ben poco da commentare….. con tutti i problemi che ci sono nel nostro paese si occupa di ballottelli????i fischi ci sono stati e non andrebbero fatti verso nessun giocatore però la cosa che nessuno nota se non noi presi in causa è stato il gesto di ballottelli…. ma tanto l’inter può tutto…. e poi quanti altri giocatori vengono fischiati per la loro nazionalità….. ?ma tanto che le importa onorevole….., non giocano con l’inter…. vergogna…..!

  4. DA CHE PULPITO ARRIVA LA PREDICA! Prima di tutto non credo che il commento dell’Onorevole La Russa (anche se di Onorevole ha ben poco) sia libero e disinteressato, essendo lui dell’Inter…Ma qui siamo veramente di fronte ad un vero e proprio atto di SCIACALLAGGIO…. La Russa è esponente di una coalizione di governo che sta facendo della xenofobia e della lotta al diverso uno dei motivi prinicipali di azione di questo governo…gli immigrati, tutti e di qualunque nazione, vengono additati come i principali responsabili delle delinquenza in Italia…solo che però quando questi immigrati SERVONO per far vincere le squadre di calcio…allora diventano degli eroi e dei paladini da difendere….d’altro canto La Russa fu lo stesso che, negli anni bui dell’Inter, dichiarava che purchè l’Inter vincesse, andava bene che vi giocassero tutti, anche i clandestini…ora però, quando uno di questi si prende gioco di un’intera tifoseria e di un’intera città in questa e compie un gesto deprecabile quanto infantile, si urla allo scandalo perchè la curva romanista ha risposto con dei cori…e razzisti di che? avevano per caso un colore quei cori? non penso che se Balotelli fosse stato bianco la curva lo avrebbe risparmiato, ma gli avrebbe riservato lo stesso trattamento….SONO SEMPRE PIU’ SCHIFATO….ti pareva che non ci entrava pure la politica…e poi a rimetterci siamo sempre noi….NON HO PAROLE….ora la colpa è dei romanisti…siamo arrivati alla frutta….

  5. Io penso che la politica debba essere lasciata fuori dal calcio, e a parte questo ribadisco che OGGI E PER ALMENO 10 ANNI A QUESTA PARTE, i tifosi dell’inter, TUTTI E NESSUNO ESCLUSO, debbano solo che TACERE E VERGOGNARSI DI ESSERE UNA SQUADRACCIA LADRONA CHE NON ACCETTA DI PERDERE E DEVE SEMPRE RICORRERE A REGALI VARI…!
    BALOTELLI NON MERITA CONSIDERAZIONE E’ SOLO UN PIDOCCHIO MONTATO E SE I FISCHI CI SONO STATI E’ GIUSTO CHE SA COSI’… IL SUO SBEFFEGGIO AI TIFOSI DELLA ROMA, LA SUA SUPERBIA IN RELAZIONE AD UN RIGORE E UNA PARTITA RUBATA SONO DEGNI DI UN’INCREDIBILE FACCIA DI BRONZO…!!!!!!!!!!!!

    Spero solo che prima o poi escano fuori tutti gli imbrogli che ci sono stati da 4 anni ad oggi e che l’inter venga spedita in serie C o lega pro o come caxxo si chiama: quello sarà il giorno più bello della mia vita insieme a tutti gli italiani TIFOSI DEL CALCIO PULITO e faremo grande festa… speriamo che questi scudetti cuciti con lo sputo sul loro petto infingardo, che quel tricolore immeritato e senza senso in una squadra di tutti stranieri vengono prima o poi stracciati da quelle orribili maglie e assegnati a NOI ETERNI SECONDI per non aver mai rubato una partita…

    In attesa di quel meraviglioso giorno, per me inter – ROMA è finita 2 a 3 per noi, tutto il resto è noia…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.