La Juve perde contro il Chelsea per 1-0 ma c’è ottimismo

Cauto ottimismo da parte dei giocatori della Juventus: dispiaciuti per l’approccio alla partita, che ha concesso il vantaggio decisivo al Chelsea, i bianconeri credono ancora nel passaggio del turno. «Possiamo sicuramente ribaltare questa sconfitta – le parole di Gianluigi Buffon -. Siamo partiti molto male, subendo la loro iniziativa. E alla prima occasione siamo stati puniti. Poi però la squadra è cresciuta parecchio e ci è mancato solo il gol. resto comunque positivo in vista del ritorno». Ottimismo condiviso da Marchionni, subentrato nella ripresa per l’acciaccato Mauro Camoranesi. «Abbiamo giocato male i primi 20′ – dice l’esterno nativo di Monterotondo -. Nel secondo tempo però siamo stati padroni del campo e avremmo meritato un gol. Ma non sono preoccupato, perchè questa è una sconfitta rimediabile». Anche Amauri è convinto delle potenzialità della Juventus e indica la strada per i quarti di finale. «Se a Torino sapremo giocare come abbiamo fatto qui nella ripresa – dice il brasiliano – avremo ottime possibilità di qualificarci. Cosa dobbiamo fare per battere il Chelsea? Avere ancora più cattiveria e voglia di vincere. Ma soprattutto sfruttare al meglio le occasioni che ci si presenteranno».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.