Balotelli mande su tutte le furie Casiraghi

«Balotelli? Vedere un ragazzo del suo talento che a 18 anni ha certi comportamenti mi fa incazzare». Pierluigi Casiraghi dice quello che, forse, l’allenatore dell’Inter Mourinho pensa da tempo. Alla vigilia dell’amichevole dell’U21 contro i pari età della Svezia, in programma questa sera allo stadio Nereo Rocco di Trieste, il ct degli azzurrini sbotta contro l’inquieta stellina nerazzurra, che lunedì è giunta nel ritiro della Nazionale con tre ore e venti di ritardo, a causa di una notte in discoteca che gli ha fatto perdere l’aereo per il capoluogo giuliano, costringendolo ad un precipitoso viaggio in auto. Ma stasera, nell’Under 21, Balotelli potrebbe comunque partire titolare: «Il fatto che sia rimasto in ritiro è stata una scelta mia – precisa Casiraghi – perché è la prima volta che sbaglia con noi…».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.