Atac: venerdi sciopero per bus e tram

Venerdì prossimo, i trasporti pubblici di superficie della capitale saranno interessati da una serie di scioperi indetti da diverse sigle sindacali. Bus, tram e filobus, comunica l’Atac, saranno a rischio in tutta la città dalle 8,30 alle 16,30. Nel resto della giornata, invece, lo sciopero di 24 ore indetto dalla Faisa Cisal potrà avere effetti sui collegamenti periferici gestiti dalla Tevere Tpl. Le agitazioni previste non interesseranno però le due linee metro e le ferrovie regionali Roma-Lido, Roma-Giardinetti (ex Roma-Pantano Borghese) e Roma-Civitacastellana-Viterbo. Nella notte tra venerdì e sabato possibili disagi per i notturni. Il momento di maggior rischio per il servizio è relativo allo sciopero regionale indetto da Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Ugl, dalle 8,30 alle 16,30, che interesserà sia i lavoratori della Trambus che quelli della Tevere Tpl. A questi, dalle 8,30 alle 12,30, potrebbero aggiungersi quelli aderenti al Sul della Trambus che potrebbero fermarsi dalle 8,30 alle 12,30. Lo sciopero di 24 ore che interesserà la Tevere Tpl, prevede il rispetto delle fasce di garanzia, dalle 5,30 alle 8,30 e dalle 17 alle 20. Non saranno invece garantite le corse del servizio notturno (ad eccezione delle linee 1 e 2) nella notte tra venerdì e sabato. Ecco le linee Tevere interessate dalla protesta di 24 ore: C1, 022, 023, 024, 025, 027, 028, 030, 031, 032, 033, 035, 036, 037, 039, 040, 041, 044, 051, 053, 056, 057, 059, 077, 078, 088, 146, 213, 218, 220, 222, 232, 314, 343, 344, 404, 437, 444, 447, 449, 502, 503, 511, 543, 546, 552, 554, 557, 657, 663, 701, 702, 763, 764, 767, 768, 771, 775, 777, 778, 808, 881, 889, 892, 907, 912, 982, 983, 984, 985, 992, 997 e 998.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.