La squillo della TV

Sky fa una fiction su Moana? Cicciolina risponde con un film autobiografico. Si chiamerà Per amore e per forza e sarà il suo ritorno al cinema dopo quindici anni di assenza, a 58 anni per la prima volta fuori dal circuito hard: «Mi avevano proposto una parte anche nella fiction su Moana, ma non ho accettato», ha detto la Staller.
«Non voglio entrare in competizione con nessuno e penso che Violante Placido sia perfetta per la parte, ma Moana era mia amica e nel film ne parlerò in maniera diversa. La fiction non vi dirà com’era veramente». Per amore e per forza racconterà la vita della Staller dagli anni ’60, guardiana di oche in Ungheria, fino agli happening sexy con Moana nell’Italia anni ’80 e ’90: alla regia «mi piacerebbe una donna, ci vuole una sensibilità femminile per la mia storia», mentre nel ruolo di Cicciolina da giovane «vorrei Martina Stella o Laura Chiatti. Martina ha la mia ingenuità, Laura è una delle più belle attrici in circolazione». E’ l’ultimo atto della riscossa degli ex del porno, in tv con Moana e Siffredi e al cinema con Staller e Henger: luci rosse addio, «il paese», dice Cicciolina, «è pronto a vederci sotto una luce diversa».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.