Panucci-Roma: un caos fra smentite, rettifiche e voci clamorose

E’ vero che il calcio è imprevedibile ma Panucci, dopo il marasma accaduto in settimana, non crediamo che possa rientrare nella Roma dalla porta principale. C’è chi addirittura cerca di mettere voci clamorose sulla presunta trattativa che vedrebbe protagonisti Panucci e la Roma per un eventuale accordo. Sembrano fandonie, cercare di trarre interesse su una questione che, per come si è svolta tutta la vicenda, non ha margini che possano presupporre ad un accordo contrattuale fra la Roma e Panucci. La Roma, considerato lo stop di Cassetti, potrebbe bloccare il trasferimento, sempre se Damiani troverà sistemazione, di Christian e metterlo a disposizione di Spalletti fino a giugno. Questa potrebbe essere l’unica strada che la società potrebbe percorrere, ma da lì a dichiarare che all’orizzonte ci sia  un contratto per un altro anno pare cosa molto improbabile per non scrivere impossibile. Oggi ad esempio è uscita la dichiarazione del figlio di Damiani, poi smentita dal padre, il noto Oscar Damiani, il procuratore di Panucci è intervenuto a Centro Suono Sport per smentire tutto: "Quelle non sono parole mie nè di mio figlio, il quale non ha titolo per parlare di Panucci. Stiamo lavorando per trovare una soluzione idonea sia per la Roma che per il giocatore, ma non ci sono ancora novità rispetto a ieri…". Poi arriva la rettifica dopo un colloquio con il figlio: "Io Oscar Damiani chiarisco una volta per tutte che quello che ha dichiarato mio figlio è vero ed è una sua legittima interpretazione. Però tengo a precisare che io resto l’unico interlocutore per quanto riguarda le questioni contrattuali di Panucci". Un vero e proprio caos si sta creando, tutta colpa di gente che crede di informare ma purtroppo non ci riesce.

LEGGI ANCHE  Guedes è un obiettivo concreto per la Roma di Mourinho

12 pensieri su “Panucci-Roma: un caos fra smentite, rettifiche e voci clamorose

  1. [quote comment=”43390″][quote comment=”43386″]panucci è un grande giocatore e lo rimarrà per sempre…. vi ricordate: i gol che ha fatto???? le partite che ci ha fatto vincere ??? tante volte ci ha fatto sognare… lui avrà avuto i suoi problemi x dire quelle cose… anche lui è un essere umano …. quindi vojo dire alla società di non vendere panucci[/quote]

    nessuno mette in dubio ke sia un grandissimo…
    ma quello ke a fatto è grave deve chiedre scusa a giocatori e societa e allenatore….noi tifosi si sa ke gli vogliamo bene[/quote]

    DEVE CHIEDERE SCUSA A GIOCATORI,SOCIETà, ALLENATORE E TIFOSERIA.FIDATI NN DARE PER SCONTATO CHE TUTTI GLI VOGLIANO DEL BENE,C’è TANTA GENTE CHE COME ME NN LO SOPPORTA +,FERITA DALL’ATTEGGIAMENTO STRAFOTTENTE E DA MANIE DI PROTAGONISTA CHE HA QUEST’UOMO.che se ne vada pure,x i ca**i sua stà alzando un polverone che come sappiamo nn fa bene a tutta la squadra. quindi ciao anù,e che venga pesto motta.

  2. [quote comment=”43386″]panucci è un grande giocatore e lo rimarrà per sempre…. vi ricordate: i gol che ha fatto???? le partite che ci ha fatto vincere ??? tante volte ci ha fatto sognare… lui avrà avuto i suoi problemi x dire quelle cose… anche lui è un essere umano …. quindi vojo dire alla società di non vendere panucci[/quote]

    nessuno mette in dubio ke sia un grandissimo…
    ma quello ke a fatto è grave deve chiedre scusa a giocatori e societa e allenatore….noi tifosi si sa ke gli vogliamo bene

  3. panucci è un grande giocatore e lo rimarrà per sempre…. vi ricordate: i gol che ha fatto???? le partite che ci ha fatto vincere ??? tante volte ci ha fatto sognare… lui avrà avuto i suoi problemi x dire quelle cose… anche lui è un essere umano …. quindi vojo dire alla società di non vendere panucci

  4. aggiungo solo che questa storia se gestita meglio a noi nemmeno
    arrivava nel bene e nel male.
    Si sapeva che era da gestire o contratto o niente,
    nel male
    credo che Cristian avrebbe comunque finito da Uomo la stagione con la Roma,
    per poi andare dove voleva ( genova?) a Giugno,
    facendo sotto sotto pre accordi con qualcuno-

    Non credete che sarebbe stato meglio anche per lui?
    dopo tutto sto’ casino che tipo di contratto andrà ad accettare??

    ripeto, qui hanno sbagliato tutti, Panucci per primo, ma Panucci gioca a Pallone,
    non deve gestire la Roma….

    e poi io sono ancora icaxxato per come è stata gestita la questione
    Aquilani……parole ….parole….parole…..a rischiare di perderlo….

    vabbe’ mi passerà, ma io a Cristian ci tenevo.

    F.R.

  5. non siamo tra le nordiche. APPUNTO!
    siamo la squadra capitale d’ITALIA
    è la seguo da piu’ di ventanni….

    e sono della Roma perchè lotta a testa alta,
    non perchè ha sempre vinto
    odio l’ipocrisia!!!
    e i silenzi o giochi sporchi li lascio alle nordiche….

    su questa storia ho sempre detto cosa penso.

    Lasciare che la situazione sfugga di mano a Spalletti
    e possa destabilizzare lo spogliatoio vista anche la considerazione
    dei giovani compagni verso l’ex vice…e uomo con una faccia sola…,
    a causa di un “non incontro”

    credimi lo ritengo da improvvisati.

  6. [quote comment=”43354″]ahahaha….
    solite pagliacciate di dirigenti IMPROVVISATI!!!

    nemmeno le palle di uscire allo scoperto e dire cosa sia o cosa stà succedendo, lasciano in mano e in bocca di tutti le soluzioni.

    Questo è quello che non ci permette ancor oggi di essere considerati grande squadra a livello internazionale,
    abbiamo tutto in regola tranne la dirigenza…..

    vorrei sentire le parole di un solo uomo…..
    Brunetto fai qualcosa!!!![/quote]

    Mi dispiace ma non sono d’accordo se la Roma di oggi è quella che è, il merito è di questa società…basta critiche gratuite verso una società (i Sensi) che è da anni che ci permette di essere competitivi.
    Ma quanti campionati hai visto vincere alla Roma…io da quando sono nato solo 2…non siamo le tre nordiche er fortuna.

  7. ahahaha….
    solite pagliacciate di dirigenti IMPROVVISATI!!!

    nemmeno le palle di uscire allo scoperto e dire cosa sia o cosa stà succedendo, lasciano in mano e in bocca di tutti le soluzioni.

    Questo è quello che non ci permette ancor oggi di essere considerati grande squadra a livello internazionale,
    abbiamo tutto in regola tranne la dirigenza…..

    vorrei sentire le parole di un solo uomo…..
    Brunetto fai qualcosa!!!!

  8. La cosa che più mi fa imbestialire è che non è uscito nessun comunicato ufficiale, nessuna dichiarazione, niente di niente… solo voci di corridoio!
    Non mi sebra giusto, noi tifosi non ce lo meritiamo!
    ALLORA CHE LA SOCIETA’ E IL CALCIATORE PRENDANO LE LORO POSIZIONI, O BIANCO O NERO, GRIGIO NUN SE PO’ FA…!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.