Inter, Oriali: “Se Adriano tornasse quello di prima…”

Gabriele Oriali, consulente di mercato sul caso Adriano non mette fuoco anzi proprio Oriali cerca di spronare Adriano a tornare come pima. «Se riesce a tornare a fare quello che faceva i primi anni non sarebbe male… Non deve fare altro». Gabriele Oriali indica la via ad Adriano. Facile, a sentire il consulente di mercato dell’Inter, che in ogni caso lascia in bilico il destino dell’attaccante brasiliano: «L’intenzione è di continuare con il gruppo che abbiamo, e se la fortuna ci assiste l’idea è quella di confermare tutti». Si parla di uno scambio Adriano-Jo con il Machester City e anche di Milito del Genoa: «Milito è grandissimo, lo abbiamo trattato due-tre anni fa prima del Saragozza. Sta facendo benissimo, ma noi siamo contenti di quelli che abbiamo. La società ha il dovere di seguire e scandagliare per essere pronta per intervenire, ma non per gennaio. È chiaro che due o tre ritocchi vanno fatti a giugno. Ci auguriamo anche che possa risolvere i suoi problemi Vieira. Se qualcuno chiede di andar via per giocare si cercherà di dare anche una mano». Ibra? «Tutti ce lo invidiano, ma non osano chiedercelo».

Condividi l'articolo:

Lascia un commento