Muore il più vecchio d’America; aveva 112 anni

Si è spento a 112 anni, per un infarto cardiaco, in una casa di cura a Sacramento, George Francis, l’uomo più anziano degli Stati Uniti. Il figlio Anthony, 81 anni, ha raccontato che suo 
padre era nato il 6 giugno del 1896 a  New Orleans e che la sua sola moglie,  Josephine Johnson Francis, era morta nel 1964, a 63 anni. Il gerontologo Stephen Coles,dell’Ucla, l’università della California, ha detto che la più vecchia persone vivente di tutto il mondo è Maria de Jesus, del Portogallo che ha 115 anni e 109 giorni.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento