Non si fermano i sbarchi a Lampedusa di clandestini

Non si fermano i sbarchi a Lampedusa di clandestini. Un barcone con oltre 200 migranti è stato fermato dalla guardia di finanza a Sud di Lampedusa. Una cinquantina di persone, tra cui donne incinte, ragazzi e gente che stava male, è stata trasbordata su motovedette della Gdf e della capitaneria di porto. I migranti sono in navigazione verso l’isola. I migranti, che dovrebbero essere 210, sono stati tutti trasbordati sulla nave della marina militare, che pattuglia il canale di Sicilia, e sulla motovedetta della gdf che si stanno dirigendo verso l’isola. Poco a largo di Lampedusa gli extracomunitari saranno presi da altre motovedette e portati sull’isola dove negli ultimi giorni sono giunti oltre 1700 clandestini. Secondo il primo conteggio i migranti sarebbero 253, tra cui 43 donne e alcuni ragazzi.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento