Moratti: “Il primato dell’Inter è meritato”

MILANO – Inter e Juve hanno chiuso il 2008 alla pari, almeno per quanto riguarda i vantaggi ricevuti dalle sviste arbitrali. Sabato sera a Siena il macroscopico errore sul gol vittoria di Maicon; ieri a Bergamo la topica che ha consentito a Del Piero di sbloccare il risultato. Ma il presidente dell’Inter Massimo Moratti (foto Lapresse) replica a muso duro a chi contesta la legittimità del primato in classifica: «Abbiamo meritato questo primo posto così come abbiamo meritato di vincere lo scudetto. Quello di Siena è stato un incidente che abbiamo ammesso e non so che cosa potevamo fare di più». Il numero uno nerazzurro poi puntualizza un concetto che gli sta molto caro: «Siccome è un errore in buona fede, è ben diverso da quello che succedeva anni fa. E’ capitato ieri anche alla Juventus ed è successo nella stessa maniera».
Cerca di smontare la polemica anche il presidente della Juve, Cobolli Gigli: «Credo che gli errori non vadano sempre e soltanto da una parte, credo che gli arbitri debbano fare del loro meglio per migliorare, però Collina sta lavorando. E’ un mestiere difficile quello degli arbitri».

Condividi l'articolo:

Lascia un commento