Pallotta, l’uomo giusto per la Roma


All’interno del CdA della Roma stanno aumentando sempre più i poteri di James Pallotta, soprattutto dopo l’entrata nell’ultimo Cda di due uomini a lui molto vicini: Mark Pannes e Brian Klein, il primo da sempre suo braccio destro, il secondo è un suo compagno di investimenti, veterano del soccer americano.

Pallotta e i suoi fiduciari stanno lavorando incessantemente, per migliorare il Brand Roma, con nuovi accordi commerciali e soprattutto con la possibilità di trovare investitori asiatici. Inoltre continua senza sosta il progetto che porterà a Roma il nuovo stadio, tra Pallotta e Di Benedetto c’è stata qualche piccola incomprensione a partire dallo stipendio che il primo voleva attribuirsi, che invece sarà più basso del milione richiesto.

Avvenuta la ricapitalizzazione Pallotta avrà una percentuale più alta degli altri soci, mentra DiBenedetto si defilerà man mano ; ad ogni modo, non è una notizia del tutto inaspettata, perché come ricorda l’Avvocato Cappelli: “Cercammo di coinvolgerlo da subito (riferito a Pallotta), è un personaggio molto “solido”, che abbia deciso di intervenire in prima persona è un bene per tutta la Roma“.

Photo Credits | Getty Images


LEGGI ANCHE  Mourinho pensa ancora a Lindelof per il mercato di gennaio

Lascia un commento