Rosi intervistato nel post partita a Roma Channel


Aleandro Rosi è stato intervistato a Roma Channel dopo la partita di Napoli-Roma:

Grande partita, sei stato sfortunato quest’anno, molti infortuni quando stavi entrando in forma. Oggi partita impegnativa

“Ho iniziato bene questa stagione, poi ho avuto l’incidente con la Lazio ma non ho mai mollato. Ecco oggi una bella vittoria, tre punti a Napoli era difficilissimo”

Secondo Totti vittoria della svolta dedicata a Luis Enrique

“Bisogna dargli tempo e fiducia, ha una sua idea bisogna rispettarla, è una grande persona”

La Roma ha saputo soffrire, vi era mancato questo

“E’ vero, oggi siamo stati anche bravi a soffrire, le punte rientravano il mister ce lo chiede da tempo. Di attaccare in undici e difendere in undici, vogliamo continuare su questa strada e fare più punti possibili”

E’ stato difficile con Lavezzi?

“Il Napoli ha giocatori pericolosissimi, sappiamo il valore di Lavezzi, ero tranquillissimo nel voler fare il mio gioco. Il mister vuole sacrificio, non sto al top fisicamente ma sono contento di aver giocato così”

La Roma continua ad imporre il suo gioco

“Si, il mister punta sul gioco in qualsiasi campo andremo. Lui vuole sempre fare la partita, oggi è andata bene e abbiamo questi tre punti ‘fondamentalissimi’ “

Photo Credits | Getty Images


LEGGI ANCHE  Mourinho pensa ancora a Lindelof per il mercato di gennaio

8 commenti su “Rosi intervistato nel post partita a Roma Channel”

  1. vediamo se impara a difendere perche’ ieri dalle sue parte hanno fatto come volevano,menomale che hamsik si e’ cacato un goal e menomale che i 6-7 palloni che hanno messo dalla sua parte non li ha presi nessuno,stesso discorso ma un po’ meglio dalla parte di taddei,servono urgentemente terzini a gennaio ,questo non viene calcolato da chi chiede o chiedeva ???la testa di lucho come non veniva calcolato che mezza dozina di giocatori li ha avuti il giorno prima che iniziava il campionato

    Rispondi
    • quant’è vero…

      bravissimo in fase di spinta..un pò contrastato duramente quando saltava l’uomo..qualche fallo ci stava ma vabbè

      il problema suo è che in difesa è proprio una pippa..zuniga da quella parte era sempre solo..lavezzi idem..abbiamo rischiato parecchio con la difesa scoperta lì..

      ma dopotutto l’alternativa è cicinho che è una pippa sia davanti che dietro..o cassetti che però era rotto e cmq non ce l’avrebbe fatta nemmeno lui a star dietro a quei 2

      Rispondi
    • quoto alla grande ma ce ancora gente che dice :GIOCA FORI RUOLOOOOOOO!!!! non e’ un fenomeno a sinistra ma meglio che in atre zone sicuramente

      Rispondi
    • Bravo Bellaroma! 😉
      direi complimenti anche per aver riscoperto Rosi,per il modo in cui dosa le energie dei vecchietti un po acciaccati(juan) e per come a saputo organizzare il centrocampo nonostante le assenze di due titolari!!!
      hai visto che i giovani(viviani) li fa giocare!?!appena avra più spazio nella rosa spero ne farà esordire anche altri!!
      Coomunque Bellarò stavolta me sei piaciuto!!!
      sentire un complimento da parte tua a Luis Enrique su una delle cose che te piacevano de meno(i cambi di ruolo) è una buona dimostrazione di obbiettività!! 😉

      Rispondi

Lascia un commento