Diretta live: Napoli 1 – 3 Roma


FINE PARTITA: CHE ROMA E CHE VITTORIA! La Roma va a vincere al San Paolo, con una grande prestazione corale. La Roma ha vinto e convinto contro il Napoli, sulla carta dato come favorito. Che rivincita per Luis Enrique, che gioia per i tifosi della Roma.
49’st: la Roma vicina al 4° gol con Osvaldo! Bojan si mangia tutta la difesa del Napoli, dal fondo del campo serve Osvaldo al centro dell’area che tira ma trova un eroico Cannavaro. Sul continuo dell’azione, De Rossi vicino al gol con il sinistro!
45’st: GOOOOOOOOOL DELLA ROMA! SIMPLICIOOOOOOOOOOOO! Al limite dell’area Osvaldo invece di calciare serve Simplicio, che tira e trova il corpo di un difensore del Napoli: la palla carambola in porta.
43’st: annullato un altro gol al Napoli, questa volta a Mascara. Cavani era in netto fuorigioco al momento del tocco di Zuniga.
42’st: esce Totti, entra Viviani.
36’st: GOL DEL NAPOLI. Marek Hamsik riapre la partita, approfittando del solito rimpallo a sfavore della Roma. La Roma sta sprecando troppo e il Napoli ha voglia di punirla.
35’st: contropiede in 5 della Roma, ma Perrotta spreca tutto calciando basso e centrale, dal limite dell’area.
34’st: Mascara tenta il gol di testa, ma Stekelenburg lascia uscire il pallone senza paura. Esce Greco, entra Perrotta.
30’st: clamorosa scarpettata di Maggio ad Osvaldo, al limite dell’area difesa da De Sanctis. L’arbitro nemmeno ha fischiato. Arbitraggio davvero di basso livello.
28’st: che occasione per la Roma! Taddei vicinissimo al gol: imbeccato da un ottimo passaggio di Osvaldo, spreca da dentro l’area, scivolando al momento del tiro. Palla nemmeno troppo a lato.
27’st: esce Campagnaro, entra Dossena.
26’st: ancora Napoli, ancora Cavani! L’attaccante del Napoli cerca il gran gol da posizione defilata, la palla esce fuori ma Stek copriva il palo.
26’st: occasione per il Napoli! Cavani di testa ha quasi sorpreso Stekelenburg, che però ha parato in due tempi.
25’st: esce un OTTIMO Lamela, entra Bojan.
20’st: esce Gargano, entra Mascara.
19’st: STEK C’E’! Hamsik viene favorito da un errore di Totti a centrocampo e va nell’area difesa dalla Roma: salta De Rossi calcia ma Steke para.
14’st: GOOOOOOOOOL DELLA ROMA! OSVALDO! Gran cross di Totti per l’attaccante azzurro che, complice l’errore di Campagnaro, allunga le distanze e buca De Sanctis.
13’st: Stek c’è! Hamsik salta Osvaldo e Lamela e poi calcia verso la porta: il portiere olandese para con sicurezza.
9’st: ammonito Totti che entra male su Zuniga. Non lo prende, ma l’arbitro punisce l’intenzione. Lavezzi ha chiesto il cambio, problemi muscolari. Entra Pandev.
8’st: Gargano lancia Lavezzi al di là della difesa giallorosso, ma l’argentino cicca clamorosamente il pallone. Buon per la Roma.
3’st: ammonito Rosi, che ha fermato Zuniga sull’out sinistra, poco fuori l’area. Il fallo non era proprio evidente, diciamo così.
2’st: il Napoli aveva segnato, ma il gioco era stato fermato prima del gol di Cavani: Maggio aveva commesso fallo in attacco su Rosi sull’angolo battuto da Gargano.
FINE PRIMO TEMPO: che partita al San Paolo! Roma e Napoli stanno giocando a viso aperto, grandi occasioni per tutte e due le squadre, nella Roma con Lamela e Osvaldo, nel Napoli con Lavezzi e Hamsik. Bene la Roma intera, malino solo la Rosi e Osvaldo da rivedere. Roma in vantaggio, contro un forte Napoli.
42’pt: punizione dall’out di destra per il Napoli, batte Lavezzi e trova Zuniga, che controlla e spara alto. Espulso il mental coach della Roma, non si sa ancora il motivo.
40’pt: LAMELA! Greco lancia l’argentino che calcia da posizione defilata e coglie il palo! Che occasione!
37’pt: che occasione per la Roma! De Rossi lancia perfettamente Osvaldo, che controlla meravigliosamente la palla agganciandola, ma poi spreca tutto cercando il tiro d’esterno.
34’pt: splendido Taddei che ferma Maggio sulla corsa, palla a Lamela che dopo una gran giocata su Campagnaro lancia ancora il brasiliano: l’11 della Roma serve Osvaldo che tira di poco fuori.
33’pt: Hamsik lancia Lavezzi alle spalle di De Rossi, l’argentino calcia fortissimo verso la porta romanista ma coglie il palo!!
32’pt: Simplicio imbecca Osvaldo ottimamente, con un bel filtrante, ma l’attaccante romanista spara alto.
30’pt: Maggio lanciato in profondità da Cannavaro calcia al volo da posizione defilata: Stekelenburg para in angolo.
23’pt: mamma mia Hamsik! Zuniga si mangia Rosi e crossa al centro, rasoterra, lo slovacco arrivo e spara altissimo: era praticamente sulla linea di porta.
19’pt: Inler prende palla dopo diversi rimpalli in area di rigore e calcia verso la porta, ma Heinze la devìa in angolo. Sul ribaltamento di fronte Osvaldo, lanciato da Lamela, ha tentato il doppio passo e il cross dall’out sinistro, ma la palla è andata direttamente fuori. Rimessa dal fondo, forse c’era una deviazione.
12’pt: chiusura magistrale di Juan, che in scivolata blocca un lancio perfetto di Hamsik per Lavezzi.
4’pt: Hamsik tenta un’incursione centrale ma viene fermato da Juan che manda il pallone in angolo. Sugli sviluppi del corner non accade niente di rilevante.
2’pt: GOOOOOOL DELLA ROMA! SUBITO IN VANTAGGIO! ERIK LAMELA! Il jolly argentino della Roma salva un pallone sull’out sinistro, salta Campagnaro e Cannavaro e poi crossa in mezzo, ma De Sanctis commette una papera incredibile e getta il pallone nella propria porta.

LEGGI ANCHE  Ola Solbakken è ormai ad un passo dalla Roma in vista di gennaio

Serata (speriamo) di grande calcio. Da un lato Napoli Roma e dell’altro Lazio Udinese dove gli uomini di Guidolin cercheranno di riprendersi la vetta con la Juventus. Proprio contro i bianconeri la Roma ha trovato la reazione che ci aspettavamo dopo una serie di risultati negativi. Questa sera, vogliamo tornare a vincere e riprendere cosi il cammino in campionato.

Come sempre appuntamento alle 20.45 per vivere e commentare insieme il live di Napoli – Roma


407 commenti su “Diretta live: Napoli 1 – 3 Roma”

  1. dopo udine non m’andava piu di controbbattere alle migliaia di persone che avrebbero incominciato a rompere i coglioni alla giusta idea e a luis.
    ora vorrei soltanto festeggiare senza troppe celebrazioni ma con ottimismo.pero’ prima devo assolutamente togliermi qualche sassolino contro alcune cose che si sentono in giro come al solito stronzate.

    ora luis è un difensivista cioè secondo i detrattori o finti detrattori che si nascondono e non prendno parte come gli svizzeri,questa gente dice che secondo loro ora luis è piu accorto e secondo la loro teoria questo porta in pratica a dire che luis prima in pratica non voleva che si capissero in attacco e centrocampo con una manovra veloce come quello che si sta sempre piu vedendo e che non volesse che si difendesse e attaccasse in 11 come ha sempre detto non ultima ricontrollate l’intervista a dopo udine sulle dichiarazioni su kjaer.parla di fase difensiva in 11 partendo dall attacco.

    c’e’ gente che non lo capisce ma è quello che luis ha sempre chiesto.osvaldo lo dice dalle prime interviste che luis gli chiede di difendere e dare tutto in campo anche in questa fase.
    ora che riescono a coniugare entrambi le fasi non si puo’ attribuire ciò all autogestione o al difensivismo.

    luis studia la tattica e siccome molti sembrano avere la memoria corta luis quando vuole una partita con gli esterni un po piu attenti lo si è visto gia’ da milano contro l’inter
    e contro l’udinese per 80 minuti.
    ora tuttantratto certa gente si e’ accorta che esiste una fase anche difensiva degli esterni,che in alcune partite viene accentuata visti gli avversari.punto e a capo difficile da capire.
    la cosa piu evidente delle ultime due partite e’ piu il lavoro di lamela perche’ osvaldo e da inizio campionato che si sacrifica riguardatevi bene le partite anche gia con l’inter a milano .
    mentre lamela non era ancora intergrato al massimo nelle due fasi e molti accusavano luis per averlo messo seconda punta qunado tutti lo invocavano solo come trequartista
    .ora lamela sta interpretando quello che gia gli era stato chiesto.luis ha sempre chiesto piu dinamicità in entrambe le fasi soprattutto agli attaccanti,basta guardare qualsiasi partita indietro e vedere il pressing offensivo richiamato da luis ad ogni partita.che poi comtro avverrari come juventus e napoli lo abbiamo fatto ancora piu determinati e’ un fatto positivo ma di certo non corrisponde alla teoria difensivista anzi.è un plotone che assettatto per bene, ora deve continuare su questi binari compatti determinati,e con l’obiettivo del migliorare ancora di piu il possesso palla,cossiche’ da poter gestire ancora di piu la partita e’ normale che contro juve napoli ne abbiamo fatto men.l’obiettivo oltre al carattere che sta dimostrando la squadra,l’attitudine,la tecnica della gestione della manovra della fase offensiva,l’efficacia ,il sacrificio della fase difesiva,ora deve essere nel tempo perfezionata con meno possibili passaggi toppati al centro del campo ;li serve piu calma.questo è l’unico appunto.capire quando rallentare,quando difendere e quando accellereare e quando non andare in ansia anche se abbiamo scampato un azione degli avversari;a quel punto bisogna riassettarsi immediatamente pensando alla nuova manovra offensiva da intraprenderre,ma non per forza verticalmente perche’ c’e’ l’ansia dello scampato pericolo dovuto agl avversari è proprio lì che bisogna migliorare nella lucidità del dire ok finita l’azione avversaria tutti hanno contribuito a fermarla,ora vediamo le opzioni:possesso palla e poi al limite proviamo la giocata o l’inbucata o il tiro dal limite dopo una serie di passaggi.
    regalare il pallone a centrocampo equivale al doppio della fatica nel recuperare il pallone dopo che hai fatto tanto per recuperarlo magari gia dall azione precedente.e li che dobbiamo migliorare, meno passaggi toppati e cambio da difensiva ad offensiva gestito in maniera diversa ogni volta: opzione verticalizzazione o possesso palla o giocata tecnica a saltare l’avversario creando superiorità.e non dimentichimo che se crossa totti e osvaldo segna (ora non vuol dire che luis chieda un gioco basato su continui cross in mezzo intendo dire che se un gicoatore tecnico al momento giusto crede che l’unico modo per smarcare il compagno sia quello fa benissimo a farlo)o lamela dribbla non incominciate detrattori a dire che luis non vorrebbe cio’ e’ il primo sostenitore dei giocatori tecnici come ha detto,fosse per lui vorrebbe tutti giocatori illuminati, che poi nel contesto inparino anche la fase difensiva per creare un gran gruppo.
    luis non è di certo il tipo che per la sua tattica vuole imbrigliare i giocatori tecnici anzi.vuole che i tecnici si esprimano al massimo aiutandosi a vicenda sia in fase difensiva che in quella offensiva.
    forza tutto il gruppo forza LUIS forza Roma

    Rispondi
  2. 3 cose sicure:
    – L.E MANGIA IL PANETTONE A ROMA…. E SI VOLE JE LO PAGO IO!!!
    – SE MERCOLEDÌ NON VINCIAMO A BOLOGNA È QUASI COME SE NON AVESSIMO FATTO NULLA CON JUVE E NAPOLI
    – LA PROSSIMA STAGIONE LA ROMA STARÀ AI VERTICI DEL CALCIO GIOCATO

    Rispondi
  3. oggi è arrivata la fortuna che ci è mancata nel resto della stagione anche se dobbiamo concretizzare di piu …e se poi a gennaio compriamo almeno un terzino degno di tale nome possiamo cominciare a vedere una bella squadra

    Rispondi
  4. Ora, al contrario delle altre partite, la fortuna ci ha aiutato.
    Sta solo qui la differenza.
    La Roma ha quasi sempre giocato bene.

    Rispondi
    • non basta la fortuna, in realtà c’è un cambio di atteggiamento e guarda caso viene dopo il confronto con i giocatori.. manca ancora del lavoro in fase difensiva comunque..

      Rispondi
    • Sì Piove ,però non abbiamo rubato nulla,Abbiamo preso un palo con Lamela e Osvaldo si è mangiato qualche goal.Il risultato è ,tutto sommato,giusto.

      Rispondi
  5. Un po fortunati siamo stati.
    A parte gli episodi l’uscita di Lavezzi è stata deteminante.
    Comunque LE ha cambiato nazionalita.
    In fase difensiva si difende dietro la palla, come divevo da tempo; in fase offensiva, cioè di posseso palla sono aumentate le verticalizzazioni.
    Noi stiamo insegnando a lui a giocare a calcio, e non viceversa.
    Speriamo impari in fretta.
    I cambi però li sbaglia sempre.

    Rispondi
  6. Vi riporto qualche commento di qualche mio amico :

    mah, il Napoli non è mai stato inferiore alla Roma, nemmeno all’inizio…..a un certo punto si aveva l’impressione che il Napoli stava prendendo a pallate la Roma talmente delle azioni che ha fatto! xD

    a parte i gol la roma è arrivata altre 3 volte sotto porta poi basta!!!

    1°GOL della Roma: evidente fallo di lamela e palla uscita
    1°Gol annullato del Napoli:tutto regolare

    Rispondi
  7. io piango perchè la roma và a napoli e gioca una partita da 3 a 6…..la roma è forte e luis è un allenarore!!!!!!olee oleee oleee oleeee luis luis!!!!!!!!!”!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!grazie dio che m hai fatto giallorosso!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi
      • ho già gioito e gioisco ancora..ma volevo solo aprire una parentesi su questo coglionè…visto che anche stasera si è pietosamente lamentato degli arbitri..io sostengo la roma sempre e comunque..non sò un occasionale come molti qui dentro..

      • Putroppo questa é la mentalità degli allenatori italiani, e presidenti direi. La Roma ha una sua filosofia quest’anno.

        A me di mazzarri non me ne frega una pippa, godevo vedere LE gioire a fine partita… e tutta la squadra che si é resa consapevole delle proprie forze.

        Il risultato conta, le sparate degli allenatori sono cose per i pantofolari.

  8. i commenti sulla magica li state facendo e bene tutti voi. io non vedo l’ora di sentire quel rosic.one de mazzarra. DAJE!!!!GODO, e domani a lavoro godo doppio!

    Rispondi
  9. Che bello Mazzarri che rosica!!! Ma non aveva detto che non parlava più degli arbitri??? Si è SOLO lamentato dell’arbitro!!!! VERGOGNATI ABBIAMO STRAMERITATO!!!

    Rispondi
  10. Già posso immaginare certi commenti domani…..siamo da scudetto 😆 😆 😆
    poi magari perdiamo contro il napoli e siamo da serie b 😆 😆

    Rispondi
  11. Steck 6,5 solo una sbavatura e tante parate

    Rosi 5 gioie e dolori, più i dolori

    Heinze 6,5 quantità e qualità

    Juan 6 fa il suo dovere migliorndo

    Taddei 5 il ragazzo si impegna ma non riesce

    De Rossi 7 conferme su conferme

    Greco 6 meglio del solito soprattutto in copertura

    Simplicio 7 chiude bene e attacca meglio, il migliore in campo nel secondo tempo

    Totti 6- tolto il passaggio sul goal di osvaldo, il nulla per un attaccante, ma da sicurezza alla squadra facendosi trovare sempre nel disimpegno

    Lamela 7 il migliore in campo nel primo tempo

    Osvaldo, 6,5 soffre la coesistenza con totti e sbaglia più del dovuto, ma corre molto e copre altrettanto.

    Perrotta si mangia un goal, e uno la fa segnare ostacolando De Rossi

    Bojan 6,5 gioca poco ma si vede la classe.

    LE 6 meglio del solito anche perchè inizia a capire il calcio italiano.
    La squdra difende bene dietro la palla all’italiana e la fortuna aiuta.

    Rispondi
  12. Dobbiamo lavorare sulle fasce (in fase di copertura) perchè il gioco di LE prevede che i terzini siano ali e quindi lasciamo molti spazi vuoti..
    per questo occorrono terzini migliori..

    Comunque a me taddei non piace molto in quel ruolo, gli preferisco j.angel..e greco purtroppo non lo posso proprio vedere.

    VOGLIO IL RINNOVO DI DDR!!

    Rispondi
    • infatti a gennaio dobbiamo assolutamente prendere un bell’esterno…perchè siamo abbastanza carenti…oltre che un altro difensore…

      Rispondi
  13. simplicio ha fatto dei ricamini che viviani ancora se li sogna.. non abbiate fretta co ‘sti giovani, dobbiamo cambiare con calma.. grazie arnold..!!

    Rispondi
  14. ora possiamo tenere juan e simplicio ancora utili o dobbiamo rottamarli come dite? non si butta tutto a mare per giocare a fare la rivoluzione.. teniamoci i giocatori che all’occorrenza possono entrare e far bene come loro..

    Rispondi
    • e con chi o con che cosa?

      Abbi pazienza, aspetta la sosta, arriveranno due terzini….

      E poi vedi che Roma stellare.
      Io c’ho sempre creduto!!!

      Rispondi
  15. Ho scritto: “comunque vada sono contento che è finito questo ciclo di partite terribili”… embè che ho detto di male???

    Piovemanontroppo tojete er peperoncino dar cuIo che te senti mejo, damme retta.

    Rispondi
  16. Grande Roma…ricordiamoci che giocavamo a Napoli, quindi qualche sbavatura ci sta…ma ho visto una squadra concentrata, soprattutto in difesa. Lamela tra un paio d’anni sarà un fenomeno assoluto, anche Bojan ho visto in netta ripresa

    Rispondi
  17. Nel primo tempo ho visto la migliore Roma da quando c’è LE..Li abbiamo dominati.
    Cavani annullato, centrocampo del napoli annullato..
    Che dire grande Roma..
    E potevamo farne molti di più

    E goduria doppia per me che sono di napoli e sento tutti i miei amici accusare o dire che abbiamo rubato perchè lamela aveva fatto fallo o che il gol annullato a loro era regolare (sì ma su calcio d’angolo inventato).

    Comunque guarda caso la roma perde e bisogna mandare a calci in culo via LE..la roma vince e oggi LE è stato bravissimo.

    Forza ragazzi.

    Rispondi
  18. LUIS e’ l’arteficie di questa vittoria perche’ HA GIOCATO ALL’ITALIANA per cercare i gol e alla spagnola per il possesso palla.

    SIMPLICIO me fa’ mori’ XD e’ un idolo alla gazza

    TOTTI miliardi di passaggi perfetti

    LAMELA e BOJAN…bravi bambini!

    Rispondi
  19. Corsaro però le tue scuse a L.E.gliele dovresti fare visto che tra Juve e Napoli avevi previsto disastri inenarrabili.Te lo dico senza intenti polemici.

    Rispondi
    • Diciamo che non eravamo sicuramente i favoriti, temevo altre figuracce!!!
      Stasera anche la fortuna ci ha dato una mano, ma era pure ora.

      Rispondi
  20. Ragazzi, un po’ d’ottimishhhhmo non guasta.
    Dopo Firenze pareva fosse successo chissà cosa, oggi invece ci ritroviamo a commentare una grande prestazione della nostra squadra del cuore.
    Onore a questi ragazzi e a Luis, dobbiamo supportarli sempre e avere fiducia nel progetto.

    Rispondi
  21. Dimostrazione che la roma come rosa puo battere qualsiasi sqaudra ,se pensate che il napoli ha battuto il manchester city …

    Ecco perche le critiche a luis sono solo che costruttive fanno bene,ce l’ha fatta a mette la gente al posto giusto!!!!!
    iL TRIDENTE deve esse quello,l’unico appunto è che lamela nn deve uscire,ma totti per bojan al secondo tempo,perche il capitano anche se pure stasera ha fatto un assist(la differenza),nn regge 90 minuti.
    Lamela puo ancora creare sfracelli come bojan(che ora capisco perche il barcellona nn si fida a darcelo a poco..)

    Rispondi
  22. grandiiiiiiiii daje romaaaa finalmente na vittoria importante che puo far cambire il nostro campionato daje ragazzi annamo a vince bologna

    Rispondi
      • per tifare roma io sono sempre pronto anche a dire che sbaglio.. ma ne devono passare di mesi e vittorie prima di promuovere luis enrique.. siamo ancora più vicini alla retrocessione che alla champions.. è un paradosso, ma è matematica..

      • Giustissimo, infatti neanche per me è ancora promosso, voglio vedere se con la rosa al completo continuerà a fare la girandola o se la stabilità (a livello di formazione) che c’è da tre partite a questa parte rimanga tale (speriamo).

  23. UNA CRITICA A QUESTA GRANDE RONA DI STASERA SUL 2 A 0 DOVEVAMO ASSOLUTAMENTE CHIUDERE E POTEVAMO FARLO CI È MANCATO QUESTO MA ABBIAMO AVUTO FINALMENTE LA FORTUNA CHE CI MERITIAMO DA TEMPO

    Rispondi
  24. Grande Roma! Bravi tutti, bravo luis, oggi la squadra era messa in campo benissimo e poi devo dire che per una volta siamo stati noi i più fortunati.

    Rispondi
  25. L’AVEVO DETTO DOPO LA SCOFITTA DI FIRENZE A TUTTI I CRITICONO CHE POTEVAVO VINCERE LA PARTITA CON LA JUVE E PURE QUESTA…. C’E MANCATO POCO , MOLTO POCO E IN TANTI QUII DICEVAN CHE CE SFONNAFANO….

    Rispondi
  26. Prima vittoria con un avversario VERO e temibile, per di più fuori casa. Grande partita, grande cuore, COMPLIMENTI A TUTTI. Bisogna essere anche onesti, altre volte la sorte ci ha un po’ castigati, oggi ci ha premiati con ben due goal. Grande gioco offensivo sviluppato ma NON SI PUÒ BALLARE COSÌ IN DIFESA. 12 angoli a due (fuori casa, per carità, è vero) e Stekelemburg migliore in campo. Ora cerchiamo di capire che semplicemente per ora Simplicio deve giocare perchè la differenza si vede. Non ho capito la sostituzione di Lamela, personalmente sul 2-0 avrei fatto uscire il capitano, però va bene così. Il risultato ci premia e ci volevano proprio tre punti. Ora però lavoriamo perchè se giochi le partite così in difesa rrischi di vanificare quanto di buono fai vedere. A proposito: davanti la porta la si butta dentro! PS: se Bojan giocasse sempre così ci sarebbe ben poco da fare per gli avversari.

    Rispondi
    • Guarda, io la sostituzione di Lamela l’ho ritenuta giusta, abbiamo mantenuto l’assetto e questo è stato un bene. Ripeto, quello che non ho capito è stato il cambio Perrotta-Greco, quello si che è stato sbagliato IMHO!

      Rispondi
    • giusto principe bravi e fortnati,ma piu bravi perche osvaldo poteva fare altri 2 gol,se solo sull ‘assist di bojan tirava mezza altezza o èra gol o rigore..vabbè cmq osvaldo campione chissenefrega

      Rispondi
    • Tra l’altro, diciamolo sotto voce, ma il primo goal annullato al napoli era regolare. Meno male che siamo stati graziati però avevamo regalato l’ennesimo goal su calcio d’angolo!

      Rispondi
  27. ECCOLO IL TIFOSO MODELLO
    MI AUGURO CHE TU ABBIA CAPITO QUALCOSA

    CORSARO NERO :
    18 dicembre 2011 alle 20:12

    L’unica cosa che mi consola, comunque andrà, è che il ciclo di partite terribili (Udinese, Fiorentina, Juventus e Napoli) finisce questa sera… 🙄 🙄

    Rispondi
  28. BISOGNA FAGLIE NA STATUA A SIMPLICIO!!!!!!!!!!!! E’ UN FENOMENO!!!!!!!!!!!!!
    ALLA FACCIA DE CHI LO CRITICA SEMPRE!!!!!!!!!!!!!!!!1

    GODOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

    Rispondi
  29. Dai che siamo a 2 punti dall’Europa… abbiate fiducia, mancano i terzini ma rimedieremo!!! Tutti sono stati grandiosi!!!! Lamela über alles!!!!

    Rispondi
  30. Finalmente, ci voleva :)!!! Bravo Lucho stasera, ci ha preso su tutto, non me ne vogliate ma gli devo fare un piccolo appunto il cambiaccio Perrotta per Greco, pareva fatto a posta per far segnare loro! Di tutti i vecchi Perrotta è quello che va a tutti i costi messo da parte, poiché ha sempre basato le sue fortune sulla sua immensa corsa, ma ora il fiato è finito!

    Rispondi
  31. namoooooo regà…forza romaaaa…ve vojo bene a tutti…alla faccia de li gufi der caxxo…stasera deve esse na festa..se lo meritamo..

    Rispondi
  32. Alla faccia di De Laurentiis che ogni volta che cita quelle che per lui sono le squadre migliori del campionato,omette sempre la Roma.E al diavolo anche Mazzarri e tutta la sua boria.

    Rispondi
    • FORZA ROMA
      E NON VENITE A DIRE CHE ORA LUIS HA CAMBIATO MODO DI GIOCARE HE
      I GIOCATORI STANNO SOLO IMPARANDO A CONOSCERSI
      ABBIAMO VINTO CON TADDEI ROSI SIMPLICIO

      FORZA ROMA FORZA LUIS

      Rispondi
  33. Godooooooooo finalmente abbiamo vinto e poi contro il Napoli ke io od.io… grazie Roma mia!!!!!!! E cmq Simplicio deve essere la prima riserva di centrocampo xk segna sempre… Daje Romaaaaaaaaaa

    Rispondi
  34. GRAZIE RAGAZZI, GRAZIE ROMA!!!! Non me l’aspettavo, mi avete sorpreso!!! Abbiamo giocato DIVINAMENTE!!! FORZA ROMAAAAAAAAAAAAAA!!!!

    Rispondi
  35. tie’ bojan stava facendo fa’ un goal ma tanto lucho sbaglia sempre anche oggi che abbiamo vinto come chi dice che osvaldo e’ na pippa ma quando segna nun se sente nessuno

    Rispondi
      • Gigio con il possesso palla non vai da nessuna parte! abbiamo vinto meritatamente con una bella partita, che bello vedere ridere tutti…e da un non ammiratore di Luis per molte scelte tecniche,dico anche CHE BELLO VEDERE LUIS ENRIQUE RIDERE! dajeee romaaa dajeeee

  36. evvai !!!!! abbiamo segnato grazie alla colpa di lucho che ha creduto in simplicio invece di mettere perrotta o viviani al posto suo

    Rispondi
  37. gooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooolllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllll

    Rispondi
    • se ti riferisci a me, leggi meglio…anzi capisci meglio…non volevo il rosso…criticavo un fallo gratuito ed inutile che potenzialmente poteva portare a peggiori conseguenze.

      Rispondi
  38. GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

    Rispondi
  39. Dai che dopo le mazzate di Udine e la sfiga di Firenze la squadra c’é e il potenziale si vede.

    Io mi diverto e mi incantano pure certe giocate, io sono fiducioso, scaramanzia a parte, non si puo’ rimproverare nulla alla squadra e a LE, bisogna mettarla dentro!

    Forza Romaaaaaaa!!!

    Rispondi
  40. raga’ il napoli quando ha attaccato sulle fasce ha fatto quello che gli pareva,cosi non va’ menomale che hamsik si e’ cacato il goal ma rosi non puo’ fare crossare cosi’ zuniga e poi dalla sua parte sono arrivate altre 4 palle cosi come dalla parte di taddei

    Rispondi
  41. Gran bella Roma!!! Sarà, però, un secondo tempo DIFFICILISSIMISSIMISSIMO, soprattutto i primi 15-20 minuti!!! DAJE ROMA DAJE!!!

    Rispondi
      • Se riusciamo a restare in vantaggio dopo 20 minuti, forse si può fare…ma occhio anche agli ultimi minuti, pure quelli saranno tremendi!!! Se subiamo invece gol nei primi 15-20 minuti, sarà durissimo uscire con un risultato positivo!!! Speriamo bene, DOBBIAMO RESISTERE!!!

  42. Bella partita!!!

    Questa é già una grande Roma, peccato tante occasioni sprecate e palle regalate, tutti bravi, tranne Osvaldo un po mojo e confuso.

    Grande Roma!!!! Lamela é divino, non lo cambierei nemmeno per sogno per i 3 del Napoli!!!
    E il Napoli appare una squadretta.

    Nessuno ci ha dominati tranne il Cagliari!!!

    Rispondi
  43. Osvaldo è veramente scarso. Non corre, non lotta, ma come si può giocare con un tronista montato nella testa. Spero che metta Totti centravanti con seconda punta Bojan e Lamela trequartista.
    Poi c’è il povero Taddei che fa quel che può, quindi poco.

    Rispondi
    • veramente di solito Osvaldo è il primo a correre come un matto per tornare dietro in difesa. Oggi invece si, è decisamente spento e torna poco (anche se sta facendo bei movimenti), forse Borriello potrebbe provare a dire la sua

      Rispondi
      • Non è spento.
        Se ha avuto due occasioni vuol dire solo che è impreciso.
        Le occasioni non te le regala nessuno.
        Non spento.
        Totti manco quello.
        Un fantasma.
        Solo una volta ha tentato di entrare in erea e lo hanno stoppato violentemente.

  44. dove sono qui ridicoli che facevano gli scettici e che s’inchinavano a l dominio internazionale de sta squadretta
    luis allenatore vero!!
    continuamo così

    Rispondi
  45. Nel primo tempo so’ invecchiato de 30 anni!!!! 😯 😯 😕 😕

    DAJEEEEEEEEEEEEEE TENIAMO DUROOOOOOOOOOOOOO

    SIMBA S’E’ MAGNATO DE TUTTO, ‘TACCI SUA.
    TADDEI COSTANTEMENTE SALTATO DA MAGGIO… PER IL RESTO CI SIAMO, OTTIMO SIMPLICIO! VOGLIO SAPERE CHI LO CRITICA SEMPRE QUESTO POVERO RAGAZZO!!!

    Rispondi
  46. Dobbiamo cercare di tirare di più in porta… non si può stare tranquilli con un gol solo… ke sfiga il palo di Erik… daje Romaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

    Rispondi
  47. Quanto godo!!! Quest’estate i napoletani credevano di averlo preso loro Erik, e invece al San Paolo gli fa un gol del genere, e li fa rosicare alla grande!!! GRAZIE WALTER!!!

    Rispondi
  48. gooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooolllllllllllllllllllllllllllllllllllllllllll

    Rispondi
  49. Stasera è fondamentale portare a casa un risultato positivo (anche il pareggio)con una prova convincente x diradare almeno fino al nuovo anno polemiche che possono nuocere all’ambiente.Se così non fosse,c’è il rischio concreto che LE (che stimo molto come uomo,ma nutro ancora troppi dubbi come allenatore)verrà messo in discussione ferocemente dalla piazza romana con la possibilità concreta di dover lasciare all’anno nuovo.

    Rispondi
  50. FORZA Romaaaaaaaaaaaaaaaaa
    Un solo grido Daje Roma.
    Vincete e fatelo per me, vi prego.
    Sconfiggiamo questi arroganti che pensano anche di vincere la Champions contro il Barcellona

    Rispondi
  51. Speriamo di tornare a vedere lo Juan che conoscevamo fino a un anno e mezzo fa.Se i due centrali di difesa si comporteranno bene ce la potremo giocare.

    Rispondi
  52. La vittoria è secondaria l’importante è l’atteggiamento i nostri devono entrare li dentro con la voglia di attaccare dal primo all’ultimo minuto e il pallone manco devono vederlo…si può fare….dai caxxooooo :mrgreen:

    Rispondi
  53. zonalmarking.net/2011/12/14/luis-enrique-roma-tactics-barcelona/

    articolo interessante
    tra l’altro, se masticate l’inglese, il sito in generale è pieno di analisi tattiche (mette anche la Roma di Spalletti e dello Scudetto nella top 10 delle squadre del decennio)

    Rispondi
  54. L’unica cosa che mi consola, comunque andrà, è che il ciclo di partite terribili (Udinese, Fiorentina, Juventus e Napoli) finisce questa sera… 🙄 🙄

    Rispondi

Lascia un commento