Spalletti nel dopogara contro il Siena


Luciano Spalletti"A volte sulla carta le partite sembrano facili invece il Siena oggi ci ha messo in difficoltà anche se poi le giocate ce le siamo create". Così l’allenatore della Roma, Luciano Spalletti, dopo la vittoria per 3-0 contro il Siena. "Abbiamo vinto soffrendo, con caparbietà, – ha quindi continuato il tecnico giallorosso- faccio i complimenti ai miei. Nel secondo tempo ci siamo compattati e li abbiamo aspettati. Aquilani ha confermato tutto quello che di buono aveva già fatto vedere".

Felice anche Rossella Sensi. "Il merito è di mio padre che ci segue e che ci dà forza. La politica dei piccoli passi è importante nel calcio per rimanere coi piedi per terra. La Roma non è stata fortunata ma ha incontrato un ottimo Siena. La Roma si è impegnata secondo quanto poteva, seguendo obiettivi già previsti durante l’anno dal tecnico e dallo staff e per fortuna li abbiamo raggiunti. Per me Totti è un grande centravanti, in quell’area del campo non vorrei altri. Preferisco non fare richieste piuttosto ascoltare quelle dell’allenatore".