Per la maglia di terzino destro sono in quattro


La vera incognita di Luis Enrique oggi alle 15.00 sarà quella del terzino destro, con Rosi out, restano comunque in quattro a giocarsi la maglia da titolare: Taddei, Cicinho, Cassetti e Perrotta.

Taddei è favorito a meno che non giochi Josè Angel. Ma potrebbero anche giocare entrambi. Sorprende la convocazione di Cicinho che quest’anno ha trovato pochissimo spazio e potrebbe andare via subito a gennaio. Al centro giocheranno Juan ed Heinze.

Luis Enrique teme Jovetic e Gilardino, soprattutto quest’ultimo che contro la Roma è andato spesso in gol. Molti ricordano ancora il 25 aprile 2009: Fiorentina-Roma 4-1. IN quell’occasione le due squadre lottavano per un posto in Champions League. Gilardino fece una doppietta e poi arrotondarono Vargas e Gobbi. Quella fu la prima volta in cui Marco Cassetti giocò al centro, con risultati abbastanza negativi.

Probabilmente per il terzino giallorosso questa potrebbe essere l’ultima trasferta con la maglia della Roma dato che il giocatore si potrebbe trasferire già a gennaio. Il suo contratto scade a giugno e se la Roma dovesse trovare un altro difensore centrale sarebbe il primo ad andare via.


LEGGI ANCHE  Ola Solbakken è ormai ad un passo dalla Roma in vista di gennaio

7 commenti su “Per la maglia di terzino destro sono in quattro”

  1. Ma ci rendiamo conto che abbiamo fatto un articolo su chi saranno i terzini, di cui la metà proposti sono centrocampisti?! ragazzi queste sono le basi del calcio, hai terizini di ruolo? li metti nei rispettivi ruoli. BASE DEL CALCIO, luis non fare scherzi va.

    Rispondi
    • evidentemente luise enrique li vede come terzini.
      poi se pensi che la roma non gioca con terzini puri, ma ali aggiunte il tuo quesito è ben presto risposto.

      la roma gioca con 2 difensori di ruolo piu il centrocapista che scala in fase di copertura e/o costruzione del gioco.

      quindi è come se la roma giocasse con 3 difensori due puri e un centrocapista di copertura che puo essere gago o de rossi.

      i 2 terzini sono centrocapisti esterni in pratica. quindi taddei è l’ideale perche ha gamba (anche se a me non piace) rosi è l’ideale anche se non è il massimo. angel idem anche se ora non sta giocando bene.
      cassetti è un terzino che puo giocare con ranieri in quanto il gioco anzi il non gioco di ranieri vieta i terzini di salire essendo bloccati.

      Rispondi
      • Ma Luis Enrique li puo vedere come gli pare, di ruolo sono centrocampisti e fino a tre mesi fa giocavano nei loro ruoli. Non puo stravolgere tutto, è vero non abbiamo terzini puri ma spingono sopratutto sulla fascia ma al tempo stesso devono anche rientrare a difendere?! allora dire che luis enrique farebbe prima a mettere la difesa a 3 proprio come l’Udinese.

  2. io sono sempre per cassetti, almeno è dinamico.. solo nego o gennaio possono salvarci da questa situazione.. non esiste squadra al mondo che può schierare 6-7 uomini a destra e non ne ha neanche uno all’altezza..

    Rispondi

Lascia un commento