Udinese-Roma, Luis Enrique nel postpartita


Luis Enrique a Sky Sport:
Questa sconfitta cos’è, un passo indiestro del progetto?
Una sconfitta, niente di più. Non credo che siamo stati più bravi di loro, ma il risultato più giusto sarebbe stato il pareggio. Il loro gol nasce da una buona azione di Di Natale e dall’infortunio di Simon. E’ un peccato per noi. Per me non è un risultato giusto“.
Oggi abbiamo visto una Roma più prudente…come mai?
Oggi i terzini avevano l’ordine di essere più attenti ai contropiedi dell’avversario. Credo abbiamo fatto bene, sono contento per il rendimento dei miei terzini. Sapevamo del livello dell’Udinese comunque: se sono primi è per merito loro. E basta.
La Roma ha finalizzato poco: hanno tirato più i centrocampisti, male gli attaccanti
Quando si perde, si vedono gli errori di tutti. E’ mancata la profondità, ma l’avversario era duro”.
L’Udinese l’ha messa più in difficoltà di tutti: con l’Inter e il Milan avete fatto voi il gioco, ma qui?
Ogni avversario ha il proprio modo di giocare. I terzini non sono saliti e quindi il trequartista non poteva liberarsi bene. Loro han fatto bene il loro gioco e non sono nemmeno al massimo“.
In casa fate bene, ma fuori casa no. Che cosa vi manca?
Beh, noi dobbiamo migliorare, ma anche l’Udinese ha fatto molto bene. Non era facile, è la sesta partita che vincono in casa. Abbiamo anche attaccato però, rischiato di segnare…il pareggio sarebbe stato giusto.
E’ vero, il pari sarebbe stato più giusto, ma oggi ha fatto meglio la difesa dell’attacco, a differenza delle altre volte…
Si, dobbiamo migliorare in tutte e due le fasi. Come ogni altra squadra della Liga, della Serie A…è normale, non siamo stati bravi come le altre volte, questo è il calcio, è così. E’ chiaro che dobbiamo migliorare…e lo faremo. E’ vero che non siamo riusciti a giocare come volevamo, ma c’è sempre un avversario che può metterti in difficoltà…
E’ ancora presto per vincere qualcosa?
Io non sono mai pessimista. Dal primo allenamento ad oggi…non posso che essere ottimista. Non vendo fumo. Faccio il mio lavoro, i ragazzi devono capire il modo per vincere sempre. Io ce l’ho, per me è chiaro. Ora dovranno capirlo i ragazzi“.


LEGGI ANCHE  Mourinho pensa ancora a Lindelof per il mercato di gennaio

85 commenti su “Udinese-Roma, Luis Enrique nel postpartita”

  1. mah! Come in altri siti chi ha un opinione diversa viene tacciato di essere laziale o…peggio ancora.La verità purtroppo è questa fuori da E.L. solo ed esclusivamente perchè il re delle asturie voleva dare un messaggio a tu(o)tti che lì comandava lui, ancor prima segnali evidenti vedi partita persa con ex cisco lodidigiani, piccolo diverbio verbale con Heinze che in quel momento era in formissima e via fuori dalla squadra titolare ec ect.Il quadro è chiaro oramai, lui pensa di applicare il gioco del Barca ma nn abbiamo messi PUJOL ECT , lui nn ha mai allenato una squadra vera, lui è un arrogante e presuntuoso e nn accetta consigli da nessuno…e cosa fondamentale una persona che guida la Roma che come tifoseria è la 4-5 d’Italia nn puo’ dire io nn guardo la classifica la classifica la vedo alle ultime 10 giornate o è scemo oppure nnha capito che ha preso una squadra che nn ha vinto granchè ma negli ultimi annni era sempre li con l’inter e x ben due volte tra le 8 squadre d’Europa.
    Da ieri sera mi sono rassegnato neache mi incazzo piu’, Sarà un altro anno di ncazzature mettiamoci l’animo in pace.
    La dirigenza psicologicamente è talmente brava che riesce a far mandar giu’ a molti tifosi anche questa situazione intollerante e quando Montella dice che se ci fosse stato lui o un altro a quest’ora srebbe a SKy dice una cosa VERA.

    Rispondi
  2. La Roma non ha mai, mai trovato un cross dal fondo stasera. E meno male che il gioco doveva svilupparsi sulle fasce. Appena afforntiamo una squadra che attacca con un minimo di criterio andiamo in barca. Stasera l’Udinese non si è dovuta neanche sforzare eccessivamente per batterci. Ma di che stiamo a parlare? Gioco? Ma dove l’avete visto?

    Rispondi
  3. Cuando vinciamo:entusiasmo ale stelle
    Cuando perdiamo:L.E. e un incompetente,e da serie B,…..
    Un po di coerenza per favore!!!!
    Io lo dico dal inizio del progetto:PAZIENZA!!!
    Andate a vedere che cosa hanno fatto Sacchi,Guardiola,Capello,Wenger e Ferguson nel primo anno.O anche loro sono da serie B per voi?
    Io mi fido del progetto e lo aspetto con fiducia.E per essere sincero,fa meno male adesso che nelle ultimi anni !Perche?Perche finalmente vedo un futuro da GRANDE ROMA che non vedo da un bel tempo!!!!

    Rispondi
      • Io sono sicuro che questo modo di giocare fra un anno ti fara impazzire di goia!!! 🙂
        E io saro uno dei singoli che lo hanno previsto e sopporto dal inizio!!!!Non dimentica il mio nick,ci sentiamo il prossimo anno!!!!

      • l’anno prossimo ci vediamo sicuramente.. se avrai ragione ti dirò bravo, ma credo proprio che avremo un altro allenatore..

  4. ok, allora proviamo con le critiche costruttive, mandiamo la letterina a lis enrique come si fa con babbo natale..
    – inutile il turn over dei centrali..
    – a destra ci va un giocatore di ruolo, non un esperimento
    – a sinistra jose angel mostra di non essere ancora all’altezza.. provvedere a gennaio..
    – inutile il continuo scambio di ruolo fra de rossi e gago..
    – inutile il continuo cambio di posizione di pjanic..
    – decidere qual’è il ruolo di lamela (meglio qualche metro indietro)..
    – decidere se investire o no su bojan, inutile questa altalena fra campo e panchina..
    – valorizzare borriello..
    – lavorare sulla fase difensiva senza quelle voragini paurose ogni partita..
    – inutile il 75 per cento di possesso palla (mai visto) se poi non si tira in porta..
    – smetterla di emulare il barcellona, che visto a milano non è emulabile..
    che altro possiamo dire, mi sfugge sicuramente qualcosa..

    Rispondi
  5. sapete perchè, secondo me, tutti gli allenatori dicono:”L.E è bravissimo bisogna dargli fiducia ..farà benissimo ecc. ecc?Perchè hanno paura che in questa roma venga un allenatore vero che li asfalta tutti.
    Non si spiaga in altro modo…

    Rispondi
  6. sò tornato mò…è vero la roma ha perso,ma non lo meritava,adesso ce và tutto male….piuttosto dico na cosa a mio malincuore….che tifosi di merdà…al bar ho sentito gente che era quasi contenta che la roma aveva perso per poter dire “ve lo avevo detto” e anche qui non scherzano….gente debole,schiava delle proprie idee malate…come si vede che qui c’è gente che non và in curva…non sapete assaporare la parte bella del calcio….ora più che mai…MAI SCHIAVI DEL RISULTATO

    Rispondi
    • ma si,
      sempre le solite storie.
      Abbiamo perso ok, fa male. Ma kazzo, l’udinese non ci ha mica dominati.
      Nessuna squadra, nessuna fino ad ora ci ha dominato.

      Rispondi
      • sono d’accordo con te,nessuno ci ha dominati e il risultato più giusto era 0 a 0,è pure vero che non serve dominarci basta che fanno il contropiede. Cmq io sono un ottimista che crede nel progetto però non prenderla troppo sul personale se qualcuno la pensa diversamente da te 🙂

      • ah certo quindi finchè nessuno ci domina tutto va bene e intanto si perde a tutto spiano !
        Certo tanto quest’anno hanno messo in palio due trofei, lo scudetto per chi arriva primo e quello ai punti certo !
        E poi è inutile se la roma gioca male gioca male porca troia, ma che vuol dire il progetto ? questo non è il progetto !!! il progetto era all’inizio : giocatori della primavera, giovani ma talentuosi allora si che accetterei un sconfitta meglio ma se questi spariscono e ti presenti con una campagna acquisti mai vista (si può dire) cioè come seconda squadra che ha speso di più in italia, le partite si devono vincere perchè i giacotori di qualità ce li hai punto e basta ! quindi niente scuse !!

    • sono d’accordo cn te !! non si può criticare a testa bassa al primo sbaglio ed esaltarsi poi subito dopo se si vince!!
      questo è un anno di transizione…
      detto ciò, l’unica cosa di cui sono rimasto deluso è stato greco al posto di bojan e quindi il fatto di aver giocato più “coperti” ,
      forse luis ha avuto un pò paura ma secondo me il centrocampo e l’attacco devono essere quelli delle due precedenti partite,greco toglie troppa qualità a centrocampo rispetto a pjanic e lamela è meglio come trequartista cn bojan e osvaldo davanti…davvero nn ho capito stavolta perchè luis ha così snaturato la squadra.almeno al primo minuto del secondo tempo avrei cacciato greco per bojan….insomma ieri secondo me enrique ha avuto la colpa di essersi adattato all’udinese mentre doveva riproporre il suo gioco….questa è la mia opinione! per il resto : FORZA ROMA e FORZA LUIS E FIDUCIA ASSOLUTA NEL PROGETTO!!!!

      Rispondi
  7. Bravissimi.
    Vi siete tutti riuniti sta sera.
    Eccoli i grandissimi tifosi Romanisti che vogliono le vittorie, vogliono vincere, vogliono i cinesi, gli arabi, gli sceicchi.
    Credono nel progetto ma non hanno nemmeno un briciolo di pazienza. Volete la pappa bella e fatta.
    Abbiamo perso contro l’Udinese, ma in nessuno dei vostri commenti leggo che non siamo mai fortunati?
    In nessuno dei vostri commenti leggo che nessuna squadra fino ad ora ci ha dominato.

    Ma andatevcene davvero tutti a ffankulo. Qui conviene davvero cambiare forum.

    Rispondi
    • Mamma mia che palle che fai… se tu sei un burattino che accetta passivamente ogni sconfitta riempiendosi la bocca con parole vuote come “progetto”, “crescita”, “giovani” allora ok, ma non pretendere che tutti siano seguano la tua filosofia alla Ghandi! Qui c’è gente come il sottoscritto che vuole vedere la Roma vincere, sempre!

      Rispondi
      • No,
        ma voglio critiche costruttive.
        Dimmi un po’ Corsaro….quale sarebbe stato il risultato piu giusto questa sera?
        E dimmi pure, quale squadra fino ad ora ci ha dominato?
        Fatti non critiche assurde.
        Poi se vuoi parlare di classifica con un progetto nuovo nato tre mesi fa sono fatti tuoi.

  8. è normale criticare quando si è delusi o arrabbiati,poi se le critiche sono costruttive ancora meglio,tutti noi romanisti vogliamo il meglio dalla roma. La roma ora ha un calendario di m… si devono svegliare sia i giocatori che luis,io non sono poi cosi convinto che se ci ritroviamo troppo in basso qualcuno mangi lo stesso il panettone a natale a roma.

    Rispondi
  9. io amo la roma, per questo mi sono rotto..!! non butto tutto all’aria, credo negli americani e in sabatini e inbaldini, non credo in luis enrique che parla di episodi sfortunati.. ma daaaai.. oronzo canà..!!

    Rispondi
  10. DACCORDO CON L’ANALISI DI L.E.
    I RISULTATI SONO COMUNQUE APPENA SUFFICENTI MA QUESTO NON VUOL DIRE CHE TUTTO È FINITO. SPOSARE IL PROGETTO È CONDIVIDERE LE SCELTE DEGLI ACQUISTI E LO STILE DI GIOCO CHE SI CERCA DI APPLICARE. NON È DETTO CHE CI SI RIESCA MA IL FATTO DI PROVARCI A ME VA BENISSIMO.

    Rispondi
  11. Comunque ogni volta che questa squadra è stata chiamata a giocare contro una squadra di livello medio-alto ha toppato di brutto… Lazio, Genoa, Milan, Udinese… questo è assolutamente inaccettabile, nonché molto frustrante per i tifosi… dite a Luis Enrique e ai giocatori che non possiamo giocare tutte le domeniche contro l’Atalanta o il Lecce… 🙄 🙄

    E le prossime sono contro Fiorentina, Juventus e Napoli… tutte squadre di alto livello… non oso immaginare dove saremo in classifica a Natale.

    Rispondi
    • BICCHIRE MEZZO VUOTO O MEZZO PIENO?
      LAZIO: NON GIUDICABILE GIOCATA IN 11
      GENOVA: SFIGATI MERITAVAMO LA VITTORIA
      MILAN E UDINESE: UN PARI IL RISULTATO GIUSTO
      TU BEVI IN UN BICCHIRE MEZZO VUOTO
      IO IN UN MEZZO PIENO… E A NATALE PANETTONE, SPUMANTE E…TANTI AUGURI

      Rispondi
  12. e poi baaaaasta co ‘sta storia che non si può criticare altrimenti dobbiamo cambiare squadra…. ma si potrà essere romanisti e criticare per amore o ci discriminate per questo?

    Rispondi
  13. ancora non riesco a capire chi dice che greco è forte,manco nel pisa giocava e qui mi tocca sentire che è un bel centrocampista e a 26 anni una promessa….vorrei capire se il calcio lo guardate e se vi accorgete quando si può dire che un centrocampista è forte. Comunque sia si sapeva che ci voleva tempo non ho mai creduto allo scudetto,luis ogni tanto fa cappellate ma fin quando ci saranno giocatori come perrotta,greco,simplicio,taddei e compagnia bella non si va da nessuna parte MA NONOSTANTE TUTTO PER IL FUTURO RESTO FIDUCIOSO

    Rispondi
    • Bisogna aspettare le varie sessioni di mercato per rinforzare la squadra e liberarsi di molti giocatori mediocri tra cui quelli che hai nominato te.

      Ci vuole tempo. Per ora dobbiamo tirare avanti cosi!

      Rispondi
      • certo certo già hanno fatto tanto con una sessione di mercato,il problema è che questi scemi non se ne vanno perchè non li vole nessuno manco a gratis

  14. VOGLIO FARE I COMPLIMENTI A WALTER SABATINI CHE E’ UN UOMO VERO CON GLI ATTRIBUTI, quando si vince non si fa mai vedere per prendersi i meriti e quando perdiamo è sempre in prima fila a farsi intervistare mettendoci la faccia e dicendo le cose come stanno senza addolcire la pillola.

    ONORE A SABATINI

    Rispondi
  15. io dico avanti con luis fino a fine anno tanto quest anno non si vince niente… se ci dice bene arriviamo in europa league… però caz.zo iniziasse a mettere una formazione titolare… perchè la necessità di cambiare continuamente???? per lo meno attacco e centrocampo dovrebbero essere sempre quelli di lecce…

    Rispondi
  16. ma si avete ragione voi.
    l’udinese ci ha dominato. rischiavamo di perdere 6-0.
    Abbiamo delle pipp.e in squadra, l’allenatore non ci capisce nulla, e la società é ridicola.
    buonanotte grandi tifosi…siete abituati troppo bene voi.
    le champions che abbiamo vinto gli anni passati vi hanno dato alla testa.

    Rispondi
      • senti vitolo,
        io credo in questo progetto. Della classifica non m’importa e nemmeno delle vostre critiche assurde.
        Una squadra vincente non la costruisci in tre mesi.
        Abbiamo perso con la prima in classifica, senza essere stati dominati.

  17. Io aspetterò cm ho già detto le prossime 3 partite, se nn arrivano i 6 punti ke ho chiesto criticherò pesantemente xkè le scuse di tempo potevanO esserci a ottobre no a dicembre

    Rispondi
      • ho criticato xkè nn vedevo alcun miglioramento, se in qst 3 partite nn arrivano i 6 punti ke ho kiesto penso ke avrete poco da essere ottimisti
        buona notte, spero ke abbiate capito ke almeno x il momento lo scudetto lO vinciamo alla play station

      • Non vedi nessun miglioramento???? ne sei sicuro??

        Prendi questa Roma e mettila contro lo Slovan all olimpico o in casa loro. Il risultato non sarà mai lo stesso come ad agosto!

  18. il tifoso ha il diritto di criticare.. perchè paga in termini economici, di energie, di tempo, di tutto.. quindi faciamola finita con questo buonismo a tutti i costi.. noi che critichiamo non abbiamo ammazzàto nessuno e abbiamo il diritto di farlo..

    Rispondi
      • propongo giocatori nel ruolo giusto, una formazione continua senza un ridicolo turn over e lavoro sulla fase difensiva.. non è che facciamo prima a cambiare allenatore????

  19. con la vecchia società dopo 5 sconfitte avreste fatto un grandissimo càsino.. ora basta con queste chiacchiere sulla pazienza.. abbiamo giocato male ed è merito dell’allenatore e del progetto che prevede gente come j.angel e taddei fuori ruolo.. roba ridicola, da dilettanti..

    Rispondi
  20. Abbiamo 7-8 squadre dietro di noi di 1-2 punti… da lunedì ci ritroviamo nella parte destra della classifica, mentre con una vittoria saremmo stati a ridosso delle prime 4. Tristezza infinita.
    Comunque da qui a Natale di punti ne faremo davvero pochi… e prepariamoci ad un’altra sconfitta a Firenze contro una squadra che ha da poco cambiato allenatore (e che allenatore!).

    Rispondi
      • gli allenatori costano.
        certo che puoi dire la tua opinione. stranamente perdi la maschera soltanto quando perdiamo.
        mi chiedo io, cosa significa essere tifoso allora?

      • Essere tifoso significa gioire per le vittorie ma anche incàzzarsi per le sconfitte. Se non fossi un vero tifoso, delle sconfitte non me ne importerebbe una mazza.

      • io invece penso che essere tifoso signica sostenere una squadra quando vince ma soppratutto quando perde.

        un marito che ama la moglie, continua a volerle bene soppratutto quando va male il loro rapporto. Se quando va male il marito s’incazza significa che non é amore !!!
        O ci credi al progetto o non ci credi.

      • Io al progetto ci credo, l’ho detto mille volte, ma non per questo posso tollerare ogni genere di sconfitta! E’ assurdo!!

      • mi dici che sconfitta é stata questa Corsaro?
        Hai visto un Udinese dominarci? Una Roma incapace?

        Io ho visto una partita dove il pareggio era il risultato giusto.

  21. rispondo a tutti quelli che attaccano chi critica facile… qui nessuno ha chiesto lo scudetto ne tantomeno i primi tre posti… ma a parte l’impegno e’ giusto anche chiedere una logica di gioco… a me questo ticchete tacchete tocchete non convince… non siamo zeppi di campioni… non siamo il barcellona… non siamo in spagna… e il campionato italiano e’ tosto… senza centravanti di ruolo ma zeppi di mezze punte contro squadre chiuse e fisiche dove vogliamo andare?

    Rispondi
  22. bho,
    non so. smettero’ di venire su sto sito quando gioca la roma.
    si leggono analisi migliori da giornalai del nord che dai “tifosi” romanisti.

    Rispondi
    • E diciamolo pure.
      La Roma non sta protestando mai contro gli arbitri.
      Goal annulato ad Osvaldo e nessuno protesta.
      Ennessimo fallo su Osvaldo e quel giocatore andava espulso e nessuna protesta……

      Volete vedere solo le cose che vi fanno comodo.
      L’udinese é prima in classifica, si ha vinto, ma non ci ha dominato!

      Rispondi
  23. chi di nulla ferisce, di nulla perisce.. rometta, poca grinta, un solo tiro nello specchio della porta, buchi ed errori di posizione in difesa, da veri dilettanti quale è il nostro allenatore.. quoto per ancelotti, prima che se lo porti via qualche altra squadra..

    Rispondi
  24. Meritavamo il pareggio fino allo 0 a 0…ma dopo il gol subito e tutto quello che ne è derivato la sconfitta alla fine è stata giusta!

    Dobbiamo sicuramente pensare a migliorare e lavorare per evitare certi errori!

    Però quando alcuni giocatori non sono all altezza di altri non è facile fare risultato.

    Rispondi
  25. ma vaffan.cu.lo vai a fare esperienza con il getafe e oltre squadrette del c.a.zzo. lasciaci in pace co sta filosofia. Carletto vieni a Roma e facci grande!!!

    Rispondi

Lascia un commento