Di Francesco: “Siamo stati bravi a restare in partita”


Ci ha creduto al pareggio?

“Eh, eravamo rientrati in gara mentalmente. La Roma non ha chiuso la gara, ha avuto diverse occasioni. Abbiamo sbagliato l’approccio iniziale, sembravamo un pugile che aspettava di prenderle. Troppi errori nel palleggio, sapevamo che ci avrebbero messo in difficoltà, nei primi 25 minuti i ragazzi non mi sono piaciuti per niente”.

Come mai non ripartivate?

“Non siamo stati bravi a recuperare, dovevamo individuare meglio le traiettorie. In altre occasioni fatte buone giocate, ma comunque ribadisco che non mi è piaciuto l’atteggiamento iniziale”.

Siete in 4 a lottare per la salvezza. Pensi saranno coinvolte altre squadre?

“Non so quali, ma fino ai 14-15 punti tutte possono ritrovarsi nel polverone. Se vincessimo sabato col Catania potremmo smuovere la classifica”.

Nel primo gol Oddo e Cuadrado si sono parlati poco. Alla difesa a tre non c’hai pensato?

“Non era facile preparare la squadra così, avevo diverse assenze e giocatori in nazionale. Io prediligo giocare a 4 dietro, ma al di là dell’episodio del gol di Pjanic, c’è stata poca comunicazione dietro. In quel caso dovrebbe accorciare di più uno dei centrocampisti. Abbiamo sofferto lì a sinistra, Taddei molto bravo ad inserirsi senza palla”.

Cuadrado croce e delizia: fastidioso offensivamente per la Roma, ma meno bravo difensivamente. Può migliorare.

“Condivido. Deve dare continuità al lavoro e migliorare tatticamente. Ha qualità per emergere”

La tua squadra comunque è viva: dà la sensazione di essere straripante in contropiede.

“Sì sì, la squadra ha sofferto ma ha dimostrato di esserci, questo è importante psicologicamente. Dobbiamo commettere meno ingenuità individuale”.

La Roma ha vinto con difficoltà o facilmente?

LEGGI ANCHE  Ola Solbakken è ormai ad un passo dalla Roma in vista di gennaio

“Diciamo con fatica, perché ha rischiato di farsi pareggiare”.

Photo Credits | Getty Images


9 commenti su “Di Francesco: “Siamo stati bravi a restare in partita””

  1. Siamo obiettivi, se il goal che si è mangiato ieri sera Bojan (lo segnavo anche io) lo avesse sbagliato WCnic (come ha fatto lo scorso anno) saremmo andati a prendere a casa WCnic per cercare di impalarlo…

    La cosa che noto è che, se non tutti, almeno la stragrande maggioranza dei tifosi romanisti credano talmente tanto in questo progetto che abbiano quella pazienza che non hanno mai avuto prima.
    Ci guardiamo la nostra creatura crescere, se cade l’aiutiamo a rialzarsi, ma siamo tutti convinti che appena inizierà a camminare da sola, in un attimo correrà più di Bolt…e allora godremo in faccia a tutti quelli che adesso chiacchierano…

    Rispondi
  2. Caro Eusebio mi dispiace ma se sei rimasto in partita fino alla fine è stato solo grazie all’arbitro che ha commesso un reato annullando il gol ad osvaldo e grazie a bojan… 😉

    Rispondi
      • questa sqaudra di serie c ha fatto 3 gol al milan piu altre belle prestazioni,e gli mancava di michele.
        Bertolacci a centrocampo,quadraro che me lo comprerei mi pare molto forte e velocissimo.
        è una buona sqaudra che si salva tranquilla.
        Ha piu giocatori di nome lei,che bologna,cesena,chievo,atalanta

Lascia un commento