Roma-Lecce: i convocati di Luis Enrique


Ecco i convocati di Luis Enrique per la sfida di stasera tra Roma e Lecce: out Juan per infortunio, Simplicio e Cicinho per scelta tecnica, ma tornano Totti e Kjaer.
Portieri: Curci, Stekelenburg (Lobont, terzo portiere)
Difensori:Cassetti, Heinze, Kjaer, Rosi, Taddei, José Ángel Valdes;
Centrocampisti: De Rossi, Gago, Greco, Lamela; Perrotta, Pjanic, Totti;
Attaccanti: Borriello, Bojan, Osvaldo;

Probabile formazione, 4-3-1-2: Stekelenburg; Rosi, Kjaer, Heinze, Josè Angel; Gago, De Rossi, Pjanic; Lamela; Bojan, Osvaldo.

Photo Credits | Getty Images


LEGGI ANCHE  Ola Solbakken è ormai ad un passo dalla Roma in vista di gennaio

16 commenti su “Roma-Lecce: i convocati di Luis Enrique”

  1. Non credo che metta Cassetti titolare al centro,penso che Lucho sia uno intelligente e gli è bastato una volta di vedere Cassetti centrale in campionato…per quanto riguarda l’attacco non rischierei Totti da subito,anzi proverei Borriello al centro con Lamela e Bojan esterni e Osvaldo in panchina (farlo giocare sempre mi sembra controproducente)

    Rispondi
  2. Juan può piacere o no. Juan può essere infortunato 3 volte si e una no, ma questa è una scelta ai limiti dell’assurdo. Si è allenato tutta la settimana e DOVEVA essere convocato. Semplicemente perché manca Burdisso. Ora non dico che doveva partire titolare, assolutamente no. Ma invece bisognava portarlo in panchina, in caso di bisogno. Perché ora c’è il solo Cassetti.
    Luis Enrique qui ha sbagliato, senza se e senza ma. Non si può difendere su questa scelta

    Rispondi
  3. video http://www.youtube.com/watch?v=k4FKQC1Hp7Y

    video di pezzella ,nn lo conoscevo,ma è capitano under 21 nazionale argentina,a me pare un grandissimo difensore.
    Se prendiamo lui poi uvini e considerando antei,avremo sicuro i 3 prossimi centrali delle nazionali maggiori in ordine:argentina,brasile,italia.
    MAGARA ce casca solo 1 dei 2 sudamericani,gia sarebbe tanto.

    Rispondi
    • la domanda è.. al posto del trequartista (lamela) o al posto di uno dei due attaccanti (bojan-osvaldo)? Secondo me, ora che c’è lamela, potrebbe giocare al posto di osvaldo. Bojan lo terrei perchè è rapido, ha dribbling, corsa e tiro.

      Rispondi
    • ovviamente al posto di uno tra bojan e osvaldo! totti deve giocare come punta e sono sicuro che farà tanti gol piazzato davanti!

      Rispondi

Lascia un commento