Genoa: il “principe” Milito avvisa la Samp

Cresce l’attesa per il derby tra Sampdoria e Genoa. In campo, sfida nella sfida, quella tra "il principe" Milito e Cassano. L’attaccante argentino sogna di essere proprio lui a decidere la partita di domenica a Marassi: «Mi piacerebbe, eccome, segnare il gol decisivo nel derby, non sarà facile, ma ci proverò per voi». Si riferisce ai tifosi presenti ieri sera alla festa del Genoa club di Chiavari. E su Cassano ha dichiarato: «È un grande giocatore». Decine e decine di autografi e foto, tanti sorrisi dispensati a tutti: «Siamo pronti, teniamo tanto a questa partita». «Il principe», dopo aver messo in palio per beneficenza la sua maglia, è stato poi testimone della consegna di un prezioso assegno, devoluto all’associazione italiana per la lotta alle sindromi atassiche. Intanto il presidente Enrico Preziosi si è detto tranquillo in vista di una gara che ha un valore particolare soprattutto per i tifosi: «Siamo molto sereni perchè la situazione ci avvantaggia e permette di accettare qualsiasi risultato senza drammi- le sue parole- Stiamo vivendo una settimana normale, è una gara importante per proseguire il cammino e restare nella colonna di sinistra, ma non è che non dormiamo la notte. E sarà così anche nei prossimi giorni». Tanta fiducia da parte di Preziosi: «Crediamo nella completezza del nostro organico- ha concluso il presidente rossoblù- nel fatto di poter rimanere davanti alla Sampdoria sino alla fine».

Condividi l'articolo:

Lascia un commento