Il Ds del Corinthians non nega la presenza di osservatori della Roma per visionare Paulinho


Il ds del Corinthians Edu Gaspar ha rivelato a Calciomercato.it che molti club sono sulle traccie di Paulinho, mediano incontrista, e che durante la partita del Brasileirao contro il Caere,diversi osservatori provenienti dall’Europa, Roma compresa, erano sugli spalti per osservare il brasiliano: “Sappiamo che Milan e Roma erano qui allo stadio, ma non solo loro, c’erano operatori di mercato di tutta Europa. I giocatori stanno facendo un’ottima stagione, come tutta la squadra, ed è normale che diversi club si interessino a loro. Tuttavia, al momento non abbiamo avuto alcun contatto ufficiale o proposta di nessun club“.

Photo Credits | Getty Images


8 commenti su “Il Ds del Corinthians non nega la presenza di osservatori della Roma per visionare Paulinho”

  1. Caro utente “Pretoriano”, spero che leggerai questo messaggio.

    Nell’articolo in cui si parlava del contratto di De Rossi questa mattina hai scritto che i moralismi da 4 soldi che ho fatto (tu li definisci così) sono assurdi, e che di Economia non capisco un càzzo… tutto questo perché io ho detto che mentre lo spread (a proposito, caro genio, tu sai cos’è lo spread?) sale a livelli stellari, la gente va a vivere sotto i ponti e si va in pensione a 150 anni, l’egr. Sig. Daniele De Rossi ha problemi ad accettare un contratto da 5,5 milioni di euro, e ne vuole 6…

    So benissimo che se De Rossi prende 5,5 milioni o 6 milioni la situazione economica mondiale non cambia. Qui il discorso è MORALE, ETICO. Io lo definisco uno schiaffo alla miseria. C’è gente che non arriva a fine mese, e De Rossi rifiuta contratti da 5,5 milioni di € (che a maggior ragione avrebbe dovuto accettare visto che si definisce romano e romanista).
    Io non so quanto tu prenda di stipendio al mese, e non so che lavoro fai, ma c’è gente che si spacca il cuIo a lavorare come un matto e prende 800 € al mese con 3 figli da sfamare. Te lo dico perché li conosco.
    Il povero De Rossi, invece, viene pagato milioni per tirare calci ad un pallone… e ci sputa pure sopra??? QUESTO NON E’ MORALISMO, E’ VITA. Al di fuori del mondo del calcio c’è anche un altro mondo, quello che viviamo quotidianamente.

    P.S. rispondo solo ora alle tue (maleducate) insinuazioni perché questa mattina, sai com’è, ero all’università a dare un esame… e indovina un po’ che facoltà frequento?? Ti aiuto, inizia con la “E”…

    Rispondi
    • Non so se le questioni mondiali e la crisi economica c’entrano con la questione di De Rossi, ma a me sembra che 6 milioni x 5 anni non siano un grande affare per la Roma.
      Tutto qua.
      Io prenderi piuttosto Casemiro.

      Quanto alla questione dell’attaccamento alla maglia, prendo atto del fatto che non si può essere tutti così, ma prndo anche atto del fatto che De Rossi della maglia se ne freghi.
      Ha avuto molto dalla Roma, gli si sono perdonati anni di buio in cui qualsiasi altro elemento sarebbe finito in tribuna e ceduto.
      Però così va il mondo.
      E se non è andato via fino ad ora non è perchè era attaccato alla maglia, ma perchè non gli hanno mai garantito denaro a sufficienza e una maglia da titolare.
      Ora lo sappiamo.
      Andare all’estero, prendere dei rischi, cambiare ambiente lingua, affetti, amicizie, essere accettati in una squadra sconosciuta, abbanmdonare l’affetto incondizionato dei tifosi, non è da tutti.
      E soprattutto dover dimostrare giorno per giorno quello che vali, altrimenti al primo errore che commetti, come è successo a Kjaer, finisce il mondo e rischi di tornare a casa, non è da tutti.
      Non è proprio da eroi essersi rispariamto tutto questo.
      E non lo si può sbandiarare come attaccamento ai colori.

      Rispondi
    • Invece si! Serve ASSOLUTAMENTE un centrocampista di qualità!

      Avere De Rossi,Pjanic e Gago non basta.

      Ci vuole un quarto titolare! Perchè se uno tra Pjanic,De Rossi o Gago salta qualche partita ci tocca mettere uno tra Pizarro,Greco o Simplicio…e non va bene!

      Io spero in Casemiro!

      Rispondi
      • Ha ragione Clo,non serve un altro centrocampista.Pizarro,Greco e Simplicio,possono comportarsi dignitosamente in campo.I problemi sono il terzino(due soli affidabili:Josè Angel,Rosi) e il centrale di difesa(abbiamo praticamente solo Heintze e Kjaer).Mi contenterei che spendessero una buona cifra su questi due ruoli,piuttosto che comprare altri 4-5 giocatori un pò in tutti i ruoli,prendendo in difesa due semplici tappabuchi.Il centrocampista si potrà acquistare in estate,al limite.

      • Io vorrei calcolare anche pizarro e greco. Non sono male e il loro lo fanno. Oltre tutto l’anno prossimo (credo) florenzi e viviani potrebbero garantire la completa copertura del centrocampo. Andare a spenderci altri soldi non è necessario. Meglio puntellare la difesa.

Lascia un commento