Da oggi sarà possibile comprare i biglietti online


Oggi alle 12 inizierà la nuova rivoluzione informatica per quello che riguarda i biglietti per le gare casalinghe della Roma. Infatti sarà possibile comprare tramite il sito www.listicket.it i biglietti di tutte le partite dei giallorossi ad eccezione di quelle con Lazio, Napoli e Catania. Queste tre partite sono state escluse per motivi di ordine pubblico.

La vendita che partirà oggi riguarderà solamente i tesserati As Roma Privilegi card. Per quello che riguarda la prevendita online per tutti i tifosi sprovvisti di tessera bisognerà aspettare il 24 novembre alle ore 12.

Intanto sempre oggi a mezzogiorno sarà possibile comprare i ticket per Roma-Lecce. Curve a 13 euro, Distinti Sud a 20, Tevere Laterale a 37, Tevere Centrale a 54, Monte Mario a 68 e Monte Mario Top a 84. Domani sempre alle 12 vendita livera.


LEGGI ANCHE  La Roma è ancora fortemente interessata a Chalobah per gennaio

12 commenti su “Da oggi sarà possibile comprare i biglietti online”

  1. Comunque per la cronaca, è da inizio stagione che si possono comprare i biglietti online, anche se tutti continuano a dire che è da oggi…solita disinformazione delle stampa e delle radio romane. L’unica novità che oggi si aggiunge è la possibilità di comprare biglietti delle partite fino a fine stagione (ad esclusione delle 3 citate).
    E considero che allo stato attuale del servizio, è comodo esclusivamente per quelli che vanno in curva sud centrale, ma per tutti gli altri è assolutamente da evitare, per il semplice motivo che non si può selezionare ne la scala ne il posto, ma solo il settore (curva sud, nord, distinti,ecc.).
    Sfido qualcuno a spendere da 35 ai 60 euro per un posto in tribuna senza la possibilità di poterlo selezionare (cosa che invece nei roma store si può fare benissimo).
    Purtoppo il vincolo lottomatica-listicket esiste da sempre, e quest’ultimo ha forse il peggior sito per la vendita di biglietti di tutta italia. Fate un salto su ticketone, ti fanno scegliere addirittura il posto esatto di qualsiasi evento, con una interfaccia veloce e chiara, e delle mappe dettagliate di tutti gli stadi e palazzetti d’italia.
    Spero vivamente che la società mettà la vendita dei biglietti sul nuovo sito che arriverà a gennaio, con possibilità di scelta del posto ed abolizione dei diritti sia di prevendita che diritti web o questo sistema non prenderà mai piede.
    Ah, per chi non lo sapesse, su listicket fanno pagare oltre che l’euro dei diritti di prevendita anche un aggiunta di 0,80 centesimi per diritti web, quindi se per esempio uno con la tessera del tifoso vuole prendersi il biglietto scontato, lo sconto si annulla perchè se lo riprendono loro.
    Che poi…dal momento che l’operazione è completamente fatta da chi compra, non vedo perchè si debbano prendere dei doppi diritti, o l’uno o l’altro.
    Io continuerò ad andare al roma store….:)

    Rispondi
  2. scusate , non c’entra niente, ma vi posso fare una domanda?….che fine ha fatto quel Pablo93 che questa estate ci dava le anticipazioni di mercato ( qualcuna azzeccata, qualcun’altra un po’ meno..)? cmq non mi dispiaceva leggere le cose che scriveva

    Rispondi
    • Mi sembra che le tifoserie di roma e catania non vadano d’accordo… ci sono sempre stati “screzi” tra le due squadre.

      Altre motivazioni non le trovo.

      Rispondi
    • Perchè dopo il 7 a 0 di qualche anno fa, le sfide tra Roma e Catania sono diventate piu una battaglia che una partita normale!

      Soprattutto perchè il Catania ha cercato in un modo o nell altro di farcela pagare per quella partita….rendendo le sfide molte dure!

      Rispondi

Lascia un commento