Il calciomercato in uscita della Roma nome per nome


Ecco la lista dei giocatori, in ordine crescente di numero, che Sabatini cercherà di cedere alla prima occasione utile.
Lobont: l’ex n.1 della Romania non vuole finire nel dimenticatoio e per questo chiederà la cessione.
Cicinho: il terzino brasiliano sembrava aver convinto Luis Enrique a reintegrarlo e a riutilizzarlo, cosa che stava facendo, ma da quando si è rifiutato di giocare una partita dicendo di non sentirsi pronto, il brasiliano si è guadagnato un posto tra i partenti.
Juan: il difensore della Seleçao è stato tra i migliori al Mondo, ma il suo fisico ormai non regge due-tre partite di fila ed ha un ingaggio piuttosto alto. Su di lui ci sono diverse squadre, probabilmente la sua cessione frutterà anche un bel gruzzolo agli operatori di mercato della Roma.
Taddei: per il brasiliano non c’è spazio nella nuova Roma, ha preso atto e partirà sicuramente.
Borriello: probabilmente sarà una delle cessioni più dolorose degli ultimi tempi, ma la storia dell’attaccante napoletano a Roma è già finita. Nell’11 titolare di Luis Enrique per Borriello non c’è il minimo spazio, probabilmente nemmeno nei primi 15. Guadagna troppo per rimanere come riserva di lusso: partirà.
Greco: il centrocampista romano ha fatto un ottimo pre-season, ma un infortunio ha bloccato il suo sviluppo e il fatto che è in scadenza non migliora di certo la situazione. Luis Enrique lo stima, ma a Roma non vogliono regalare rinnovi: se se lo guadagnerà entro i primi di Gennaio bene, altrimenti sarà ceduto nel mercato invernale.
Simplicio: il brasiliano non vorrebbe mai andarsene, ma sta rimanendo fuori dai convocati fin troppe volte. La Lazio ha fatto un timido tentativo, in Brasile ha moltissime richieste: partirà.
Cassetti: il terzino di una Roma storica è ormai considerato un centrale da Luis Enrique. Quando gioca terzino, lo fa male, è evidentemente stanco: partirà, altrove può ancora dire la sua. A giugno finirà il suo contratto con la Roma, ma Sabatini gli parlerà…
Okaka: il giovane attaccante ex Bari non ha convinto l’asturiano e, d’accordo con il suo agente, la Roma sta già cercandogli un’altra sistemazione.
Antunes: arrivato come grande promessa del calcio portoghese ed europeo, strappato alla Juventus e a diverse big d’Europa, non è mai riuscito a convincere gli allenatori della Roma a dargli l’opportunità di mostrare il proprio valore.
Barusso: la Roma ha cercato di venderlo nel mercato estivo ma non l’ha voluto davvero nessuno. Quelle poche squadre che l’hanno cercato, non l’hanno convinto perchè “il ragazzo andrò solo in squadre con un progetto valido”.
Nel mercato di Gennaio la legge 91 molto probabilmente sarà già in vigore: Sabatini riceverà una grossa mano dal sistema calcistico italiano. Nessuno potrà più puntare i piedi, non si potranno più rifiutare i trasferimenti: la Roma sta per liberarsi di 11 giocatori. Saranno integrati due-tre giovani e verrano fatti massimo due acquisti. Altra rivoluzione in casa Roma, ma questa volta non sarà toccata l’ossatura. Sarà una squadra quasi del tutto nuova, sicuramente più forte e più giovane.


LEGGI ANCHE  In stato avanzato la trattativa che può portare Odriozola alla Roma

74 commenti su “Il calciomercato in uscita della Roma nome per nome”

  1. teniamo perrotta e non abbiamo tenuto castellini in panchina per far rifiatare (o riflettere sui suoi errori..) jose angel? e quando non c’è chi mettiamo terzino sinistro? vi prego, non rispondetemi con la testa di luis enrique, altrimenti è capace di mettere lobont..

    Rispondi
  2. cicinho invece è uno scandalo che si rifiuti di giocare.. un giocatoe che butta 3-4 stagioni della sua carriera per incapacità di lavorare sui propri limiti..

    Rispondi
  3. trovo la cessione di borriello di una incompetenza unica, un attaccante vero come non se ne vedevano da anni a roma.. quando andrà via luis enrique andremo a caccia di un attaccante come lui e ci toccherà pagarlo 20-25 milioni.. è ridicolo essere così integralisti e metterlo al bivio “o fai bene l’attacante esterno o tanti saluti”, perchè questo è tutto il problema.. mi scuso con borriello a nome del calcio..

    Rispondi
    • L incompetenza unica è stata dare a questi buoni giocatori ingaggi pesanti che pochi si possono permettere!

      Borriello non è un fenomeno! è solo un buon attaccante a livello nazionale…

      Arrivare a rimpiangere è di un incompetenza unica…non cederlo!

      Borriello non è un giocatore che ti fa fare il salto di qualità!

      Ultima cosa: Luis Enrique non andrà via! 😎

      Rispondi
      • borrielo prende un ingaggio pesante perchè se gioca titolare e nel suo ruolo ti gonfia la rete a getto..
        luis enrique andrà via perchè non è su di lui che si punta per vincere, ma solo per radicare una mentalità nuova..
        mi sbaglierò, ma faccio una previsione..
        ancelotti allenatore e luis enrique padrone del settore govanile e della squadra b, piena di campioncini in erba cercati in tutto il mondo (nego, nico lopez) che vengono preparati a fare il salto di qualità in prima squadra..

  4. le rivoluzioni sono sempre sbagliate.. cassetti, simplicio, greco e juan in questa stagione possono essere ancora utili.. e nessun medico ci ha prescritto di avere solo 15-16 giocatori..

    Rispondi
  5. Alla fine mi terrei solo greco e juan io dei nomi fatti,a meno che nn ci offrono piu di 6 milioni per juan me lo tengo un altro anno,la sua esperienza puo servire ai giovani.
    Anche se dato l’ingaggio penso che vada via,ma dubito gli facciano un ingaggio di pari valore?chi sarebbe sto scemo?Per cui potrebbe anche rimanere finire la carriera e ridursi l’ingaggio alla perrotta diciamo,visto che puo essere ancora utile e molto per me.
    Sabatini dovrebbe parlarci.

    Rispondi
    • Ma per piacere…

      Juan è da vendere il prima possibile! anche per pochi milioni..

      Prima di tutto non è fondamentale per noi, guadagna tanto ed è sempre infortunato! Fisicamente non è una garanzia.

      Il meglio con noi lo ha gia dato e in piu non sembra molto entusiasta di questa nuova Roma (lo si leggeva in faccia durante la sostituzione in Roma-Palermo)!

      Di gente che ha esperienza in difesa abbiamo gia Burdisso e Heinze (altri 2 over 30) e visto che loro sono piu utili di Juan quest ultimo può partire tranquillamente!

      Tral altro l unico giovane che abbiamo in difesa è Kjaer! Per ringiovanire la difesa ne va venduto uno…..e chi se non Juan??

      Per me è da cedere alla prima occasione possibile!

      Rispondi
  6. Di questi 11 rinnoverei solo a greco (che cmq nn sarebbe un contratto da bog e quindi accettabile). Tutti gli altri via. Tra risparmio dei contratti e i soldi (pochi eh) delle cessioni, la roma potrebbe veramente fare due grossi affari ed integrare 2 giovani dalla rosa (penso a nego e viviani o caprari).

    Daje roma daje!

    Rispondi
    • Greco come riserva può andar bene….però se è vero che ha rifiutato il rinnovo di contratto proposto (500 mila euro) pure lui se ne può andare se vuole!

      Non è fondamentale! E’ solo una buona alternativa!

      La gente che ci deve far fare la differenza a centrocampo è altra…

      Rispondi
  7. Io a gennaio mi muoverei così:

    TERZINO DESTRO: terrei Rosi perché mi sta convincendo. Perché spendere altri soldi?

    TERZINO SINISTRO: prenderei Santon dal Newcastle che ha prospettive immense e all’occorrenza può fare anche il terzino destro.

    DIFENSORE CENTRALE: Juan andrà via, quindi prenderei un centrale affidabile come Felipe della Fiorentina (considerando che per ora sarebbe la quarta scelta dopo Burdisso-Heinze-Kjaer).

    CENTROCAMPO: integrerei in rosa Viviani perché secondo me è prontissimo per il gran salto e poi prenderei magari un jolly come Emanuelson del Milan (ce lo danno senza problemi, magari in uno scambio con Borriello).

    ATTACCO: preso atto a malincuore della partenza di Borriello, l’arrivo di Lopez potrebbe anche indurci a non intervenire in questo reparto, però se ci fosse la possibilità di prendere un Podolski non me lo farei scappare.

    Ricapitolando, dovrebbero partire: Antunes, Cicinho, Taddei, Perrotta, Juan, Lobont, Okaka, Barusso, Borriello (ahimè).

    Con gli innesti che ho proposto, penso che saremmo proprio una bella squadra, migliorabile ancor più a lungo termine.

    Rispondi
    • Pure io corsa prenderei Santon, cavolo 6 milioni di euro per un 91…il Newcastel aveva fatto un affare, è italiano, e può fare entrambi i ruoli..
      Solo che a noi l’Inter non voleva darlo..
      Ora non sta giocando quasi mai, ma secondo me è dura che te lo diano..boh..speriamo nel Fumante!

      Felipe invece non lo prenderei affatto.
      Ho abitato a Firenze per anni e qualche volta andavo a vedere la fiorentina coi miei amici perché mi facevano avere i biglietti e posso dire che non è assolutamente un buon difensore..buone qualità fisiche, ma il resto da dimenticare..

      Juan credo che andrà via a Giugno per cui aspettiamo il rientro di Antei e al limite di comprare un altro giovane.

      A centrocampo fino a Giugno stiamo bene così, poi prenderei Casemiro (92) Emanuelsson è già grandicello e non ha più margini di miglioramento

      Podolsky a me è sempre piaciuto ma non so se nel nostro progetto tattico sia adatto, sono un po’ scettico, però lui ha grandi qualità..

      Rispondi
      • Santon è il miglior giovane italiano in questo momento.A gennaio,il Newcastle non te lo venderà dopo soli quattro mesi di permanenza.Però in Inghilterra,non sta trovando molto spazio,quindi si potrebbe monitorare la situazione e intervenire in estate,sarebbe un acquisto fantastico.Ricordo sempre quando a soli 18 anni ha annullato Cristiano Ronaldo in una gara di Champions!

    • Io a gennaio cercherei di iniziare a vendere e tra la sessione invernale e quella estiva devono andarsene:
      curci,cassetti,cicinho,taddei,perrotta,barusso,antunes,okaka,borini sinceramente non so se lo riscatterei…penso che abbia grandissime qualità ma deve meritarsi da qui a maggio il riscatto

      tra la sessione invernale e quella estiva comprerei amelia,isla,maxwell(o andres santos),banega,

      juan lo terrei perchè ancora è un grande centrale e cercherei di tenerlo un altro anno

      Rispondi
      • Con una roma con

        stek,amelia,lobont
        isla,rosi,juan,heinze,burdisso,kjaer,
        maxwell,j angel
        pizarro,banega,de rossi,gago,pjanic,greco,
        simplicio,viviani
        totti,osvaldo,bojan,lamela,borini(???non
        so se è da roma),nico lopez,caprari

        TOLTI CASSETTI,TADDEI,PERROTTA,BORRIELLO
        E CON GLI ARRIVI DETTI PRIMA PENSO CHE IL TASSO TECNICO DELLA SQUADRA AUMENTEREBBE VISTOSAMENTE PERMETTENDO UN GIOCO PALLA A TERRA E VELOCE

    • so che molti mi criticheranno ma permettetimi di dire quanto sia incompetente LE:
      -a parte i 10 minuti fatti giocare a borriello in europa league che gli hanno precluso molte destinazioni non potendo ovviamente piu disputare la champions
      -il fatto che non mi spiego in alcun modo è il fatto che un simplicio migliore in campo contro l’atalanta dove ha segnato, ha recuperato palloni,ha aiutato i compagni, ha corso per 90 minuti senza fermarsi un attimo
      proprio dalla gara contro l’atalanta non ha piu visto il campo e spesso non è stato nemmeno convocato…Nessun allenatore al mondo e dico nessuno avrebbe fatto una cosa del genere nemmeno il piu originale ma evidentemente qui la voglia di protagonismo ha toccato dei livelli mai toccati in passato da nessun altro

      Rispondi
      • Borriello avrebbe potuto giocare in Europa. 🙂 Dal momento in cui la Roma era uscita dall’Europa, Borriello avrebbe potuto partecipare a tutte e due le competizioni europee…

      • Io sapevo di no, comunque se è così chiedo scusa per la figura barbina….Bagno di umiltà del sottocritto, Matteo 😆 😆 😆

  8. In serie A non esistono cessioni a meno di 2 milioni di euro…o un giocatori lo vendi a da 3-4 milioni in su, o lo regali..e tra tutti questi gli unici a valere almeno 2 milioni sono solo Juan e Borriello, ma vedrete che anche il brasiliano chiederà la risoluzione del contratto e noi lo prenderemo nel cosiddetto come sempre..

    Taddei non so che fine farà..rinnovargli il contratto ad un milioncino abbondante è stata una grandissima mossa strategica da parte di Rosella..con tutti i 60 giocatori a cui potevi rinnovare il contratto (Cassano, Chivu, Mancini, Mexes, Menez, Vucinic, e altri) invece che mandarli via a parametro zero o ad un anno dalla scadenza, solo a quel pazz0 c0gli0ne di Moratti, l’hai rinnovato proprio a quello che non l’avresti mai venduto perché non aveva mercato.

    p.s. ah, già, dimenticavo che l’aveva rinnovato pure a Julio Sergio ad un milione di euro…che genio..!!

    Rispondi
  9. Completamente d’accordo su tutto tranne che su Greco…spero che gli si rinnova il contratto per almeno altri due anni è forte e quando ha giocato ha dimostrato sempre di valere moltissimo…

    Finalmente ci liberiamo dei pesi morti Lobont lo potremmo rifilare all’udinese insieme a taddei nell’affare Isla…per loro possono essere due uomini di esperienza che possono aiutarli in europa…

    Aggiungerei tra i giocatori da vendere anche Curci e Pizarro…Curci magari per scambiarlo uno tra Andujar Ujkani invece Pizarro venderlo a miglior offerente per ricavare dei soldi per prendere Koke dell’Atletico Madrid

    Per me gli acquisti da fare a Gennaio sono
    Un secondo Portiere ( Andujar Ujkani )
    Un difensore centrale( Benatia Uvini e/o il ritorno di Antei)
    Un terzino Destro ( Isla Van der Wiel)
    Un terzino Sinistro ( Balzaretti )
    Due centrocampisti ( Guarin e Koke )

    Aggregando alla squadra Pigliacelli,Viviani,Caprari e ogni tanto Verre

    Nico Lopez inizialmente in primavera come Nego per poi farlo giocare in coppa italia per fa rifiatare i piu grandi

    Io credo che dalle cessioni un 20-25 milioni ce li fa se consideri la cessione di borriello…

    Rispondi
    • L’Udinese è una società molto furba se ci proponiamo Taddei e Lobont per Isla,ci ridono in faccia. Koke è ,in prospettiva uno dei migliori centrocampisti spagnoli,ma la cessione di Pizarro te la finanzierebbe solo in piccolissima parte.Poi ricorda che la società ha parlato di massimo due acquisti per gennaio,quindi non necessariamente ad ogni cessione corrisponderà un acquisto,ma ogni 3 cessioni vi sarà 1 acquisto,all’incirca.

      Rispondi
      • infatti parto due portieri ne arriva uno
        parte un difensore centrale e ne arriva uno
        parte uno terzino sinistro e ne arriva uno
        partono due terzini destri ne arriva uno o forse nessuno visto che abbiamo nego in primavera
        partono quattro centrocampisti e ne arrivano due
        partono due attaccanti e non arriva nessuno

        infatti partono 12 giocatori e ne arrivano 6

        Cosi facendo c’è uno grande sfoltimento della roma ben 6 giocatori in meno e un svecchiamento impressionante visto che se ne andrebbero i piu vecchi

        Poi aggiungendo gli innesti stabili di Pigliacelli,Viviani e Caprari sarebbe un bel rinnovamento volto ai giovani e allo sviluppo del nostro settore giovanile

    • quanto??????? 😯 😯 😯
      20-25 milioni di euro?????? 😯 😯 😯

      risata risata risata risata risata risata

      Io comprerei anche un magazziniere a questo punto Rikiasroma90

      Ah, poi oltre a tutti i soldi per riscattare i giocatori presi in estate 2011, te con questi 6 acquisti tireresti fuori altri 100 milioni, occhio o croce…sicuro che gli americani non son poveracci, ma per chi li avete presi?? questi mica so venuti a roma perché so scemi eh! se c’avevano tutti sti soldi, nun prendevamo Borini ragà, ve lo dice un 1d10ta…

      COminciate a farci la bocca..da qui a giugno se vedete 2 acquisti è grassa ed anche in estate 2012 non aspettatevi grandi cose, ma solo un paio di nomi nuovi e forti…fosse per qualcuno ogni sessione si rifarebbe la squadra da nuovo…

      Rispondi
  10. Secondo me su qualche nome si è sbagliato commento!

    Partiamo da Lobont. Secondo me Lobont non chiederà la cessione! Nella passata gestione ha fatto sia da 1,2,3 portiere con questa nuova Roma è il secondo (secondo me ruolo che gli sta bene) ha esperienza, fa gruppo, non si lamenta e guadagna poco….perchè dovrebbe andarsene?? soprattutto per una motivazione del genere…

    Cicinho,Juan: Concordo

    Taddei ecco: Taddei è uno alla simplicio! è uno che non vuole lasciare la comoda poltrona giallorossa….
    Prima della partita di Novara aveva dato segnali chiari e precisi su una sua possibile cessione a gennaio poi a Novara ha giocato e Luis enrique lo ha elogiato…ora immagino che il caso è rientrato e il giocatore si sia riattaccato alla poltrona (càzzo!)!

    su tutti gli altri concordo!

    Rispondi
    • @Tommy
      perché Lobont dovrebbe andarsene??
      te lo dico io:
      Perché i soldi oggi come oggi non si dovrebbero regalare a nessuno, tanto meno ad uno straniero di 33 anni, nell’anno in cui vuoi promuovere il tuo vivaio…

      Hai due portieri del vivaio che faranno il secondo e il terzo portiere, Curci e Pigliacelli.

      Rispondi
      • Lobont non prende tanto….e a questo vanno aggiunti il fatto che ha esperienza, fa gruppo, non si lamenta e accetta tutte le scelte!

        Quello da tenere d occhio è Curci….questo a differenza di Lobont sa lamentarsi e non molto tempo fa ha sparlato male della Roma…

  11. Comunque questo articolo è un po’ troppo “ottimista” secondo me… le partenze di Borriello e Simplicio mi dispiacciono infinitamente (anche se su Simplicio non sono così sicuro che parte), ma ho i miei dubbi che i vari Juan, Barusso, Taddei (quest’ultimo poi è fresco di rinnovo fino al 2014!!!! 😯 😯 😯 😯 😯 ) abbiano preso atto di essere di troppo e siano pronti ad andarsene via… penso che ci sarà da lottare per schiodarli, anche perché è più facile rimanere a Roma a prendere un sacco de soldi senza fa un càzzo piuttosto che andà in una squadretta di seconda/terza fascia a prendere na miseria e magari a fa le riserve pure là… se è vera sta storia della legge che non possono rifiutare il trasferimento è un bene per noi, ma di sicuro non se ne andranno di loro spontanea volontà. Sicuro.

    Rispondi
    • Per Barusso e Taddei hai ragione,ma Juan ha ancora degli estimatori e,volendo,non dovrebbe essere difficile venderlo a qualcuno,ma temo non prenderemo tantissimi soldi.

      Rispondi
    • Infatti sarebbe un sogno che non si realizzerà mai…so boni tutti a comprà, ma a vende solo pochi so davvero bravi, e quel Mafi0s0 maledett0 de M0ggi lo odiavo proprio per questo: dava incu1ate a tutti soprattutto sulle cessioni (è riuscito a vendere Dimas a 10 milioni di euro, v’ho detto tutto)

      Rispondi
    • Ma ‘sti cavoli,meglio per noi…prendiamoci Kameni,Leali,Perin o Andujar e mettiamo Pigliacelli come quarto…

      PS: Ma che fine ha fatto Frasca?

      Rispondi
      • Perin è un gran bel portiere!!! E pensare che è un ragazzino ancora!

        Però sarebbe sprecato per fare il secondo a Roma (il primo ovviamente è e sarà Stekelenburg, non si discute), quindi non lo prenderei… magari prenderei un portiere anche anzianotto che non rompe le palle se fa il secondo e chiude la carriera da noi… ad esempio Cudicini del Tottenham.

  12. Cessioni tutte condivisibili,ma su Greco occorrerà rifletterci bene ,vediamo come andrà da qui a Gennaio.Borriello deve essere venduto assolutamente,spero che non ci siano sorprese in tal senso,come l’estate passata per intenderci,oltretutto è l’unico che può portare denaro abbondante.Juan,per età e guai fisici,non mi sembra potrà portare molto,ma forse questa è l’ultima occasione per poterci comunque guadagnare qualcosa dalla sua cessioni(solo ,vi prego,non alla Juventus).Gli altri non credo portino intoiti importanti ,anche se ti liberi di grossi ingaggi,e questo non è poco.Finalmente si libereranno spazi per Viviani,Caprari e Verre.A gennaio,non sarebbe male far rientrare ,come ha già suggerito qualcuno,Bertolacci e Crescenzi,ma bisogna vedere che accordi hanno preso con Lecce e Bari,forse saremo costretti ad aspettare l’estate.

    Rispondi
    • Non vedo nessun problema per Juan alla Juventus,tanto entro 2-3 partite si rompe e dovranno tornare a giocare con Bonucci e Barzagli 😆 😆 😆 😆 😆

      Rispondi
      • Non lo so,ma comunque eviterei sempre di vendere alle tre strisciate nordiste.Unica eccezione Borriello al Milan,immediatamente!

      • Io proverei a darlo all’Udinese…loro hanno bisogno di una punta da affiancare a Di Natale (perché Floro Flores probabilmente lo cedono),e a noi serve Isla…perché non provarci?
        Se proprio non si può,meglio darlo al PSG,vorrei evitare di ritrovarmelo contro,perché ben so che gli ex della Roma fanno la partita della vita contro di noi (e SOLO contro di noi,per giunta)

      • l’ingaggio di Borriello all’udinese chi lo paga? Babbo Natale???

        …riflettete un pochino prima di fare ipotesi no??

      • Certo sarebbe bello uno scambio Borriello-Isla,ma l’attaccante prende un ingaggio troppo elevato per i friulani,e poi forse non ci andrebbe a Udine.

  13. Se così fosse (cioé che ipoteticamente tutti quelli citati vengono ceduti),a fine gennaio avremmo una rosa così composta:

    Portieri: Stekelenburg,Curci

    Difensori: Burdisso,Heinze,Kjaer,José Angel,Rosi

    Centrocampisti: De Rossi,Perrotta,Pjanic,Gago,Pizarro

    Attaccanti: Totti,Osvaldo,Borini,Bojan,Lamela

    Considerando tutto,a gennaio si prendono Isla e Uvini e si integrano in Prima Squadra Pigliacelli,Caprari,Viviani e Nego.
    A giugno si prende Casemiro e uno tra Leali,Perin,Kameni e Andujar più eventualmente Podolski e lì fai la squadra.

    Rispondi
    • Scusate,dimenticavo Nico Lopez…a gennaio avremo anche lui.
      Volevo anche aggiungere che a giugno rientreranno i vari Bertolacci,Crescenzi e D’Alessandro…se non tutti e 3,almeno uno deve rimanere fisso in Prima Squadra,considerando che Totti e Heinze,per l’età che hanno,non faranno moltissime partite e che anche Pizarro se ne andrà presto,un centrocampista (Bertolacci) e un difensore (Crescenzi) bisogna inserirli…

      Rispondi
      • Per Glen Johnson,c’è lo stesso problema di Kyle Walker,giocano in club inglesi importanti,sono costosissimi e non hanno troppo interesse a venire in Italia(e neanche i loro club a venderli).Van der Wiel è più fattibile,perchè l’Ajax come propria filosofia vende sempre i pezzi migliori,e, tuttosommato, a prezzi cari,ma giusti.

      • @Priceps
        Glen Johnson è fattiblissimo perché proprio questo sito aveva riportato della possibilità di un trasferimento di Van der Wiel a Liverpool,e conseguentemente della cessione di Johnson,perché probabilmente il Liverpool non può più sopportare ingaggi così pesanti (a oggi il Liverpool è una squadra normale,nulla di più)

      • Non ho ancora capito perché vorresti comprare un altro portiere…ne abbiamo già 4, se uno se ne va rimangono 3…

        Poi Isla secondo me non lo prendiamo, e non mi strapperei i capelli..Casemiro invece ci servirebbe davvero…

      • Se Johnson lascerà Liverpool,lo farà per accasarsi ad un altra squadra inglese(è molto stimato in terra albionica).Comunque sarebbe più fattibile(e meno costoso) trattare con l’Ajax,che con il Liverpool.Quindi punterei su Van der Wiel,prima di affrontare l’eventuale concorrenza delle squadre inglesi per Johnson.

    • A gennaio prenderei un terzino sinistro di ruolo perchè a destra bene o male ne hai ma a sinistra abbiamo solo taddei che non è un terzino e quindi subito un terzino sinistro..
      io adoro andres santos e maxwell e sarei troppo felice avere uno tra i 2 per la fascia sinistra…

      Rispondi
      • Tra i due che hai detto è meglio Andres Santos,ma il mio sogno è Glen Johnson del Liverpool (a quanto so,ne arrivasse Van der Wiel al Liverpool,Johnson potrebbe arrivare),ma per gennaio prenderei Isla a destra,mentre a sinistra Crescenzi promette bene.Poi a giugno Johnson e Casemiro,più magari Gabbiadini (e lì avresti un attacco con Lamela,Lopez,Borini,Bojan,Osvaldo,Caprari ,Gabbiadini e D’Alessandro)

      • Sinceramente non ho mai visto giocare crescenzi…però spero in qualcuno forte e con esperienza sinceramente perchè gia angel è giovane e con poca esperienza e secondo me serve uno diverso

      • Beh sì,in effetti la coppia Angel-Crescenzi non darebbe moltissime garanzie (niente da dire su un sicuro avvenire,però),forse potremmo puntare su Ansaldi,terzino duttile che gioca sia a destra che a sinistra…

      • Mai visto manco lui anche se dicono sia bravo…leggevo che eravamo interessati a tremoulinas e a un terzino brasiliano che mi pare si chiama marcio avelado…spero siano bravi ma dico solo una cosa:comprare tanto per comprare non serve a nulla, quindi dobbiamo prendere solo gente forte forte che sia da squadra di vertice…smeglio spendere 4/5 mln in piu per prendere un giocatore forte che non risparmiare quei 4/5 mln per prendere un giocatore mediocre che tra un anno poi devi vendere e sostituire

  14. Solo due acquisti? Prendendo la rosa attuale, senza i primavera Pigliacelli, Nego, Viviani, Verre, Caprari, molto probabilmente Nico Lopez e tutti gli altri, togliendo questi 11 giocatori che sono in partenza, la rosa va completata con 6 giocatori. Come terzo portiere può essere integrato Pigliacelli e a centrocampo integrerei finalmente Viviani, al posto di Greco, sempre che alla fine quest’ultimo non rimanga. Serve per forza un centrale al posto di Juan, visto che Antei è stato mandato in prestito, dove credo che andrà anche Caprari, molto probabilmente, quindi servirebbe anche un attaccante, sempre che non si decida veramente di integrare in rosa Caprari o puntare fin da subito su Nico Lopez, senza farlo passare per la primavera. Alla fine credo che prevarrà una di queste due opzioni, perché Saba non compra Lopez per la gloria e Caprari non è stato portato in ritiro per prenderlo per i fondelli. Capitolo terzini: venduti Cicinho, Cassetti e Taddei, rimarrebbero in rosa solo Rosi e Jose Angel. Ne servirebbero due, uno potrebbe essere Nego, ma l’altro va comprato per forza. Quindi i due acquisti sarebbero un terzino e un centrale di difesa, più l’integrazione in rosa di Pigliacelli, Nego, Viviani e uno tra Caprari e Nico Lopez, o tutti e due. Comunque vada, bisogna per forza fare pulizia, considerando pure che a giugno rientrano Crescenzi e Bertolacci, che andrebbero finalmente provati con la maglia della Roma.

    Rispondi
  15. Ovvie le partenze!
    Io dico che entro giugno almeno 1 se non 2 tra Perrotta, Taddei e Pizarro se ne andranno assieme a questi.

    Poi se è vera la storia del rinnovo di perrotta non so…ma tutti e tre non ci fanno niente secondo me..anche se Pizarro l’ho sempre considerato un grande, credo che il suo ciclo a Roma sia giunto al capolinea.

    Anche io son d’accordo con le cessioni..per mille motivi.

    -Risparmi soldi
    -Dai fiducia ai giovani, che non vedono vecchi davanti
    -Aiuti il mister a fare le scelte
    -Hai meno scontenti in casa

    Rispondi
    • Ragazzi pizarro è un signor giocatore e secondo me per il modo di giocare di LE pizarro ci fa molto comodo…è molto tecnico, gioca bene la palla a terra e sa fare tutto e io penso che ci serva
      taddei e perrotta come dite devono andarsene

      Rispondi
      • Guarda io penso lo stesso, come metronomi a centrocampo penso che tutt’ora sia uno dei primi al mondo.

        Ha grandissime qualità di palleggio, sa tener bene palla, sa far salire la squadra, sa dare ampiezza e profondità alla manovra come pochi, ma sai che c’è?

        che tipo fa una partita e si sfonda per un mese e non va bene, che è troppo in là con gli annie non va bene, che per dar priorità ad un giocatore che non fa più parte del progetto per i fattori sopra citati, si precludono gli spazi per i giovani del vivaio e non va bene.

        Personalmente, è l’unico che rimpiangerò quando andrà via, a me Perrotta e Taddei non mi sono mai piaciuti e, se sono riusciti a fare qualcosa in questa Roma, è grazie al MITICO Spalletti che ritagliò su di loro dei nuovi ruoli nel calcio.

        Sono cicli, prima o poi finiscono è sempre così, anche Luis Enrique prima o poi finirà il suo ciclo, è fiseologico, è il calcio.
        Pizarro con noi ha finito, direi che può andae altrove, ringraziandolo per quanto fatto.

  16. Mi piace! Speriamo di riuscire a liberarci di tutti quanti!
    A acquisti: isla e caseario con l’integrazione di Viviani, verre, caprari e nego! E siamo apposto!
    Totale rosa: 24! Ma questa volta senza nessuno in esubero!

    Rispondi
    • la punta…
      Io dico che ci serve un’altra punta…
      Un mostro vero..considera che le nostre punte sono Lamela, Osvaldo e Bojan..

      Totti è una mina vagante, non puoi farci affidamento..

      Per me uno come Lukaku sarebbe un sogno, anche se ovvio che non verrà mai preso..comunque uno col suo profilo, giovanissimo, forte in tutto e con ampi margini di miglioramento.

      Rispondi
      • Momentaneamente nn serve! Caso mai ci serve una pulce! Veloce palla al piede! E bravo dribbling nello stretto con una media gol alta!
        Il sogno è NEYMAR!
        Che se avvengono queste operazioni a gennaio nn rimarrebbe un sogno! Considerate anche le tensioni tra santos e Real!

      • Lukaku è una punta che ha bisogno che la squadra giri intorno a lui…uno tipo Borriello o Toni…non serve a niente (almeno adesso).
        A questo punto meglio Podolski (insieme a Caprari e D’Alessandro)

      • Lukaku è una bella scelta,ma è di proprietà del Chelsea,quindi non ci sarà nessuna possibilità di prenderlo.Se si vuole prendere una punta per Gennaio(ma io forse proverei Caprari in prima squadra),si potrebbe prender Destro del Siena(proprietà Genoa)o un ala di ruolo.

Lascia un commento