La Roma si allena sotto il diluvio


La Roma torna in campo per allenarsi in vista della sfida con il Lecce, dopo la pausa per le nazionali. Purtroppo la seduta, durata solamente 45 minuti, è stata interrotta bruscamente dalla pioggia.

In mezzo al nubifragio la buona notizia è il ritorno di Francesco Totti in gruppo a svolgere il ruolo di playmaker insieme a Erik Lamela. L’allenamento è iniziato con 30 minuti di ritardo con la speranza che la pioggia si calmasse.

Dal campo erano assenti Borini, Juan, Pizarro oltre ai sette nazionali. Pizarro ha svolto lavoro differenziato. La seduta è terminata dopo aver effettuato alcuni esercizi di riscaldamento ed un accenno di partitella.


LEGGI ANCHE  Mourinho pensa ancora a Lindelof per il mercato di gennaio

32 commenti su “La Roma si allena sotto il diluvio”

  1. ecco per me il bandolo della matassa ,ossia la formazione che ci portera in champions(luis ha detto che vuole provarla,tanto ne ha fatte tante di prove gli manca l’ultima quella fatale per la gloria secondo me)

    stek
    rosi heinze burdisso angel

    ddr

    lamela pjanic

    totti

    osvaldo bojan
    In pratica con i dovuti paragoni:
    1)ddr gioca alla busquets( è piu forte)
    2)lamela(alla iniesta è meno forte per ora,ma in fase difensiva nn cè tanta differenza)
    3)pjanic alla xavi(alla iniesta è meno forte per ora,ma in fase difensiva nn cè tanta differenza).
    TUTTO IL POTENZIALE IN CAMPO 😈 😈 😈 :twist
    è veroche la potenza è nulla senza il controllo ,ma noi mettiamocela,poi per controllare dio provvede si dice..
    La fortuna aiuta gli audaci,e questa è una formazione audace.

    Rispondi
  2. bona sera a tt…un off topic ke rendera molti felici…la sentenza di calciopoli ha dichiarato tt colpevoli 😈 caro moggi forse baldini nn sara pratico di calcio ma te sicuro nn sei pratico di onesta e di legge 😈

    Rispondi
    • anche lotito…. son curioso di vedere se avrà ancora voglia di parlare.
      cmq questo piu le prossime dimissioni di berlusca, giornata fantastica.

      Rispondi
      • l’ho appena letto Lotito e Della Valle un anno e tre mesi :mrgreen: Moggi cinque anni e quattro mesi :mrgreen: Bergamo tre anni e otto mesi e Pairetto un anno e quattro mesi :mrgreen: Berlusconi barcolla :mrgreen:
        tra un pò me citofona Belen che vuole fare un nuovo filmino e la giornata potra dirsi perfetta!! 😎

  3. off-topic : andatevi a leggere quello ke ha scritto Ibra nella sua biografia sui clan ke c’erano nello spogliatoio, mi sembra molto la situazione ke c’era l’anno scorso nella Roma

    Rispondi
  4. Per Zdenek Zeman: non so se usano i gradoni ma so che gli allenamenti sono molto duri e qualche giocatore si sia anche lamentato…naturalmente non chiedermi la fonte perchè l’ho letto da qualche parte ma non ricordo dove!
    Bravi…correte anche sotto la pioggia…ma con calma senza che nessuno si faccia male…ABBIAMO BISOGNO DI TUTTI…

    Rispondi
    • Si,certo,non lo metto in dubbio che gli allenamenti siano più duri di quanto i giocatori non siano abituati (e i risultati si sono parzialmente visti) voglio dire,Lucho qualcosa dal Barça l’avrà pure imparato,no?
      Comunque la mia non era assolutamente una critica nei confronti di Luis Enrique,ero solo stato preso da uno dei miei tanti momenti di nostalgia di quando in panchina c’era il Boemo…

      Rispondi
  5. Comunque con il ritorno del Capitano mi piacerebbe vedere questa formazione:

    STEKELENBURG
    ROSI – BURDISSO – HEINZE – J. ANGEL
    GAGO – DE ROSSI – PJANIC
    TOTTI – LAMELA
    OSVALDO

    Con Bojan alternato ad uno dei due trequartisti (a seconda di chi sta meglio di volta in volta) e Borriello a giocarsi il posto con Osvaldo 😉

    Rispondi
      • io proverei questa

        stek

        rosi burdisso heinze j.angel

        gago de rossi pjanic

        lamela

        bojan osvaldo

        con totti pronto se lamela non sta bene e per sosituirlo e osvaldo per rifiatare i due là davanti

      • Che è, una legge?? 😕
        Per me invece insieme farebbero grandi cose, in campo parlano la stessa lingua… e poi Lamela potrebbe far tesoro delle magie del Capitano… ci sarebbe da divertirsi.

        Sono davvero fiducioso che venga schierata questa squadra.

      • Anche secondo me possono giocare insieme ma cn Lamela trequartista e Totti che può fare la punta a fianco a Bojan o a Osvaldo..

    • Aridaje con ‘sti terquartisti…ma non sono né carne né pesce…Totti deve giocare vicino alla porta,abbassarsi e dettare l’ultimo passaggio,per cui proporrei un

      Lamela-Osvaldo-Bojan

      con Totti eventualmente pronto ad entrare a partita in corso (non gli puoi chiedere 90 minuti dopo un infortunio) e magari Borriello al posto di Osvaldo (così rifiata e contemporaneamente il prezzo di Jack sale,così spenniamo un po’ gli sceicchi del PSG :mrgreen: )

      Rispondi
      • Sarei curioso di vedere una seduta di Lucho…chi sa se adotterà i metodi che si usa nel Barça…così Bojan è già abituato (:lol:).Ma quanto mi amncano i cari vecchi gradoni… 😥 VAI LUCHO FALLI CORRERE!!!

      • Il boemo io o il Boemo (con la B maiuscola) Lui?
        No,scherzi a parte,ormai le sedute sono tutte concentrate sul possesso palla,i giochini del cavolo,i torelli,le scampagnate in ritiro,le mogli,fidanzate,soubrette,vallette e mignottame vario,il calcio-tennis…non esiste più il calcio “de ‘na vorta”,quando Mazzone e sopratutto Lui li facevano correre (e anche tanto 😆 ) non per niente il Capitano ha detto che quando c’era Zeman correvano come matti,e infatti Totti lo vedevi sempre in movimento…avrei voluto vedere le fighette di oggi come Ibrahimovic,Cristiano Ronaldo,Mexes,Vucinic e Balotelli con il Maestro…mica sarebbero venuti fuori mosci e teste di c***o come sono adesso…

Lascia un commento