Roma-Fiorentina: Prandelli soddisfatto nonostante la sconfitta

L’allenatore viola nonostante la sconfitta è contento della prestazione dei suoi.«È stata la più bella Fiorentina vista fuori casa». A Cesare Prandelli non resta che questa consolazione, dopo la sconfitta contro la Roma: «Non sono preoccupato per un possibile crollo psicologico- dice il tecnico della Fiorentina- È una sconfitta che ci fa bene, nel senso che abbiamo giocato una partita veramente importante su un campo difficile. Volevamo fare questo tipo di prestazione per creare nella testa dei giocatori la convinzione giusta. Torniamo a Firenze molto più convinti di continuare con questo atteggiamento e se faremo così le vittorie fuori casa arriveranno. Ero preoccupato qualche giorno fa ma non adesso». Anche se «da parte nostra c’è stato qualche errore». Inoltre «non essere più in Champions può darci sicuramente anche qualche vantaggio. Abbiamo pagato l’inesperienza e le tensioni accumulate. Abbiamo ancora una partita da giocare per arrivare terzi- conclude- Certo è una competizione che porta a spendere tantissime energie».

Condividi l'articolo:

6 commenti su “Roma-Fiorentina: Prandelli soddisfatto nonostante la sconfitta”

  1. “È una sconfitta che ci fa bene, nel senso che abbiamo giocato una partita veramente importante su un campo difficile. Volevamo fare questo tipo di prestazione per creare nella testa dei giocatori la convinzione giusta”
    Ma voleva perde? ahahahaha

    Rispondi
  2. Il povero Frey sarà ricoverato per frattura dei polsi… ammazza che sercia che ha tirato ER CAPITANOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! :25:

    Rispondi

Lascia un commento