Fiorentina, Santana: “A Roma per vincere”

Dopo l’eliminazione dalla fase finale di Champions League in casa viola c’è chi cerca l’immadiato riscatto.«A Roma dobbiamo fare risultato, c’è poco da pensare. Vogliamo vincere. Chi mi preoccupa di più dei giallorossi? Tutti. Stanno tornando su buoni livelli e poi hanno Totti che può far male sempre». L’esterno d’attacco della Fiorentina, Mario Alberto Santana, vuole dimenticare la sconfitta di Champions con il Lione con una vittoria a Roma domenica contro i giallorossi. «Dobbiamo andare a Roma come a Palermo, con la voglia di vincere una partita importante. Sicuramente c’è l’impegno giusto per andare là e vincere. Non vogliamo pareggiare a Roma, vogliamo i tre punti. Ce la giocheremo, l’abbiamo sempre fatto», ha aggiunto l’argentino. La sconfitta con il Lione però ancora brucia. «Abbiamo trovato una squadra molto forte. Comunque abbiamo dato tutto e ci siamo guadagnati tante occasioni che poi non abbiamo sfruttato. Ognuno di noi ha dato il massimo per vincere anche se non ci siamo riusciti. Dobbiamo stare tranquilli perchè abbiamo dimostrato alla gente che non siamo poi molto inferiori a loro», spiega Santana che ha qualche rimpianto per la Champions ormai sfuggita. «Rimpianti ce ne sono. Penso però che questa esperienza sia stata positiva al di là dei risultati. Siamo andati a giocare contro grandi squadre, dimostrando di potercela giocare. I risultati non ci hanno dato ragione, ma abbiamo dimostrato che ci possiamo stare».

Condividi l'articolo:

5 commenti su “Fiorentina, Santana: “A Roma per vincere””

Lascia un commento