Pizarro: “Non parlo dopo certi furti” De Rossi: “Non piango per laser e arbitraggio, lo lazio ai laziali”

Pizarro: “Non parlo dopo certi furti” De Rossi: “Non piango per laser e arbitraggio, lo lazio ai laziali”

David Pizarro in zona mista:
Non parlo dopo certi furti“.

Daniele De Rossi in zona mista:
Stasera abbiamo pagato i 5 derby vinti di fila, forse. Non commento Tagliavento, lo reputo il migliore. Era normale che ci fossero questi problemi con un precedente come quello di Tagliavento. Io non piango nè per l’arbitro, nè per il laser, lo lascio a loro. Sarebbe stato importante vincere perchè la vetta era ad un punto, ma il campionato è lungo e molte squadre si fermano. Abbiamo creato buone azioni, abbiamo tenuto bene anche la palla…ma rimanere in 10 dopo pochi minuti cambia tutto, mentalmente e tatticamente“.

32 pensieri su “Pizarro: “Non parlo dopo certi furti” De Rossi: “Non piango per laser e arbitraggio, lo lazio ai laziali”

  1. altro punto poco detto e scritto: derossi ok marcato quando ci pare pero’ due gol e ricordo un azione nel primo
    tempo dell avversari che sono passati facili come il burro centrali dove derossi non c’era e i due centrali
    solitamente lasciano spazio per la fase difensiva di derossi.ieri era marcato spesso pero’ a sto punto era
    meglio che stava piu dietro per staccarsi e far qualcosa di utile.aveva anche lasciato in giocoun avversario in
    un azione dove ha sbagliato un fuorigioco.due gol dovuti al burro in fase centrale.derossi centra per forza in
    tutto cio’ ma nessuno lo rimarca.

    cmq abbiamo perso due partite giocando in 10.conjose angel non c’era e su brocchi mi sembra sia volato ed non avrebbe mai preso il pallone quindi al max ammonito kjaer

  2. mah…ho letto un sacco di commenti vari ed eventuali…io credo che per 20 minuti abbiamo giocato bene. Poi hanno giocato bene loro, sbagliando spesso l’ultimo passaggio altrimenti sarebbero stati da soli davanti al portiere.

    Credo che Kjaer poteva evitarsi di sfiorare il nano, perchè la palla l’avrebbe presa Stek, però facendo solo il gesto ha legittimato il carpiato di Brocchi, che è caduto come se lo avesse colpito un cecchino dagli spalti…vista la dinamica ci può stare di concedere il rigore, ci stava un cartellino giallo per simulazione.

    La Roma in dieci la stava sfangando, poi ci hanno castigato, va pure detto che dopo una traversa e un palo il risultato stava stretto a loro. La Roma non ha fatto una gran partita. Guardandoci mi rendo conto che ancora dobbiamo lavorare precchio, soprattutto in fase di non possesso palla, fatichiamo troppo a recuperare il pallone, siamo leggeri e non chiudiamo gli spazi…secondo me questa squadra avrebbe bisogno di qualche interdittore strappa palloni in più. E gli attaccanti devono essere i primi difensori, ma non sempre si applicano…insomma…lavoro lavoro e ancora lavoro…senza recriminare!

  3. Fuori i peracottari da questa discussione!! Dicevo che nn voglio piangere per l’arbitraggio!!! Sarei cm i lazzieli!!! La Roma ha perso per na cazzata der biondo…per Luigi Enrico che nn lo tira fuori in tempo…e per burdisso che tiene in gioco closed!!! Sempre e cmq forza Roma!!!

  4. L’assenza di Rosi è stata una mazzata!
    Ci permetteva di uscire con velocità dalla nostra metà campo, una cosa che è venuta a mancare con cassetti in campo!
    Nn mi sarei mai aspettato una cosa del genere ad inizio campionato, ma inizio a sentire la sua importanza per la squadra!
    Forza Rosi, presta guarigione

  5. Sinceramente è la prima volta che perdo un derby e nn sto ferocemente incazzato…
    La squadra sta crescendo,
    Sa giocare in verticale, in contropiede, sa mantenere il possesso palla, sa diffendersi e sa siffrire, è una vera e propria SQUADRA.. Manca solo tempo per l’amalgama, dopodiché sono caxxi per tutti, e vincere o perdere il derby nn avrà più un significato perché ben altri traguardI da raggiungere…
    Detto ciò ; forza Roma e stiamo tutti vicini alla squadra

  6. non facciamo i laziali.C’è poco da lamentarsi,l’arbitro ha commesso solo piccoli errori che non hanno influito sulla partita.L’abbiamo persa no e basta
    .
    ma ora spero che psicologicamente la sconfitta non incida negativamente(spero e penso di no perchè abbiamo i giovani e soprattutto stranieri,e quindi se ne fregano dle derby)
    a me comunque piace la roma(eccezion fatta per staser).e soprattutto pian piano stiamo per vaere uno stile,lo stile roma

    basta provincialismi.
    la vetta è a soli 4 punti,ma bisogna vincere domenica ocn il aplermo e ripartire
    sempre forza roma

    1. amico kaiser
      è la seconda partita che ci arbitrano contro, 2 su 6 se mi consenti, io spero che Baldini adesso che torna comincia a farsi sentire perchè non è che hanno voluto favorire la Lazio che non conta un caz.zo ma le solite (milan e juve) e posso esse un po’ stufo di vedere segnare la juve battendo una punizione con palla in movimento oppure oggi goal ingiusto negato al chievo ?
      oppure vogliamo far finta di niente e discutere del sesso degli angeli ?

      1. A DIRE IL VERO SE ARRIVA baldini è più probabile che la situazione arbiutrale peggiori
        però io sono fiducioso per questa roma

  7. Comunque dopo aver “pianto” tanto, mi viene da pensare che abbiamo un portierone fortissimo come Stekelenburg (stasera ci ha salvato 2 goal), un Heinze strepitoso che tappa tutti i buchi in difesa, un Pjanic ispiratore che sta affinando il feeling con Bojan e Osvaldo “Simba”, anche loro ottimi giocatori.

    Penso davvero che il futuro ci sorrida.

    Ora è importante subito vincere contro il Palermo. Vincere assolutamente.

    1. concordo sul futuro roseo.. e anche io vorrei veder subito una reazione.. non è successo niente.. la classifica è corta per fortuna.. siam ancora lì e il nostro traguardo non è certo lo scudetto..

      1. non siamo da scudetto,ma se tutti bucano e te ne approfitti,sei li in vitta(incendo stasera saresti stato a -1 dalla vetta,e ahimè ci sta la formellese).
        perchè se poi arrivi a gennaio lissù,be,allora magari esce fuori anche un acquisto sulle fasce per giocartela(magari arrivi secondo o terzo,ma te la giochi)
        bisogna vincere le prossime partite,basta passi falsi

    2. tutto giusto meno che dal portierone si deve pretendere di piu’.finora ha un bel bottino di tre sconfitte e un pareggio sara’ casualita’ pero’ pretendo di piu’.

      sono convinto un sorrentino ieri sera su klose parava

  8. costacurta ex difensore che penso che conosca le regole del calcio ha capito che questa sera è stata inventata una nuova regola del calcio.
    se un difensore alza il braccio per ostacolare l’avversario va applicato il rosso diretto + rigore.
    da oggi in poi le partite finiranno 10 a 8 o 15 a 16 visto che praticamente TUTTI i difensori lo fanno regolarmente.

  9. Nessuno sottolinea lo sbaglio dovuto all’inesperieza di luis,è una settimana che predico umilta,furbizia,e lui che fa luis 😯 una volta passati in vantaggio al secondo tempo ,invece di togliere bojan e mettere lamela(che cmq è offensivo ma anche centrocampista),se la gioca ancora a viso aperto,mancavano 45 minuti,nn sarebbe finita cosi peccato.Avremmo dato una mazzata fortissima alla lazio e reja(odiato dai tifosi) se ne andava!!(che poi è anche bravo) ora invece gli abbiamo dato nuova vita e lo abbiamo fatto riappacificare con i tifosi.

    1. non vedo dov’è il problema.. per me mister enrique non ha sbagliato.. la nostra squadra deve far giuoco e attaccare sempre.. a prenscinder dall’avversario che abbiam di fronte.. sono stanca degli atteggiamenti difensivisti tutti italiani.. voglio veder un bel giuoco e son certa che con il bel giuoco alla fine arriveran anche le vittorie.. enrique non è stupido.. se non ci si metteva qualche sfortunata di troppo questa era una partita che potevam anche pareggiare..

      1. dai yatta ragiona se togli bojan e metti lamela nn fai mica il catenaccio,hai solo un uomo che ti viene anche a dare una mano a centrocampo,lamela è n entrocampista offensivo che uo fare 3 ruoli.
        Poi sto fatto che dobbiamo sempre attaccare e giocarcela a viso aperto con tutti mi pare una cavolata ,perfino il milan a volte si copre e sonoi campioni d’italia,solo il barcellona puo permettersi di giocare a viso aperto con tutti.
        Concludo l’inter di mourigno sbaglio o se in vantaggio si copriva!?la tripleta ha fatto cosi.
        Capello ci ha vinto scudetti a milano,madrid,roma con tattica e furbizia e buon senso.
        il barca ha 18 fenomeni di questi accorgimenti tattici nn ha bisogno,sto discorso che fai tu vale per lui yatta,nn per i comuni mortali,il barca so marziani

    2. a belalroma sti caxxi degli avversari.troppi discorsi su questo.non cedeve frega di meno.

      abbiamo perso due partire in campionato giocando in 10.
      e in 10 ieri abbiamo creato due azioni con bojan e osvaldo di tacco dopo un primo tempo con trama di gioco grandioso.zitto e ragiona forza Roma forza Luis e fregatene degli altri analizza che abbiamo perso in 10 due partite

  10. Provo a formulare una mia riflessione a nervi tiepidi. Allora…

    Per batterci alla lazzie sono servite un bel pò di cose, tra cui:

    5 partite;

    Più di 450′ minuti;

    Influenza avuta sull’arbitro per tutta la settimana prima del match;

    Un arbitraggio, appunto, del tutto discutibile;

    Un rigore;

    La superiorità numerica; (non facciamo 11 contro 10, ma 14 contro 10)

    Tutto questo per vincere all’ultimo minuto su azione partita da fallo di Osvaldo inventato da Tagliavento.
    Pensate che gioia.

    Per quanto riguarda gli attuali uomini che stanno tenendo in piedi questa lazio dico che preferisco ritrovarmi fra 3 anni con i Bojan, i Pjanic, i Borini, gli Angel e i Lamela che saranno fenomeni nel pieno della carriera anzichè avere questi giocatori d’esperienza che tra 2 o 3 anni saranno in pensione.

    SEMPRE&COMUNQUE

  11. ha ragione de rossi.. il campionato è lungo, è inutile disperarsi per niente.. mi auguro che in futuro la partita con la lazio conti sempre di meno, perché vorrà dire che la roma ha ben altri traguardi cui pensare..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.