Osvaldo e la maglietta “Vi ho purgato anche io”


«Non me l’ha consigliata Totti. Gliel’ho promessa io, e gli dedico il mio gol», queste la risposta dell’attaccante giallorosso ai microfoni di Sky al termine del primo tempo del derby Lazio-Roma.


LEGGI ANCHE  La Roma è ancora fortemente interessata a Chalobah per gennaio

35 commenti su “Osvaldo e la maglietta “Vi ho purgato anche io””

  1. OT KJAER:

    OK ha fatto un errore grave su klose ed ha commesso l’ingenuità del rigore.

    Ma ho sentito troppa gente invocare burdisso. Che ci ha fatto prendere il gol da klose perché se n’era dimenticato…

    Rispondi
  2. Osvà, la prossima volta usa il cervello se ce l’hai, e la maglietta la mostri se fai il goal vittoria, non l’uno a zero al quinto minuto…

    Rispondi
  3. A me Cassetti non è dispiaciuto. Certo, per voi è facile andare in campo nella condizione, soprattutto psicologica, in cui si è trovato lui: dopo essere stato dimentico da Dio e dagli uomini per quasi due mesi, passati a fare da riserva a chiunque; tornare in una partita per definizione delicata, giocata per un tempo intero in dieci, e quindi giocare nel momento peggiore della partita stessa. Solito discorso, agli altri tutte le attenuati del mondo, a lui si lascia sempre la colpa del gol. Ma io sono di parte, si sa…

    A parte questo, a me la Roma non è piaciuta. A partire dai momenti successivi al gol di Osvaldo.
    L’espulsione di Kjaer comunque ci ha dato una notevole mazzata. Non voglio trovare giustificazioni, perché non mi piace motivare nel modo in cui sto per fare… ma l’arbitraggio è stato davvero scandaloso…
    A domani, se avrò voglia di fare altri commenti.

    Rispondi
  4. UNA SQUADRA CHE AL 93ESIMO HA UNA VORAGINE AL CENTRO DELL’AREA E FA CONTROLLARE LA PALLA A KLOSE COSì FACILMENTE NO PUò PRENDERSELA CON L’ARBITRO..

    Rispondi
  5. Vorrei fare una piccola analisi sulla partita:

    1)La Roma stasera ai punti avrebbe stravinto, facciamo un analisi lucida :
    a) Nel primo tempo la roma è andata subito in vantaggio e ha dominato ( non mi dite si ma la lazio ha avute le occasioni..perchè anche le squadre con cui gioca il barcellona hanno le occasioni, perchè in una partita è normale)
    b) nel secondo tempo in 10 contro 11 e sull’1-1 abbiamo giocato alla grande, cioè ci sono stati dei notevoli tratti di tempo in cui la roma faceva possesso e dominava stando in inferiorità numerica e tentava di vincere.
    c) dopo anni mi sono ridivertito a vedere la roma giocare, vi giuro mi sembrava vedere la roma di Spalletti.

    2) Quanto detto sopra, non dobbiamo disperare, se kjaer non avesse fatto la ******* avremmo vinto facile.

    3) Per fortuna la classifica è stretta

    4) Tocca togliese il vizio del gol all’ultimo minuto

    5) Capitolo arbitro tagliavento scandaloso, ma la cosa non mi stupisce dopo aver visto i furti dell’inter, questo sembra niente, ma è ovvio per quanto detto al punto 1) che la roma fa PAURA e quindi si cerca di danneggiarla, visto che la classifica è così e che quest’anno si è capito che voglio far vincere i gobbi.

    6) Stasera non si può imputare niente ne ai giocatori ne a luis enrique, visto l’arbitraggio, viso che in 10 fra poco la vincevamo lo stesso e perchè comunque abbiamo espresso un gioco fantastico anche in 10.

    7) ADESSO LA COSA IMPORTANTE E’ NON FARSI CONDIZIONARE,PERCHE’ SE LA ROMA E’ FORTE E NON SI LASCIA CONDIZIONARE DALLA SCONFITTA, VEDRETE CHE CI SARANNO SUBITO BELLE SODDISFAZIONI, VOLTARE PAGINA E PENSARE AL PALERMO COME SE LA PARTITA PRECEDENTE FOSSE STATA CON L’ATALANTA!

    8) NOTTE A TUTTI E FORZA ROMA !

    Rispondi
  6. Da Romanista vi dico che io non ne faccio un dramma. Non si può vincere sempre i Derby. Loro erano avvelenati e non ne potevano perdere un’altro. Certo, a 20 secondi dalla fine prendere il gol in un Derby non è certo il massimo. L’arbitro ha fatto qualche errore…specialmente quello su Osvaldo. Purtroppo le quaglie hanno corso più, hanno giocato meglio di noi e Kjar ha fatto fallo da rigore da ultimo uomo! Secondo me, mi riferisco al fatto fisico, la Roma entrerà in palla tra 2 o 3 partite. Al momento, si nota il calo fisico nei secondi tempi, oggi però eravamo in 10. FORZA ROMA sempre e ovunque!!!

    Rispondi
  7. Esperienza batte inesperienza 2 a 1 io la vedo cosi.
    Le critiche a kajer eccessive stava giocando bene fino alla cazzata dovuta all’inesperienza,cè nn si puo prevedere tutto ragazzi,il gol del pareggio ci poteva stare,l’unica cosa nn doveva arivare cosi. kajer sti errori nn li deve fare ,ossia nn doveva toccarlo,per me poi stekelemberg la prendeva era una palla veloce..invece nn ha calcolato fallo e ultimo uomo e li abbiamo perso la partita.
    Poi burdisso nn deve mai mancare a ste partite,pero ripeto fino alla megacazzata che ha cambiato la partita kajer stava gicoando bene e heinze pure.
    L’Errore piu grande per me pero lo ha fatto luis(inesperienza),vinci 1-0 contro una grande lazio(bosogna ammetterlo),io il secondo tempo facevo 2 cambi pizzarro per pjanic e lamela per bojan.Eravamo di sicuro piu coperti e pericolosi in contropiede con lamela che cmq ha piu fisico di bojan e poteva garantire piu possesso.
    Invece abbiamo assistito da un bombardamento,se ci facevano 4 gol (2 legni piu altre occasioni) nn rubavano niente,il tutto orchestrato da un fuoriclasse vero hermanez.
    Ecco perche dicevo di nn affrnotarli a viso aperto..io dico ma cavolo passi in vantaggio,cambia strategia nn dico fai le barricate ,pero conviene piu partire in contropiede e pressare.Invece no eccola li che daie e daie ci hanno dato una lezioncina,quello che temevo,predicavo umilta e dicevo che nn siamo il barcellona che possaimo giocare a viso aperto con tutti,è mancata esperienza e umilta in luis bisogna dirlo.
    Concludo passi per bravura e fortuna in vantaggio,in italia e contro una grande devi cambiare strategia,ripeto no catenacci ma toglievi bojan e dentro lamela e toglievi pjanic e dentro pizzarro,per me nn perdevamo cosi e ancora si stava su l-0.
    Cazz quando dissi avrei firmato per un pareggio so stato quasi linciato,ma la lazio la vedevo fin troppo bene e la roma ancora deve crescere,dura lezione spero che serva per le prossime sfide.

    Rispondi
  8. Stekelenburg 7
    Rosi 6
    Cassetti 6
    Heinze 8,5
    Kjaer 4
    Burdisso 6
    Josè Angel 5,5
    Gago 5,5
    De Rossi 6,5
    Pizarro 5,5
    Perrotta 4,5
    Pjanic 7
    Bojan 6
    Osvaldo 7

    Luis Enrique 5

    Rispondi
  9. E vabbè, ci stava che a purgarci prima o poi fossero loro………….

    Però basta con le pippe alla Kjaer, alla Gago, alla Bojan… giocatori già finiti prima ancora di iniziare, o che vorrebbero stare dappertutto fuorché a Roma!!

    Sabatì, pensaci sopra per gennaio: occorre prendere gente motivata, e no indignados…

    Rispondi
  10. osvaldo mi ha fatto morir con la sua maglietta.. peccato che la purga non è stata completa.. niente drammi, il campionato è lungo.. tra qualche anno se la roma crescerà sotto la tutela degli americani il derby con la lazio sarà una partita marginale..

    Rispondi
  11. Te vojo bene Simba.
    Se Tagliavento non ti fischiava un fallo inesistente a quest’ora avevi fatto doppietta e noi staremmo esultando.

    Rispondi
  12. Reja non ci credeva neanche .Ha battuto una grande squadra su gentile regalo di Kjaer. Fumante… a gennaio prendi Ogbonne e rispedisci in Germania quella mina vagante

    Rispondi
  13. non c’e’ limite alla vergogna,
    abbiamo giocato male sicuramente, ma essere trattati cosi’ dal signor arbitro, non rieco ancora a rendermi conto di questa sconfitta

    Rispondi
      • concordo. L’arbitro può aver sbagliato alcune decisioni, ma non credo sia il caso di attaccarsi a quello oggi. Nulla è perduto, la roma sta sempre li.

Lascia un commento