Franco Baldini domani torna in Italia


Forza-Roma.com – Come scrive oggi il Corriere dello Sport, per domani è previsto il rientro in Italia di Franco Baldini, nuovo di­rettore generale della Roma. Baldini sarà ad un convegno sul calcio ad Atri in provincia di Teramo, quindi dopo qualche giorno a Reg­gello dovrebbe raggiungere la Capitale tra martedì e mercoledì della prossima settimana.

A quanto pare la Federazione inglese sembra intenzionata a chiedere la disponibilità di Baldini almeno part-time ancora per qualche amichevole e per l’Europeo, tra il 7 giugno e il 2 lu­glio 2012.

Baldini riprenderà nel frattempo confidenza con il piano operativo della nuova Roma, che conosce però già nei dettagli.


LEGGI ANCHE  Ola Solbakken è ormai ad un passo dalla Roma in vista di gennaio

23 commenti su “Franco Baldini domani torna in Italia”

  1. Ddr è uno sincero,io dalle sue parole recenti e passate ho percepito che cmq lui fara guadagnare la roma(perche rinnovera prima di gennaio sono sicuro).
    Poi dipende se la roma va in champions e crea una sqaudra da vertice(nel secondo anno ci dovranno essere altri aquisti per vincere) allora resta con un ingaggio da top player come tutti i grandi calciatori,poi in quel ruolo davanti la difesa per il giuoco di luis penso meglio di lui nn ci sia nessuno,per cui giusto accontentarlo.
    Poi se la roma nn va in champions di conseguenza dico che sono quasi sicuro che va via,ma in quel caso beccheremo tanti soldi,perche cmq rinnova.
    Io sto tranquillo in tutti i modi la roma ci guadagna,perche per me è impossibile che nn rinnova a gennaio e va via a parametro zero,lo ha confermato pure lui,ha detto in caso la roma ci guadagnerà…piu di cosi che vi deve dire.Io lo stimero sempre.
    La juve ha venduto zidane e ha vinto,noi nn possiamo vendere ddr e magari renviestire bene e completare la rosa come si deve per lottare per i vertici?

    Rispondi
  2. Per Clo…rispondo qui perchè non c’è piu’ spazio giu?. Rispondo riguardo al caso Mexes. Mexes se ne voleva andare? Intanto ai tifosi andava dicendo che voleva restare…
    Schifòso il farsi fotografare con la maglia del milan quando era ancora sotto contratto con noi…percepiva soldi nostri…Mexes è stato un grandissimo ingrato pèzzo di merda e credo non ci siano parole migliori per descrivere quello che ha fatto. Non ha dato alla Roma un millesimo rispetto a quanto ha dato Roma lui…si dovrebbe solo Vergognare questo puttànone mesciato… :mrgreen:

    Rispondi
    • Lui chiede 6,5 per anno per 4 anni.
      Sono 26 milioni di euro.
      Di questo 26 milioni di euro la meta sarà pagata entro i 30 anni del giocatore, la meta’ dopo.
      Mi sembra che per Pjanic fra acquisto e ingaggio si sia pagato meno. Molto meno.
      Mi semra 1,8 all’anno per l’ingaggio + 12 di acquisto.
      Scarsi cioè 20 milioni.
      Tutto sommato mi sembra logico che la società sia perplessa.

      Non è logico, e non è ammissibile che il calciatore tiri così la corda.

      E non ci credo al fatto che Daniele sia un ragazzo attaccato al denaro o poco attaccato alla maglia.

      Tutti conoscono la sua serietà e la dedizione.

      Diciamo che qualcosa non torna.
      Ci manca qualche dettaglio.

      Rispondi
    • con i 26 milioni di euro che chiede de rossi lo prendi un sostituto all’altezza?…chiditi questo non fa calcoli a vanvera…. perché se prenderesti ad esempio sandro che e anche meno bravo lo pagheresti 20 mioni più l’ingaggio andresti a spendere molto di più…

      Rispondi
      • Forse hai ragione.
        Però Pjanic è costato meno.
        E se mi chiedono ora cosa preferisco fa Pjanic e De Rossi anche e soprattutto tenuto conto della differenza della età, qualche dubbio mi viene.
        Quanto a sandro è probabile che sia meno bravo ora di De Rossi, (fra due anni non so, forse è il contrario visto che ha 22 anni), però la cifra che tu indichi è solo teorica.
        Magari lo prendi a 17 con 2 di ingaggio per anno.
        E allora tenuto conto della età devo dire che come investimento Sandro vale due volte De Rossi.
        Sempre ripeto dal punto di vista finanziario.
        Calcisticamente fare paragoni è difficle poiche per fare un paragone reale bisognerebbe vedere giocare Sando nella Roma.
        Ripeto se devo paragonare Pjanic a De Rossi ora i dubbi mi vengono.
        .

      • caro apollo nel calcio come nella vita reale non si va avanti con i se o con i ma….sandro fino a poco prima che si rompesse costava su i 20 milioi e il tothenam non vuole scendere a compromessi….per il suo ingaggio a meno de 2.5 e mezzo te lo scordi visto che gli altri club che gli fanno la corte sono disposti a dargleli….discorso pjanic de rossi….sono 2 centrocampisti totalmente diversi nel ruolo e nel modo di giocare,poi uno e un talento e l’altro e un giocatore affermato seguito da tutti i poi grandi club europei…e uno di quei 2/3 eletti nel suo ruolo per il quele tutti i top club europei sarebbero dispsti a fare follie…..pensa solo che il city ti ha offerto 30 miliobi di euro x un calciatore in scadenza…questo ti dovrebbe fa capire la dimensione del giocatore agli occhi delle grandi d’europa….

      • De Rossi ha 28 anni. Pjanic 22 credo.
        Sono giocatori che sembrano simili per tecnica individuale, anche se per esigenze tattiche stanno svolgendo ruoli diversi.
        Oggi De Rossi sta facendo il difensore centrale.
        E’ il migliore al mondo in quel ruolo.
        Ma comunque un mezzo difensore mezzo centrocampista rimane.
        Pjanic ha 22 anni.
        Inziamo a renderci conto che tutto sommato potrebbe sostuire il capitano senza sfigurare troppo. Giocherebbe quindi a ridosso delle punte. Non è ora in quel ruolo in migliore al mondo, ma se sostiusci degnamente Totti, dico Totti, tanto male non deve essere.
        E comunque giocherebbe da attaccante.
        Quanto a Sandro devo dirti che se ragiono da romanista non esiste che vale di più si De Rossi.
        Se devo ragionare a mente fredda ho dei dubbi.
        Però rimane il fatto che Sandro pagandolo uguale lo sfrutto 10 anni, De Rossi 2 anni se va bene.

  3. La situazione del rinnovo di De Rossi è molto grave, e molti tifosi la stanno sottovalutando. Che il nostro giocatore che ha più mercato sia arrivato a meta ottobre senza rinnovare è qualcosa di estremamente negativo. Purtroppo, anche sotto questo punto di vista, la nuova proprietà sta pagando negligenze della vecchia dirigenza. Speriamo vi si possa porre rimedio. Riguardo al giocatore: ci sta ampiamente che ora, forte di una scadenza ormai prossima, spari alto per l’ingaggio. È qualcosa di logico, il calcio funziona così e De Rossi è un professionista. Non mi aspettavo un altro tipo di comportamento. Però almeno Daniele abbia ora il buon gusto di non riempirsi la bocca con parole d’amore per la Roma e per i nostri colori. È un giochetto che abbiamo visto fare troppe volte da altre “bandiere” che ora sono altrove.

    Rispondi
    • è stata prprio una bella conferenza, per fortuna non hanno stracciato i cosiddetti con la querelle Baldini e il capitano è stato schietto ed esauriente su tutto…
      la battuta su Reja è degna di rimanere negli annali… speriamo anche dopo domenica sera!!!

      Rispondi
  4. Buongiorno a tutti…Spero veramente che De Rossi rinnovi…sarebbe una mazzata enorme altrimenti.
    Però voglio dire anche una cosa…sono molto deluso dalle sue parole.
    A regà spero di sbagliarmi ma a me sembrano parole d’addio queste. Mai mi sarei aspettato che De Rossi ne facesse una questione di soldi, mai mi sarei aspettato di arrivare a metà ottobre in queste condizioni contrattuali. Mi chiedo…ma la società ha capito che De Rossi oltre ad essere uno dei più forti nel suo ruolo si rischia di perderlo a parametro zero?
    Ok si risparmiano 6 o 7 milioni ma per ricoprire l’eventuale buco lasciato da Daniele non ci vorranno almeno una ventina di milioni oltre ad un ingaggio da 3 o 4 milioni? Comunque ci andremmo a rimettere di brutto.
    DELUSO…io personalmente credo che guadagnare 5 milioni o 6 milioni all’anno non faccia tutta questa differenza se si ha la enorme fortuna di poter giocare nella tua squadra del cuore, la squadra per la quale hai sempre tifato, la squadra per la quale hai sempre giocato! Per me sarebbe il sogno di una vita come penso per tanti di voi ma evidentemente non tutti la pensano come me. Quindi Daniele…non fare il fèsso e rinnova…e sbrigate pure. Non metterti allo stesso livello di gente come Mexes…gente che ha ricevuto tantissimo da questa città rispetto a quanto dato…NON FARE L’INGRATO.

    Rispondi
    • ma quale addio, non ha detto nulla di tutto cio’, ma soltanto di non drammatizzare.
      Che male che vada non succede nulla. La nuova Roma ha le potenzialità economiche di prendere giocatori migliori di lui che guadagnano meno.
      Non vedo dov é il problema.

      Rispondi
      • e poi ti pare che De Rossi non firmi anche se il contratto non gli piace.
        Al limite firma e poi a Gennaio se ne va.
        E su dai, quello a Roma ci vive….

      • Dove è il problema? Allora mi sa che non hai letto quanto ho scritto. Devi comprare un giocatore che lo sostituisca? Devi pagare il cartellino oltre l’ingaggio? Un buon giocatore lo devi pagare almeno una ventina di milioni? La matematica non è un’opinione…
        Mexes dove viveva? In germania? Ti saresti mai aspettato una cosa simile da quello che tutti noi chiamavamo rugantino? Morale? Ce l’ha messo ar cùlo a tutti quanti. Ci crederò quando vedrò nero su bianco…le chiacchiere stanno a zero e di certo c’è solo che De Rossi tra poco potrà fare quello che vuole.

      • ma figurati…quello mexes una volta finita la cariera torna in Francia….
        ma poi ancora a credere che de rossi non rinnova….
        mah

      • Mexes ha fatto un po’ da capro espiatorio, lui voleva andarsene ma nn sarebbe mai andato via a 0, xò visto ke il Milan c aveva fatto lo sconticino su Borriello l’ultimo giorno d mercato gli abbiamo dovuto restituire il favore

    • Lui chiede 6,5 per anno per 4 anni.
      Sono 26 milioni di euro.
      Di questo 26 milioni di euro la meta sarà pagata entro i 30 anni del giocatore, la meta’ dopo.
      Mi sembra che per Pjanic fra acquisto e ingaggio si sia pagato meno. Molto meno.
      Mi semra 1,8 all’anno per l’ingaggio + 12 di acquisto.
      Scarsi cioè 20 milioni.
      Tutto sommato mi sembra logico che la società sia perplessa.

      Non è logico, e non è ammissibile che il calciatore tiri così la corda.

      Probabile che l’esempio sbagliato venga dall’alto di qialche trentacinguenne.

      Rispondi
      • non sarebbe giusto se a quel giocatore non gli fossero stati offerti 9 milioni netti l’anno de ingaggio e se non fosse uno dei 2/3 centrali di centrocampo più forti al mondo.. e levateve dalla testa le solite stronzate che sandro e più forte,xke a questo de rossi gli può pulire gli scarpini tra un tempo e l’altro de na partita….e l’ultimo contratto della sua cariera che lo leghera di fatto alla roma a vita e visto che e considerato da tutta europa un top player batte cassa volendo almeno una via de mezzo da quello che prende oggi e quello che gli offrone le altre grandi d’europa…

Lascia un commento