Donadoni: “Grande Roma contro il Chelsea”

«Ogni allenatore – afferma l’ex ct – deve fare di necessità virtù, Spalletti ha cambiato qualcosa ma non ha voluto stravolgere nulla. La squadra stava attraversando un momento già difficile dal punto di vista psicologico e andare a fare troppi cambiamenti poteva complicare la situazione. Hanno interpretato la partita in maniera perfetta, dopo aver sbloccato il risultato sono venuti fuori alla grande, probabilmente l’atteggiamento del Chelsea li ha anche aiutati ma indubbiamente è stata una grandissima partita da parte di tutti. Il calcio espresso dalla Roma, in questi ultimi anni, è stato di esempio per tutti ed era impossibile credere che Spalletti si fosse dimenticato di quanto fosse bravo. Ieri sera la Roma ha dimostrato di avere un gruppo forte e unito. Complimenti».

Condividi l'articolo:

1 commento su “Donadoni: “Grande Roma contro il Chelsea””

Lascia un commento