Milan, Ancelotti: “Torniamo presto in testa alla classifica”

È un Carlo Ancelotti particolarmente rilassato quello che sta preparando la sfida di domani contro il Napoli. È serio quando afferma che l’obiettivo «è tornare quanto prima in testa alla classifica». Ma si concede poi un paio di battute parlando del suo spogliatoio. «La gestione degli attaccanti? Va molto bene, c’è grande disponibilità da parte di tutti e addirittura c’è la fila di chi si candida per andare in tribuna…», sorride l’allenatore del Milan che non vuole replicare alla battuta di Josè Mourinho sui rigori ma, indirettamente, riconosce di preferire metodi diversi nella gestione dei giocatori: «Giovedì avevo 12 giocatori in ritardo (per un incidente sull’Autolaghi, ndr): se avessi usato certi metodi, per domani avrei dovuto convocare la Primavera…». Parlando della partita, Ancelotti è convinto che domani «servirà il miglior Milan per battere il Napoli. È vero che in questo periodo veniamo da molte vittorie, ma vorrei – sottolinea – dare una prova di forza superiore rispetto alle ultime gare».

Condividi l'articolo:

Lascia un commento