Inter, Mourinho: “i miei giudizi sempre equilibrati”

 «Se c’è qualcuno che nei momenti difficili incontrati dalle altre squadre, ha sempre sostenuto che sarebbe stata una difficoltà di tipo transitorio, quel qualcuno sono io». Così si è espresso oggi Josè Mourinho, quando gli è stato chiesto se si fosse aspettato un campionato così difficile. E qui Mourinho ha fatto degli esempi, con quella che è apparsa una punzecchiatura nei confronti del Milan: «Quando il Milan era in difficoltà a inizio campionato e quando non avevano questi rigori per vincere, ho sempre sostenuto che il Milan fosse una grandissima squadra e che presto o tardi avrebbe ricominciato a vincere». «Quando la Juve era in una situazione difficile – ha aggiunto il tecnico portoghese – io ho detto che sarebbe stata solo una questione di tempo. Non ho mai detto che eravamo campioni, che eravamo davanti in classifica e che gli altri erano morti». «Ho sempre espresso – ha sottolineato Mourinho – giudizi equilibrati sugli altri, e i miei giudizi devono essere anche più equilibrati quando analizzo il rendimento della mia squadra».

Condividi l'articolo:

Lascia un commento