Atac: domani prima fase nuova rete centro di Roma

Da domani è prevista la prima fase della ristrutturazione della rete dei bus del centro di Roma che prevede modifiche di percorso e la sostituzione dei jumbo bus con mezzi più piccoli. Lo rende noto l’Atac. La ristrutturazione scatterà per i lavori di rifacimento stradale in corso in via Nazionale, ma la volontà del Campidoglio – si legge in una nota – è quella di limitare, anche dopo i lavori, il transito ai soli bus da 12 metri evitando l’utilizzo dei jumbo che saranno spostati in periferia. Da domani, quindi, sulla linea 40 Express (Termini – San Pietro) saranno utilizzati bus lunghi 12 metri al posto dei jumbo bus. La capacità di trasporto, in termini di posti offerti, resterà, comunque invariata, perchè la linea sarà potenziata. Il 70 (piazzale Clodio – stazione Ferrovie Laziali) sarà deviato per Santa Maria Maggiore e via Milano. Sulla linea 163 (piazzale del Verano – stazione metro B Rebibbia) che percorre la via Tiburtina esordiranno i jumbo bus prima in servizio sul 40 Express. Il 3 novembre scatteranno altre cinque modifiche.

Condividi l'articolo:

Lascia un commento