Affidati al fato ed al capitano

Oggi è uno di quei giorni lunghissimi, si conosce l’inizio ma non si conosce la fine…le notizie che arrivano da Londra non sono molto positive, Pizarro è out una volta che era pronto al rientro, Juan è in dubbio come del resto Doni, il portiere giallorosso costretto a giocare piu volte in condizione precarie ora sembra dover gettare la spugna anche se visto i precedenti giocherà anche malconcio. Certo è che una buona dose di sfortuna questo gruppo lo ha, almeno su questo responsabilità umane non ce ne sono, li si tratta di soprannaturale e non ci sono rimedii tranne che affidarsi al fato.
Le parole del Capitano sono di quel giocatore che non vuole arrendersi proprio adesso, come se anche è convinto che una serie di risultati utili consecutivi potessero ridare alla Roma quell’entusiasmo al gruppo che manca, è fondamentale la sua presenza, la ha dichiarato a chiare lettere “solo giocando posso migliorare” questo è un chiaro messaggio a Spalletti che dubbi non ne deve avere sull’utilizzo del Capitano, perché lo Stamford Bridge è un palcoscenico per i grandi e pertantoè inevitabile la sua presenza.

Condividi l'articolo:

5 commenti su “Affidati al fato ed al capitano”

  1. doni dovrebbe farcela…juan invece in panchina, al suo posto panucci con quella pippa di cicinho sulla destra…mi sa che malouda si diverte stasera…

    Rispondi
  2. certo che sperare in un risultato positivo stasera, è veramente da illusi….

    che coraggio, e noi pure a sentirli, sabato e domenica abbiamo fatto la stessa cosa, e ci poteva stare una partita alla pari con l’inter, ma il risultato lo conoscete tutti, ma adesso sentire che pensano di andare a fare risultato a londra mi sembra da incoscenti…..,
    io spero che non ci facciano troppo male, e che nessun altro si faccia male,
    quindi affronterei la partita piuttosto chiusi e se poi concedono qualche ripartenza vediamo che fare, ma se andiamo a fare i grandi, dopo qualce minuto di ridanno il ben servito.
    stasera metterei 9 uomini davanti alla porta e vuvinic e totti a ballare sul filo del fuorigioco, altro che balle!!

    Rispondi

Lascia un commento