La Roma colpisce da fermo

La Roma ha scoperto i calci da fermo. In attesa di ritrovare il gioco dei tempi migliori, Spal­letti ha messo in banca molti gol sporchi. E’ una grossa novità rispetto al passato. Nei primi tre an­ni spallettiani la Roma arrivava a dama quasi sem­pre attraverso la manovra, la velocità, la brillan­tezza, coinvolgendo buona parte dei suoi soldatini: nella stagione scorsa, dopo otto partite, addirittu­ra 12 gol su 14 erano stati costruiti su azione. Ora, a parità di reti (!), capita molto meno: il 50% delle vol­te, 7 su 14. Il resto sono colpi di te­sta, mischie, rimpalli, punizioni. In prospettiva, non è un limite.

CI VUOLE IL FISICO – E non è nem­meno un caso. In estate la società ha lavorato sul mercato per rafforzare la rosa dal punto di vista fi­sico, oltre che qualitativo: Julio Baptista, Riise, Lo­ria e lo stesso Menez si inquadrano in questo pro­getto. E’ quindi logico che la scelta strategica dia risultati concreti anche a scapito dello spettacolo. Tante volte la Roma delle scorse stagioni giocava bene e non vinceva. Oggi, quando riesce a sveglia­re i muscoli, fa il contrario: gioca maluccio e por­ta a casa il pane. Con il Bordeaux è andata proprio così: un’ora di nulla, poi un angolo e una punizio­ne che hanno capovolto la questione, aprendo ani­ma e corpo al rassicurante (ed esaltante, vecchia maniera) gol del 3-1.

(fonte: Corriere dello Sport)

Condividi l'articolo:

10 commenti su “La Roma colpisce da fermo”

  1. porca troia il lecce stava fottendo in casa la Lanzie…ma anche il pareggio è ok…comunque quando la Lanzie vede giallorosso si blocca…sarà un caso???!! 🙂 🙂 🙂

    Rispondi
  2. gabri è un cretino, ha detto la cazzata + grande ke poxa esistere sulla faccia della terra, cm sempre abbiamo detto io e west baptista è un fuoriclasse, un’atleta, una vera bestia!!!io sostracontento ke pradè ce l’ha portato a trigoria!!

    Rispondi
  3. Comunque direi che Menez non è stato acquistato per dare fisicità alla squadra… Lui non ha un fisico possente e con una spallata cade a terra… Apprezzabilissime sono invece le qualità tecniche, per quello va benissimo, è un giocatore perfetto per la Roma alla vecchia maniera, che ultimamente si sta vedendo poco. Speriamo ritornino i tempi migliori…

    Rispondi
  4. Infatti è quello ke dicevo io : la Roma ci provava poko dalla distanza l’anno skorso e infatti giokatori km Capitan Futuro,Pizarro e Taddei hanno realizzato meno Gol xké gli anni prima ci provavano . Per esempio : Roma-Manchester United 2-1 il Gol di Taddei è nato da un Calcio d’angolo ke si era prokurato lui stesso tirando addirittura Centrocampo,kosa ke nn avrebbe mai fatto l’anno skorso

    Rispondi

Lascia un commento