Spalletti assicura tutti: “Io dalla Roma non me ne vado”

Luciano Spalletti"Io dalla Roma non me ne vado". Non usa giochi di parole o mezzi termini Luciano Spalletti, dopo la sconfitta in Champions con il Cluj. Un duro colpo che ha fatto sprofondare i giallorossi in una crisi nera. Il tecnico non ha perso la fiducia: "Noi da adesso in poi lavoreremo più seriamente e professionalmente di prima. Dobbiamo prenderci le nostre responsabilità, e nei ragazzi vedo la massima disponibiltà".

Spalletti è stato il primo ad arrivare a Trigoria questa mattina, per una giornata che si annuncia lunga e difficile. Ad attenderlo alcuni tifosi: «Mister, in campo non c’è cattiveria. I giocatori sembrano delle femminucce, la squadra è inguardabile», hanno tuonato, senza comunque contestare Spalletti. Quest’ultimo non si è fermato con la macchina, ma ha avuto con loro un brevissimo scambio di battute a distanza.

Spalletti ci tiene a tranquillizzare tutti, sul timore che qualcosa si sia rotto all’interno della squadra, assicurando di voler restare in panchina:
«Dall’Empoli sono andato via? Lì stavo da pochi giorni, qui io ho quattro anni di contatti e rapporti con questo ambiente e questo gruppo, e mi sarei comportato in maniera diversa se non avessi avuto a che fare con persone che so che hanno dei valori importanti. Qui c’è materiale e margine per lavorare e riprendersi», ha detto.

(fonte: il messaggero)

Condividi l'articolo:

31 commenti su “Spalletti assicura tutti: “Io dalla Roma non me ne vado””

  1. cosa?? è vero che qst ultime partite sono state pessime.. però presto ci riprenderemo e ricominceremo a fare paura..qnd bresciano rimangiati quello che hai detto!!!

    Rispondi
  2. ooo ma qua sta finendo ke c snobbano tutti… il cluji dice ke il nostro passaggio dipende da loro… bresciano sostiene ke la partita kol genoa sarà x loro piu difficile di quella con noi!!! ouuuu svegliaaaaaaaaa noi siamo la romaaaa!!!! as roma!!!!! torniamo a far paura a tutti e a far zittire tutti!!! daje regààààààààààààà

    Rispondi
  3. e che cosa ne sai tu se lo anno letto o no pu essere che sia tu solo a non capire , mi dispiace che non lo ai capito o scritto cose interessanti .

    Rispondi
  4. sarebbe la fine se ci lasciasse a stagione in corso..con l’inserimento di un nuovo allenatore che non conosce i giocatori e che porterebbe un altro schema…..e ci vorrebbe un pò per assorbirlo…e per entrare in nuovi meccanismi…questa sarebbe la fine!!!

    Rispondi
  5. la stagione non è finita basta che si diano una svegliata , certo che se sabato si perde secondo me qualcuno rema contro l’allenatore e comunque è tutto vero quello che dite di Spalletti però anche lui non esente da colpe perchè Cassetti centrale non c’è la messo la Sensi , un Aquilani svogliato chi la tenuto per 90 minuti in campo quando una squadra va male la colpa è di tutti in primis i giocatori

    Rispondi
  6. petrus è certo che vincere contro la reggina non ci rassenera dobbiamo riprendere a vincere però è ancora tutto in gioco,sicuramente altri passi falsi in c.c. sarebbe inrecuperabile.

    Rispondi
  7. daccordissimo con enrico lo avevo detto anche io ieri, spalletti non ha colpe perche mancini chi la venduto spalletti che centra lui se la socita non lo vule pagare poi a chiesto mutu ed è arrivato batista armadio a 4 ante incementato ,poi rise panchinaro del liverpool ormai polmone voi ve penzavate che il liverpool ve dava un giocatore bono ma non scherziamo dai .poi volemo parla de l’oria e artur che nemmeno il portiere di un condominio puo fare ,e menez fenomeno si ma quando tra 5 anni dai su spalletti che centra se va via guly e glie fanno tene quel pippone di okaka divoratore di gool .di non parlare poi di tutti l’infortuni ma cosa centra spalletti se la roma ancora non a rinnovato per aquilani che quando gioca sembra mancini del ‘anno scorso svogliato e tira mozzarelle a casaccio su la socetà lo a messo in mezzo e lo sfruttano ma speriamo beneeeeeee

    Rispondi
  8. Io sabato sera vado allo stadio, spero nel miracolo di rivedere la roma non lo SCHIFO che ho visto fino adesso e volglio stare lì a fischiare se i giocatori non tirano fuori le palle e l’orgolio!!

    Rispondi
  9. P.S.
    Che nessuno dia colpe a Spalletti: ha dei giocatori che non ha chiesto, una società che non lo sostiene. Sta facendo da parafulmine. Fa comodo alla Società e ai giocatori che le colpe ricadano su di lui. Ma perché l’anno scorso era il più bravo e ora non vale nulla! Siamo un po’ coerenti !!!!

    Rispondi
  10. Per quanto mi riguarda la stagione ormai è finita. Anche quest’anno, realisticamente parlando, non si vincerà nulla di importante per vari motivi che non sto qui ad elencare.
    La campagna acquisti era mediocre così come mediocre è l’attuale gestione societaria che non ci potrà mai portare a risultati importanti con questo pseudo autofinanziamento!
    Prepariamoci al declino! Si parte! Io spero solo che qualche magnate o qualche fondo si interessi alla Roma e sopratutto spero che la vendano! Ripeto da un punto di vista sportivo per me questa stagione non ha più nulla da dire. Mi sono pentito di aver fatto l’abbonamento alla Pay-Tv. Soldi buttati!

    Rispondi
  11. io guarderò la partita in televisione perchè poi ho una festa subito dopo…. Rimane il fatto che guarderò questa partita SPERANDO che il risultato e il gioco siano positivi…. se , spero di no, il risultato sarà ancora negativo, spero siano presi provvedimenti

    Rispondi
  12. la questione non si ferma con la reggina…poniamo che si vince, ma poi dobbiamo affrontare il genoa in trasferta, poi atalanta in casa, fuori il siena, il bordeaux una sequenza di partite difficili proprio: inter udinese, sampdoria e juventus ecc…
    insomma abbiamo finito il bonus: non si può perdere più neanche un punto, altrimenti sfumano tutti gli obiettivi (proseguimento in champion’s e tra le prime quattro in campionato) e con essi gli introiti necessari per costruire la squadra del futuro…

    Rispondi
  13. Per Spalletti. Personalmente hai solo una opportunità: la Reggina.
    NON SI PUO’ PERDERE CON IL CLUJ con l’organico che si ha a disposizione, ma hai credito per quanto di buono hai fatto negli anni passati (te li sei giocati tutti col CLUJ, per me è stata la più brutta umiliazione, peggio di Manchester).
    Dopo la Reggina non puoi più restare perche sei a Roma. Devi sempre ricordarlo.

    Rispondi
  14. Io sono stato uno di quelli che soteneva la bontà della campagna acquisti. E che secondo me non è la causa dei nostri mali.
    Qui è saltata in aria una squadra. Sembrava l’inter di hogson. Mai visto più di ieri 11 persone in campo a farsi i cazzi propri.
    Che annata di merda…
    Prima la storiaccia di Soros, che al di là delle ragioni pro e contro HA SFALDATO una tifoseria.
    Poi la storiaccia di Mutu, che ha messo ha nudo i limiti della società a farsi trovare allo scoperto e senza alternative; nonchè ha scontentato e depresso Spalletti, da quel giorno sempre molto nervoso.
    Ancora. Il viaggio di Spalletti a Parigi, mai digerito da alcuni giocatori: De Rossi e Mexes su tutti.
    La più brutta, la motre del nostro caro Presidente.
    Problemi vari, più o meno gravi: la vicenda del cognato di De Rossi, la rapina a Mexes e la brutta storia della figlia.
    Una preparazione estiva di merda (che rimpianto i ritiri di Irdning di Capello: tornavano come delle rocce).
    Giocatori perennemente rotti: Taddei e Doni su tutti (Totti è diverso visto che rientra da un gravissimo infortunio e ancore sta nei normali tempi di recupero).
    Ci sono cose delle quali non si possono dare le colpe ai giocatori e all’allenatore. Ma poi sta alle persone reagire. E qui si sono dimostrati tutti delle vittime e conigli (e lo dico senza paura). A cominciare da chi doveva darci guida e forza di reazione: mi riferisco a De Rossi, Mexes e Totti. Aquilani se vo fa la ballerina a Roma annasse affanculo a Torino: l’ho sempre difeso ma mo me so rotto.
    Mi sono rotto di tutto e tutti. Prendono Milioni per prendere per culo i tifosi?
    Sono stato sempre un inguaribile ottimista, fino a ieri…… Ma non stupido…

    Rispondi
  15. Ragazzi la sapete la canzone degli 883 “La Dura Legge del Gol”???

    Ritornello:
    E’ LA DURA LEGGE DEL GOL
    FAI UN GRAN BEL GIOCO PERO’ (noi manco quello n.d.r.)
    SE NON HAI DIFESA GLI ALTRI SEGNANO
    E POI VINCONO
    LORO STANNO CHIUSI MA
    ALLA PRIMA OPPORTUNITA’
    SALGON SUBITO E LA BUTTAN DENTRO A NOI
    LA BUTTAN DENTRO A NOI…

    non è la fotocopia della Roma questa??? 🙂

    Rispondi
  16. è Normale che spalletti dica: “non me ne vado”…. ma spalletti gia sa che l’anno prox non sarà più a roma…e lo dico perchè qualsiasi persona si stanca a vedere una roma che gioca bene e non vince mai niente….Non capisco totti come abbia fatto a rimanere cosi a lungo….Avevamo un bel gioco e non vincevamo mai niente….figuriamoci ora che il gioco se ne è andato e abbiamo più problemi noi che un libro di matematica.

    Lo staff medico fa ridere..tutti infortunati… ogni giorno si scopre che qualcuno ha contusioni,strappi,ematomi,pestoni,fratture….. non se ne può più… qui ci vuole un cambio radicale, non solo della rosa, che in parte va bene, ma anche dello staff tecnico…sia allenatori, sia medici, fisioterapisti, magazzinieri ecc ecc….

    Sembra vedere la Libertas Centocelle quando ci giocavo io…svogliati….femminuccie…solo che io avevo 14 anni e loro ne hanno piu di 25 e tutti strapagati…. Il grande De Rossi anche lui non si vede più… con una squadra come il Cluj che dovevamo vincere minimo 2 a 0, abbiamo preso una lezione di calcio…. Siamo una delle squadre, in questo momento, MENO FORTI del campionato…. peggio del milan..

    Se con la reggina non vinciamo, ragazzi miei, questa volta siamo nella merda più totale..

    Rispondi
  17. anche io sono dell’ide che psalletti centri poco anzi forse al suo posto altri avrebbero gia gettato la spugna.ripeto che secondo me il caso soros ha creato qualche grillo in testa a qualche giocatore,anche la società ha delle responsabilità era tempo che intervenisse,spero che dopo la strigliata tutto torna come prima ,chi non è da roma sene vada non è ancoratroppo tardi.forza roma.

    Rispondi
  18. mo va è chiaro! te rinunci ai soldi?

    ORAMAI SI ARRAMPICA SUGLI SPECCHI….
    VOGLIO PROPIO VEDE’ SE PERDE SABATO CON LA REGGINA…CHE FANNO?
    GIUSTAMENTE LO TENGONO NN CI HANNO I SORDI PER PAGARE UN’ALTRO ALLENATORE!

    Rispondi

Lascia un commento