Un Ferrari che va come una cinquecento

Non avevamo dubbi. Ne abbiamo sempre parlato con il minimo del fiato. Matteo Ferrari non è quel calciatore che in molti hanno sempre proclamato. Un giocatore buono, degno di stare nella capitale e a volte addirittura anche uno dei punti fermi della nostra Roma. Niente di tutto questo. Ferrari è un calciatore senza classificazione. Ci hanno preso a volte per pazzi quando dicevamo che era un calciatore da serie B, magari anche da C. Infatti abbiamo trovato la soluzione in quei pensieri. Avevano ragione. Ferrari era nel mirino della Juventus, dell’Inter, addirittura doveva prendere il posto di Nesta al Milan. Nesta oltre ad essere un aquilotto nell’anima che avrà sempre le mie condoglianze per una disgrazia del genere capitatagli, è un SIGNORE giocatore e nulla gli si può togliere per quello che ha fatto e che ancora farà nel mondo calcistico. Ma davvero hanno pensato che poteva sostituire un giocatore del genere? Ma chi sono questi illusionisti che hanno detto ciò? Ferrari non è che un giocatore senza classifica e finalmente abbiamo (io già l’avevo) avuto la certezza proprio adesso. Senza contratto con nessuna società poteva accasarsi con le migliori BIG di serie, ma chi lo può considerare un giocatore cosi? Il Genoa. Nulla togliere alla società, ma se hanno scelto di far entrare nella rosa Matteo Ferrari credo che stiano a pezzi in difesa. Ma la sua splendida donna quale Aida Yespica si accontenterà dei guadagni del suo Matteo di 1.000.000 di euro annui nella società ligure? Io credo sia proprio una bella rapina.. menomale che la nostra Roma se ne sia accorta subito delle furberie altrui..

LEGGI ANCHE  Tutti gli ultimi aggiornamenti su Cristiano Ronaldo alla Roma ad inizio luglio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.