Marco Cassetti: “Vogliamo provare a migliorarci”


Marco Cassetti«Vogliamo provare a migliorarci». L’obiettivo della Roma. Fissato da Marco Cassetti. Il difensore giallorosso ha parlato brevemente della campagna acquisti e della stagione che verrà. «La società ha fatto bene finora- ha detto- abbiamo preso Riise, che è un grande calciatore e sento che dovrebbe arrivare anche qualcun altro. Certo è che lo scorso anno siamo andati vicinissimi allo scudetto e quest’anno vogliamo provare a migliorarci. L’Inter? Mourinho è uno che si fa volere bene e così accadrà anche in nerazzurro». Ronaldinho invece «sarebbe un grande colpo per il Milan. È uno che in campo la palla la sa giocare». Ma, secondo Cassetti, è «la Fiorentina che può essere ancora una volta la sorpresa di questo campionato. Mi piace, ha fatto investimenti importanti». Intanto oggi il 77 romanista è stato ascoltato dai giudici della decima sezione del tribunale, presieduta da Luigi Fiasconaro, sul processo Gea, ha svelato un particolare di mercato che lo ha riguardato in passato."Tre anni fa l’Inter mi propose di firmare una sorta di precontratto – racconta Cassetti – senza l’intervento del mio procuratore. Avrei rischiato una squalifica. Avvisai successivamente Alessandro (Moggi) di quanto era successo – ha aggiunto – e quando chiesi all’Inter di parlare con il mio procuratore non se ne fece piu’ nulla’" (IlRomanista)


5 commenti su “Marco Cassetti: “Vogliamo provare a migliorarci””

  1. Ma quant’è forte! il miglior esterno che abbiamo… Sa attaccare, difendere, su entrambe le fasce, ha addirittura giocato difensore centrale senza demeritare.. una sicurezza!

    Rispondi
  2. Grande Cassetti, continuamente in miglioramento, per lui sempre poche chiacchiere e tanta concretezza…..il contrario di quello che ha fatto un certo brasiliano quest’anno….meno male che alla fine se ne andato e ce l’hanno pure pagato bene!

    Rispondi

Lascia un commento