George Soros: epilogo finale

Pensavamo tutti che fosse finita, invece continua con risvolti a dir poco da film gialli. La vicenda Soros sta giungendo al termine, cioè stà venendo a galla il motivo per il quale il magnate americano ha lasciato stare l’acquisto della nostra MAGICA-ROMA qui il riassunto ma non a puntate. Secondo alcuni giornali e secondo radio Romane, Tacopina ed il suo staff avrebbero lavorato per un anno studiando tutte le carte per l’acquisizione dell’AS ROMA da parte di zietto. Quando le carte sono state presentate a Soros ha dato l’ok per formulare l’offerta e qui c’è il colpo di scena: Un certo avvocato Marra amico (nemico) della famiglia Sensi (da come dice Tacopina), si è inventato la famosa cordata araba che avrebbe offerto il doppio circa 400mln di euro, e zietto Soros che stupido non è ha detto: "ve la tenete, io mi ritiro". Questo è quanto ragazzi, ma purtroppo nella Roma ci sono losche figure che si aggirano mettendosi dalla parte dei Sensi ma che in verità fanno di tutto per mettere i bastoni tra le ruote. L’avvocato Marra come ho sentito ieri alla radio è una persona abbastanza potente e sa il fatto suo, quindi dopo i russi della nafta mosca il "nuovo" governo italiano ha fatto scappare di nuovo un possibile acquirente? Sinceramente qualche dubbio ci viene, pensando che se veniva uno degli uomini più ricchi del mondo a capo della Roma, creava sicuramente instabilità al Milan, Inter e juve che sono pronte a spartirsi  l’intero bottino ricreando calciopoli. Inoltre Tacopina ha ribadito che solo per avere le carte da studiare ha dovuto parlare non solo con il Governo ma anche con il Vaticano, incredibile , e se tutto questo fosse vero ragazzi (il conduttore della radio ha giurato su questa cosa) la Roma non farà mai il salto di qualità, rimarrà sempre nel limbo, mossa con dei fili come un burattino da questa gente non molto affidabile. Io sinceramente ho provato senso di disgusto a questa vicenda, ma continuo a dire che la verità sta in mezzo e comunque quel Marra (lo stesso che organizzò a casa tra Inter e Roma la cessione di Chivu) non si sa se è un mandante della famiglia Sensi, dei potenti ,addirittura delle banche che non vogliono a fatto lasciare il 49% della italpetroli o per controllare la famiglia stessa, fatto stà che comunque non è successo nulla e siamo rimasti come eravamo. Non ci dispiace sinceramente perchè hanno fatto e stanno facendo un’ottimo lavoro, ma prima ci togliamo di mezzo questi personaggi e più la Roma sarà grande ed indipendente. La Magica Roma sulla carta sarà anche della famiglia Sensi, ma in realtà è anche nostra, è solo nostra perchè noi soffriamo e cantiamo per lei, ed a tutti questi personaggi che ruotano intorno come pescecani, noi tifosi gli possiamo dire solo una cosa: non svegliate il tifoso che dorme perchè poi saranno guai.

LEGGI ANCHE  Tutti gli ultimi aggiornamenti su Cristiano Ronaldo alla Roma ad inizio luglio

57 pensieri su “George Soros: epilogo finale

  1. tranquilli ragazzi dalla prossima dichiarazione dei redditi, il governo in accordo col vaticano hanno deciso di dare la possibilita’ ai contribuenti di devolvere l’8×1000 alla famiglia sensi in modo da ripianare il debito di italpetroli…

  2. ma io non ci posso credere…….questi hanno creato un sito su soros…….chi ha scritto sta lettera ha creato un sito tutti con soros…..non so dove abbiano prese le statischiche del 90%(anzilo so…se lo sono inventato)cmq sono contento che non facciano l’abbonamento…..non c’è bisogno di gente così allo stadio……

  3. X LA REDAZIONE
    forse sarebbe il caso di chiudere di nuovo i commenti visto che quest’articolo non porta a nulla di costruttivo…………..

  4. non andrebbe commentata perchè piena di imprecisioni e soprattutto non firmata(i sostenitori????che razza di firma è???quanti sostenitori???)cmq per questi “tifosi” che hanno scritto questa lettera do appuntamento ad inizio agosto alla fine della campagna abbonamenti…….

  5. Non l’ho scritta io (e me ne dispiace) però vorrei sottoporla a tutti i tifosi della magica ROMA come me.

    Alla Cortese attenzione dell’As. Roma S.p.a.,
    nella persona dell’ Amministratore Delegato Dott.ssa Rosella Sensi

    Noi sostenitori appassionati della A.S. Roma, vorremmo rendervi edotti circa il nostro stato d’animo che, in conseguenza dell’ operato da voi svolto nell’ ambito della società sportiva A.S. Roma, non è più rispondente alle nostre aspettative.
    Riteniamo che per “ricucire” lo strappo che si è creato con gran parte della tifoseria (quasi il 90% dalle statistiche effettuate da alcuni giornali sportivi), rimasta profondamente delusa dalla mancata cessione della Società a uno dei fondi d’investimento che fa capo a George Soros, sia indispensabile chiarire molti lati “oscuri” di questa controversa vicenda.
    I giornali sportivi, molte radio romane, gli addetti ai lavori e tutti coloro che hanno avuto un ruolo più o meno attivo in questa “strana” storia hanno interesse a spostare l’attenzione sul “calcio giocato”, ma noi Tifosi no! Perché siamo le vittime di tutto questo e non certo i carnefici.
    Noi abbiamo la coscienza a posto e non “arrossiamo” se verranno approfondite alcune “scomode” verità, ma lo pretendiamo! Non abbiamo speculato sul titolo (anzi molti Tifosi e azionisti hanno subito ingenti perdite senza aver ancora capito a vantaggio di chi), non siamo certo noi che abbiamo fatto “scappare” i potenziali acquirenti, non siamo stati noi ad aver fatto cambiare idea alla Banca Unicredit sulle modalità di recupero del credito e quando siamo andati allo stadio o in trasferta non abbiamo mai fruito di alcuna forma di privilegio da parte della società.
    Per ripristinare un clima di serenità e unità di intenti, pretendiamo esaustive e circostanziate risposte alle seguenti domande in qualità di Tifosi e/o di azionisti di minoranza:

     cosa è successo quel famoso 18 aprile 2008 con il rilancio della fantomatica offerta Araba e con l’Avv. Di Giovanni che dice “c’è chi ci offre quasi il doppio”.

     E’ solo una coincidenza che, due giorni dopo, il 20 aprile 2008 lo sceicco Al-Maktun, durante una prova di tiro al piattello, abbia dichiarato di voler comprare la Roma e di essere pronto a fare un’offerta nel giro di 3 mesi. Poi questo interesse, “stranamente,” è svanito nel nulla.

     L’AS Roma, in un comunicato ufficiale, ha dichiarato che il 18 aprile c’è stata solo “una generica manifestazione di interesse”, senza quindi alcuna offerta (formale o informale). Perché, allora, in quella nota lettera del Cavaliere Marra, (offensiva nei riguardi dei tifosi), dice: “Restiamo ben saldi … alle cifre reali.” (allora un’offerta è stata fatta?). Perché Unicredit ha poi dichiarato che l’offerta di SOROS era “pazzesca e irripetibile”?

     Perché l’As Roma, (o la famiglia Sensi), non ha sporto querela nei confronti del giornalista Catapano che sulla Gazzetta dello Sport, (quotidiano sportivo più venduto in Europa), ha sostenuto, nonostante fosse in corso un’indagine CONSOB, che il 18 aprile 2008 l’Avv. Di Giovanni (che agiva su delega della famiglia Sensi) ha esibito un documento falso (probabilmente di dimensioni di un foglio A4) contenente una “fantomatica” offerta araba, quindi accusando la società, in modo non troppo velato, di aver commesso un reato? A tutela della dignità e dell’onorabilità dell’ AS Roma ci saremmo aspettati una querela pubblica. Soffriamo, infatti, nel sentirci “sbeffeggiare” da tutti, come tifosi di una società che ha fatto “il gioco delle 3 carte” nella gestione della trattativa.

     Come si è permesso l’Avvocato Marra a definire i Tifosi della Roma “ingenui”, in questa circostanza, senza averlo più propriamente fatto in passato quando siamo stati chiamati a sottoscrivere le azioni della Roma e la ricapitalizzazione, benché vivamente sconsigliate dagli operatori finanziari? L’abbiamo fatto solo per fede!

     Vi è il fondato sospetto che i capiultrà della Curva Sud continuino a godere di privilegi di vario tipo, perché la tranquillità e libertà di esprimere il proprio entusiasmo indipendentemente è, purtroppo solo apparente; lo dimostrano, ad esempio, gli ultimi attacchi sconsideratamente violenti, verso quei tifosi che contestavano pacificamente a favore di Soros, esibendo qualche bandiera americana e intonando cori.
    Da, forse fastidio, questo diffuso dissenso nei vostri confronti? Noi pretendiamo, come in una famiglia che si rispetti, che i Tifosi vengano trattati tutti allo stesso modo, non privilegiando, come appare, chi organizza le trasferte e chi in Sud ora difende, con metodi assai discutibili, il vostro operato! (Ci teniamo a ricordarvi che questi gruppi di tifosi sono gli stessi che inveivano ed ingiuriavano la presidenza della società anni fa, e che ora sembrano impavidi sostenitori della vostra causa!). Esigiamo, quindi, che questi “privilegi” vengano pubblicamente ed esplicitamente eliminati o smentiti, analogamente a quanto ha fatto (dispiace molto ammetterlo a noi romanisti, ma è la verità) il presidente della Lazio Claudio Lotito.

    Con l’occasione, facciamo inoltre presente che molti tifosi ritengono che anche la Banca Unicredit (azionista e principale creditore della holding che controlla l’AS Roma) non abbia fatto a pieno il suo dovere e, in attesa di esaustivi chiarimenti, gli stessi intendono manifestare pacificamente chiudendo i conti correnti presso le banche facenti parte del gruppo.

    Con gran rincrescimento ci troviamo tutti partecipi nel dissentire dalle scelte gestionali riguardanti la società calcistica che noi con totalizzante amore sosteniamo.

    Non approviamo in primo luogo, la scarsa disposizione alla comunicazione, precipuamente nei confronti di noi assidui seguaci delle sorti sportive della squadra giallorossa. Non approviamo, peraltro, la sua politica di rafforzamento tecnico.

    Essendo a conoscenza di un ambizioso progetto studiato nei minimi dettagli dalla Inner Circle Sport, che garantirebbe un sostanziale miglioramento delle potenzialità economiche e delle capacità di sviluppo in termini di merchandising e di valorizzazione a livello internazionale del marchio “Roma”, noi vi esortiamo vivamente a contemplare l’ipotesi di un cambio di gestione che, oltre a rendere noi sostenitori più fieri di portare in alto il nostro comune vessillo, porterebbe la nostra squadra del cuore a poter non solo competere, ma anche ad affermarsi, nelle competizioni di tutto il mondo.

    Abbiamo altresì premura di comunicarvi, che se ciò non dovesse avvenire e se non verranno forniti circostanziati chiarimenti ai suddetti dubbi che attanagliano i tifosi romanisti, noi saremo, costretti a disertare lo stadio nelle occasioni in cui la squadra scenderà sul terreno di gioco per le varie competizioni sportive. Siamo, inoltre, fermamente intenzionati a dismettere i nostri abbonamenti alle varie pay-per-view, per contestare in modo pacifico la sua scelta di non darci alcuna possibilità di crescita (non solo a livello tecnico e sportivo) adeguata alle naturali difficoltà che le prossime stagioni agonistiche richiedono. Nello scenario appena descritto, saremmo effettivamente “ingenui e generosi” (aggettivi tanto cari al Cavaliere Marra) se continuassimo a finanziarie, direttamente o indirettamente, la società e il sistema calcio in genere. Ma la gran parte dei Tifosi romanisti non sono degli sprovveduti e ve lo dimostreremo!

    Vorremmo ancora farle presente che la nostra fede nell’ A.S. Roma non ci ha impedito di aderire, a suo tempo, alla campagna di ricapitalizzazione della società e che lo si è fatto con grande convinzione.

    Questo, ci fa ancor di più ribadire con fermezza, che l’A.S. Roma è anche nostra, e ci addolora che esponenti della società, come il Consigliere Pippo Marra, avventore poco più che decennale romanista, si possa elevare da uno scranno ed ergersi a docente del modo d’essere Romanisti!

    Ringraziandovi per tutto ciò che di buono, in tanti anni, avete saputo fare per questa società, presa ricordiamo benissimo, dalle ceneri di una gestione sfascista fino a portarla ad una dignità acclarata, vi preghiamo di tenere in considerazione questa nostra accorata richiesta e di fornirci i dovuti chiarimenti.

    Terminiamo con la speranza che si possa addivenire, al più presto, ad una soluzione di apertura ad investitori stranieri, avendo constatato che la presente gestione non ci pare più in grado di garantire un futuro adeguato alle potenzialità che merita la società che porta il nome della capitale del mondo.

    I Sostenitori della A.S. ROMA

  6. Ragazzi chiudo il post ai commenti.

    Io mi domando: ma quanti anni avete???

    Per colpa di alcuni individui ci devono rimettere tutti gli altri.

    I commenti servono per comunicare e scambiarci idee CIVILMENTE e soprattutto DOVREBBERO essere COSTRUTTIVI!!

    Noi creiamo un sito per voi e voi cercate di distruggerlo!

    qualsiasi chiarimento scrivetemi: [email protected]

  7. x FDEGT: 1) “..charly ti faccio un esempio riguardo all’ennesima idiozia che hai detto….” “..il tuo cervelletto magari non pensa..” tuo post delle 14,59; 2) “..ma cambiate squadra ah infelici…” tuo post delle 15,09 ……….HAI ROTTO IL CAZZO CEREBROLESO ARROGANTE

  8. daccordo con tutti non bisogna attaccarsi tra di noi non ci conosciamo ma solo il fatto che tifiamo roma da ogni latitudine deve solo che unirci …poi ognuno esprime le proprie idee certo e’ che non bisogna lodare o esasperare chi ci guida ma se c’e’ una critica da fare la si fa’ senza uccidere nessuno ma l’unica cosa che non mi toglieranno mai e’ la fede per la Roma. Solo la roma e basta.

  9. X fdegt: tu fai quello che cazzo te pare ma la devi fa’ finita di rompere i coglioni a CHIUNQUE. e tutti gli altri faranno altrettanto, SENZA CHE TU OGNI VOLTA INTERVENGA A SPARARE LE TUE CAZZATE E AD INSULTARE. PE DA LA!!! dino viola bagarino? ma quando mai? ma c’hai 26 anni ma che cazzo ne sai, ma vai a studiare, va!! poi, se uno va a rileggersi i MILIONI di post che scrivi a tutte le ore (ma va a lavorare ogni tanto, no?..) sentenziando frescacce contro tutti ed insultando a destra e sinistra mentalmente instabile lo appari proprio tu..
    L’ABBONAMENTO PRENDILO VICINO A PIPPO MARRA VEDIAMO SE HAI IL CORAGGIO!!! AHAHAHAHAH!!!

  10. si ma non capisco perchè attaccarti tra di noi quando la nostra fede è univoca. ovvio che si possono avere divergenze nel modo di pensare. ora vi dico come la penso io, ho letto che Rossella si sia messa in comunella con moratti fino ad ora mi sembra che gli abbiamo dato solo che pacchi all inter, vedi: Batistuta in netta fase calante, chivu 4 partite giocate quest’anno, e ora mancini che sinceramente fa bene 6 partite su 100, se rossella mi vende chivu ma prende juan mi vende mancini ma prende Riise io non mi senti di Attaccarla. raga i soldi devono girare e ormai a parte le bandiere che ne sono rimaste pochissime e per fortuna noi ne contiamo 2 in squadra il resto dei giocatori vanno e vengono. Per quanto riguarda Soros credo che con lui potevamo fare il vero salto di qualità, potevamo davvero mettere paura, Purtroppo è un film gia visto classico bastone tra le ruote e tutto a puttane, ma poi non capisco cosa ci aspettiamo quando una squadra di calcio come presidente ha l’attuale presidente del consiglio (conflitto di interessi alle stelle). non mi sento di attacare i sensi perchè in due anni siamo riusciti a fare bene ma penso che con soros potevamo veramente entrare nell’olimpo delle migliori d’europa.

  11. Nn si possono fare confronti tra una squadra e l’altra di due periodi diversi son due grandissime squadre..cmq d’accordissimo con rudi sul conto di Rossella io nn la sopporto proprio…

  12. caro fdegt avevo intuito che sei giovane… e’ lodevole la passione che hai, tutti l’abbiamo ma la roma e’ la roma non si tifa per il padrone di turno l’italia era l’italia quando i nonni morivano per la patria non e’ di berlusca o di veltroni o di chi c’ha i soldi se continuiamo a pensare cosi’ faremo il male della roma e dell’italia intera.

  13. BEH VERAMENTE A GIOIRE INSIEME AI SENSI (SARA’ VERAMENTE COSI POI..?) E STO COJONE DE FDEGT C’E’ ‘NA BELLA COMPAGNIA: PIPPAMARRA (MILANISTA) E TUTTI, MA PROPRIO TUTTI VERAMENTE, I LAZZIELI CHE PREGAVANO IN GINOCCHIO CHE NON ARRIVASSE SOROS (PROPRIO COME TE, BUFFONE)

  14. vero rudi! io non dimentico! i messaggi miei precedenti si riferivano proprio a questo sistema. Ecco cosa ha persuaso Soros ad andarsene gli e’ venuto il vomito!

  15. magari pure te sei une di quelli che dice che e’ piu’ forte sta roma che quella di liedolm, e’ vero siamo bellissimi ma non vinciamo o meglio ti danno il contentino ogni anno e poi e’ sempre la solita storia.

  16. x fdegt
    e non fare il filosofo lo sappiamo …giocavamo con un altro modulo altri tempi altra gente in federazione ecc. ecc. ma la fascia sinistra non la facevo mica io pero’? non t’attaccare al pelo dai!!!

  17. spriamo che un giorno cmq cedano la societa’ cosi gli rompiamo il … a sti zozzoni mangia polenta. daje romaa

  18. ti dico solo una cosa: rosella appena arrivata (l’anno di nonda e kuffour gratis da lucianone) aveva già deciso il nuovo DS della roma ALESSANDRO MOGGI il quale ha cassato zeman (il quale aveva già avuto l’incarico) e se non era per il tumulto dei tifosi OGGI STAVAMO COI MOGGI. Prima era stata a vendere emerson da veltroni con giraudo per (ufficialmente) 2 amichevoli+brighi (a 8 milioni!!!) e 3 spicci..ma sotto sotto per l’edificabilità dei terreni di torrevecchia. Poi, per non lasciare nessun dubbio di voler DISTRUGGERE I PRINCIPI BATTAGLIERI DEL PADRE ha fatto pappaeciccia con Galliani (nemico irriducibile) e si è evidentemente impegnata con Moratti a cedere all’Inter ogni anno il suo pezzo migliore.
    CHI PUO’ MI SMENTISCA

  19. era un pò che non visitavo le fesserie che spara sto FDEGT. E a che ritmo!!! ma bastaaaaaaaaaa non se ne può più della tua strenua “ingenua e generosa” (test.: pippamarra) difesa, contro ogni evidenza, dei tuoi compari sensi!! E non fai altro che rispondere e sentenziare a tutti, contro tutti, sparando le più grosse panzane inattendibili mai sentite. Hai rottoooooooooooo

  20. bhe ti pare poco giocare uno in meno? e poi candela e’ uguale a tonetto? montella fumoso come taddei? il vero samuel l’avete scordato?
    gioca pure a figurine… la verita’ e’ che eravamo completi oggi no.

  21. forse non vi è chiaro che la vera mafia in Italia è il vaticano, ma secondo voi è normale che tacopina per acquisire la roma ha dovuto chiedere al governo e al vaticano? a me sembra scandaloso.

  22. intanto giochi sempre con uno in meno “mancini” poi la panca era n’altra cosa, e anche totti a trequarti era unico+bati che spaccava le porte, ora hai totti che spacca e a trequarti?

  23. soros ha fatto crollare l’economia mondiale se comprato mezza asia e mo ce bisogno di petrolio …visto come gira il mondo ora come credi che vada in italia? caro fdegt, com’e’ che non c’e’ na lira e berlusca se li tiene stretti? e quel magnaccio di moratti t’aumenta le bollette e nessuno dice niente? perche’ siamo in italia… popolo di pecoroni

  24. Enzo ma quale Di Francesco a sinistra giocava il mitico Vincent Candela e in difesa Samuel e Zebina e davanti x tt la seconda parte della stagione il grandissimo Top Gun

  25. Fdegt quando rosella si è inchinata a Moratti? Sempre!! ma dove vivi su marte con tt i torti ke abbiamo subito l’anno scorso gli unici ke si sono ribellati son stati il Capitano e Danielino, Rosella nn ha detto una parola ha abbassato la testa e fatto pippa se c fosse stato ank Franco gli avrebbe fatto suona le recchie a quello schifoso de Moratti x nn parlare di uno come Soros ke avrebbe messo a pecorina Collina e Gussoni…..

  26. ricordo quando abbiam preso batistuta …allora non ebbi dubbi che era scudetto. ora non sto prendendo il miglior bomber del campionato italiano che varrebbe l’acquisto di cristiano ronaldo.

  27. puo essere ogni tanto ti fanno credere alle favole… quando si devono calmare le acque! ma non mi pare sia il momento.

  28. magari sul mercato non te lo fanno notare… poi pero’ con gli aiutini si vincono gli scudetti tu stai al posto tuo e se hai la grana chivu ti regalo un po di soldi se hai mancini t’aiuto se sei in bancarotta con ital petroli conosco profumo…

  29. ..e poi da calebrese quale io sono ho imparato che siamo schiavi dei sig.ri del nord e se poco poco t’inchini ( vedi rosella/moratti) ne trai benefici quindi non vendi e tutto s’aggiusta…

  30. e’ molto probabile per soros che non e’ scappato ma semplicemente e’ un uomo d’affari vero non come gli italiani piccoli faccendieri, la roma era un giocattolo da farci i soldi e aumentare la propria aurea di filantropo quindi quale educatore ke c’e’ di meglio dello sport; pertanto non occupandosene direttamente avrebbe cmq messo li’ gente capace magara te pijava fergusson

  31. ah ok……io di marra nn so nnt…apparte qll ke leggo nell’articolo…..cmq allora se è così sn pienamente daccordo…..

  32. …abbiamo perso l’opportunita’ di avere gente competente (spalletti, conti, prade’) con soldi veri da investire sul mercato (soros e il suo entourage) e capace di sviluppare un piano commerciale tale da autofinanziarsi e spendere ogni anno 50/100 mil con il merchandising i diritti e la biglietteria; non pagare con l’austerity per le vicende di italpetroli e di gente (rosella sensi) che si comporta come i mercanti del cairo pensando …qua’ nisciuno e’ fesso (vedi manuale del partenopeo doc).

  33. ognuno ragiona con il suo cervello e non penso che il tuo sia meglio di altri le tue cazzate valgono quelle degli altri e ricordati che hai fatto la champions 3 volte anche grazie a calciopoli e infelice sarai te che stai al pc tutto il giorno a scassare le palle agli altri che vogliono solo scambiare 2 chiacchiere su una passione MA VAI AL MARE e a T…A

  34. cmq un conto è stare 3 anni consecutivi in champions ed uscire sempre quasi alla fine…..invece cn qll opportunità si poteva arrivare qlk volta in finale e battere il manchester……tipo il prox anno ke potremmo giocare in casa….

  35. sinceramente no!!!!!! xk??? se tu lo sai dimmelo un pò….. cioè un pò lo immagino…….ovvero…xsone invidiose e + potenti ostacolano ttt ciò…..(xsone + potenti intendo: marra,galliani…..etc….)

  36. in proposito a ttt qst…..scommettiamo ke tra 2 anni il NEWCASTLE è in champions league???? ho appena letto ke un americano ha acquistato ttt il pakketto x 400 milioni di sterline……la stessa opportunità l’avevamo ank noi e nn l’abbiamo sfruttata a dovere…..

  37. cervelletto sara il tuo poi te che sai tutto di calcio e di finanza almeno hai giocato qualche volta mi meraviglio la redazione che permette simili offese siamo forse al processo del lunedi

  38. mi sembra che sai tutto te sentenziatore del cavolo se devi pagare da una parte quanti soldi ti rimangono per l’altra

  39. il fatto che la roma non ha debiti non vuol dire nulla è sempre della famiglia sensi e il milan cerca ronaldinho x far abboccare i suoi tifosi e per vendere magliette ecc vedrai palle su mediaset con lo spot il trio ronaldinho, kaka , e il pacco pato

  40. cmq io speravo ke Soros acquistasse la roma xò sapevo ke non sarebbe successo xk qualcuno gli metteva i bastoni tra le ruote..voi vi immagginate con 250mln di budget potevamo comprare Torres C.ronaldo Messi…e poi vi immagginate una classifica che dichiara LA ROMA CAMPIONE D ITALIA..mmmmm sarebbe troppo bello xò finche nel calcio c è la mafia nordista nn si puo..noi dobbiamo accontentarci di uno scudetto ogni 15/20 anni..purtroppo questo è il calcio italiano..comunque anche sapendo tutto questo continuerò ad andare in sud e cantare xk i nostri giocatori ad ogni gara ce la mettono tutta..forza roma

  41. forza Sensi xchè impediscono di vendere sognamoci di competere con l’Inter ecc. ti fanno credere di potercela fare poi tanto vincono loro Milan, Inter Juve non bambia mai nulla in Italia e non è pessimismo è realismo

  42. Meno male che qua stamo a parlà di un gioco… Girano troppi soldi, ma sinceramente non ho proprio capito cosa centri il vaticano… Fatto sta che è tutto fatto e non c’è proprio niente da fare, solo che ricominciare a giocare.

  43. Io l’ho sempre sostenuta questa cosa che è uscita fuori!..leggendo ogni giorno le notizie sulla cessione della società che cambiavano di continuo!.. e nel mio piccolo concordo con quello che è stato scritto e la cosa mi dispiace tanto perchè la Roma e noi tifosi di questa magica squadra non meritiamo questo!!…questo non sta a che dimostrare che da sempre ce l’hanno con la Roma e le hanno sempre impedito di padroneggiare nel calcio italiano e perché no quello europeo!!..per LORO il calcio italiano è solo Milan Inter e Juve…il resto deve stare sotto il loro controllo..e fare in modo che si mantengano le gerarchie!!…beh…allora voglio ringraziare chi rappresenta la società.. la famiglia Sensi!..e il suo grande presidente Franco che ha sempre lottato affinché qualcosa cambiasse in questo mondo di me***a che è il calcio italiano!!…come disse un grande allenatore che conosciamo molto bene, Zeman, calciopoli è solamente la punta di un grande iceberg!!…
    con molta sincerità, come si dice nell’articolo, il futuro non lo vedo molto roseo per noi, per carità non voglio assolutamente criticare quello che stanno facendo i dirigenti e la famiglia Sensi!! e i loro grandissimi sforzi!!…non lo vedo roseo perchè cercheranno sempre di ostacolare la crescita della Roma!!!..spero che questo non accada…ma se non dovesse accadere…allora penso davvero che il tifoso che dorme si possa svegliare e allora saranno guai veri!!

  44. mamma mia che depressione….poi dicono che non è vero che la presenza del Vaticano a Roma non fa altro che danneggiarci e non solo calcisticamente parlando, è veramente uno schifo, ma quello che piu mi fa incazzare è come possono i dirigenti della roma fidarsi di questi personaggi, abbiamo sfumato l’occasione piu grande della nostra storia, e probabilmente non si ripeterà piu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.