Calciomercato Roma: Iraklis e Leiria su Antunes

Da promessa del calcio portoghese e capitano indiscusso del Portogallo under 21, a riserva della riserva nella Roma. I giallorossi l’hanno strappato di forza alla concorrenza della Juventus per portarlo a Roma: ha visto il campo veramente poche volte. La Roma lo ha messo in vendita da diverso tempo ma, ovviamente, le pretendenti puntano al prestito, immaginando che se a Roma non gioca mai, un motivo deve esserci. Nonostante il morale sotto i piedi, Antunes ha continuato sempre ad allenarsi in maniera professionale, mai un problema, mai ha detto “a”. La Roma, tuttavia, non punta su di lui e non ha fatto nulla per nasconderlo. Ranieri quest’estate ha voluto provarlo, ma poi ha preferito acquistare Castellini, che gli dava più garanzie. Per lui sono arrivati sempre deboli interessamenti e proposte di prestito, ma questa volta i giochi si fanno seri: l’Iraklis Thessaloniki Football Club e l’União Leiria hanno prima chiamato l’agente di Antunes e poi bussato alle porte di Trigoria. Per il bene del ragazzo, speriamo tutti, Roma compresa, possa partire il più presto possibile e tornare a giocare a buoni livelli.

LEGGI ANCHE  Roma-Milan, storia e precedenti di una sfida ad alta quota

8 pensieri su “Calciomercato Roma: Iraklis e Leiria su Antunes

  1. Mi sembra che lo abbiamo mandato in prestito per giocare con continuità…mi sembra che abbia fallito ovunque è stato…prometteva bene, ha mantenuto male…se lo vogliono, per il suo bene, è giusto che vada. Facciamo Motta 2 la vendetta…non mi sembra che stia facendo sfracelli nella Giuve…basta con finti fenomeni. L’unico che terrei veramente è Greco, visto in campo non mi è dispiaciuto. Comincio ad essere scettico anche su Okaka, magari esploderà intorno ai 27/28 anni…nel frattempo che ci facciamo?

      1. Ho detto che “speriamo tutti, Roma compresa”…spero sia più chiaro il concetto ora… 🙂
        Per il suo bene è meglio che parta…deve giocare e crescere…

      2. io venderei entrambi e cercherei qualcun’altro, ma se proprio devo tenermi uno tengo castellini e mando antunes a giocare anche se personalmente ho perso le speranze su di lui

      3. io invece terrei antunes e manderi via castellini.
        non lo si può apprezzare solo perchè abbiamo un allenatore che quando vede i giovani si gira dall’altra parte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.