Roma Udinese 2-0, un capolavoro di Menez e Borriello per stendere i friulani


20/11/2010 – FORZA-ROMA.COM – La Roma si è rimessa a correre. 2-0 all’Udinese, settimo risultato utile di fila e terzo posto virtuale in attesa delle altre partite. Niente male, sopratutto se pensiamo a cosa si diceva su questa squadra meno di un mese fa.

Il primo tempo di Roma Udinese si sintetizza in pochi tiri in porta ma un gran gol di Menez. Il francesino giallorosso infila il vantaggio giallorosso con un capolavoro che sicuramente farà partire mille paragoni con i suoi illustri predecessori (vedi Zidane). Oltre al vantaggio, il gol di Menez, dà sicurezza a tutta la squadra che si riscopre compatta ed arcigna.

Il copione si ripete nella ripresa con Borriello che da centravanti puro insacca il 2-0. Menez si guadagna una standing ovation quando Ranieri lo richiama per inserire Baptista. In campo anche Adriano per gli ultimi 15 minuti. La giornata potrebbe essere di quelle perfette ma, il rosso che Orsato mostra a Burdisso, rovina in parte la festa. L’espulsione del difensore argentino, secondo l’arbitro reo di aver spintonato Domizzi,  chiude in anticipo il match e salta la prossima partita contro il Palermo. Per oggi però va bene cosi, la Roma è tornata..


LEGGI ANCHE  La Roma pensa a Timber ed al contratto da rinnovare a Smalling

21 commenti su “Roma Udinese 2-0, un capolavoro di Menez e Borriello per stendere i friulani”

  1. julio sergio 6
    cassetti 7
    burdisso 6
    juan 6
    castellini 5.5
    simplicio 6
    greco 6
    brighi 6.5
    totti 6.5
    borriello 8
    menez 10

    daje continuamo cosi’!
    cmq c’e’ poco da dire apparte la solita espulsione inventata esagerata.
    borriello grande gol alla batistuta e’ lui il nostro nuovo batigol
    menez e’ menez grandioso continua cosi’ jeremy

    il centrocampo dai piedi buoni e’ ottimale mi dispiace per giocatori volenterosi come perrotta ma non c’e paragone giocare con giocatori che non ci mettono un quarto d’ora per fare uno stop che e’ un tiro in porta e che invece sanno giocare il pallone in qualunque parte del campo in qualunque occasione come simplicio e greco.spero che anche quando torna pizarro si possa vedere giocare simplicio pizarro greco, sarebbe un grande centrocampo supertecnico, poi palla a menez e ole’ borriello totti o vucio e forza Roma

    Rispondi
  2. J.S. 7 (da sicurezza)
    Cassetti 6 (spinge poco, difende cosi e cosi)
    Juan 7 (pilastro della difesa)
    Burdisso 5 (esagerata l’espulsione però è sciocco lui a cascarci)
    Castellini 6 (i piedi sono discreti, prova a spingere ogni tanto, non male)
    Simplicio 5,5(gioca un pò a rallentatore, non sempre preciso)
    Greco 6,5 (mi piace, gioca a testa alta, difende, lotta, inspiegabile come sia stato escluso fin ora)
    Brighi 6 (fa il suo, ossia 6)
    Totti 6+ (si muove un bel pò rispetto alle ultime prestazioni, il vero Totti è altro)
    Menez 8 (il primo tempo è un’illuminazione continua, la sintesi del calcio)
    Borriello 7 (il gol da vero centravanti è uno spettacolo)
    Ranieri 7 (da un mese a sta parte) 2 (per la prima parte)….ricordo a Monaco con Brighi a destra e Perrotta a sinistra….e Menez in panca….ha capito (speriamo definitivamente) che il vero punto fermo deve essere J.M….che giocando li è devastante…ora speriamo che con il ritorno di Taddei non ritorni al “maledetto” 442…speriamo.

    Rispondi
  3. per quanto riguarda il discorso Mexes Burdisso il problema non è chi far giocare dei due ma il fatto di avere indotto Phil a pensare seriamente di andarsene e non so se c’è ancora il tempo per porvi rimedio. Su Adriano ritengo bisogna avere ancora pazienza. In 20 minuto tutto ciò che poteva fare era cercare di proteggere i pochi palloni che gli sono arrivati. Anche Toni quando entrava negli ultimi minuti serviva a questo. Per vederlo alle prese con la porta avversaria occorre un minutaggio diverso, ma è ancora presto. Consideriamola una piccola ulteriore tappa di avvicinamento al recupero totale. Alla fine è un giocatore della Roma, che sta mostrando una certa serietà (almeno per ora), buona volontà ed abnegazione. I suoi problemi li conoscevamo anche prima e ciò nonostante lo abbiamo accolto con le fanfare. Ora dobbiamo essere bravi a fargli sentire calore umano.. Non abbiamo niente da temere.. Con un Borriello così Adriano avrà tutto il tempo che gli occorre.. Su Menez: se migliorerà anche sul tiro credo che avremo risolto l’annoso problema del dopo Totti e non aggiungo altro..

    Rispondi
    • Il problema di Adriano è che è di una staticità impressionante. Corre meno di quelli della partita del cuore o di vecchie glorie. Non è una questione di “ritrovare la forma” ma di ritornare a 10 anni fa. Peggio del ritorno di Ronaldo in Italia che comunque era…meno grasso. Tutto questo non è un dramma in quanto in attacco mi sembra che la Roma sia cmq a postissimo. E’ un dramma che uno così sottragga alle nostre già magre tasche 3 mln netti l’anno! Speriamo negli arabi…

      Rispondi
  4. A rega ma che dite? Burdisso è bravissimo nel suo ruolo, certo ogni tanto sbaglia pure lui xo considera no scarparo uno che te salva 3 4 gol a partita è ridicolo… Che mexes pure cmq è un bravissimo giocatore non c’entra nnt…

    Rispondi
    • mexes è piu forte di burdisso, su questo non c’è da discutere.
      servono entrambi (insieme a juan). una volta gioca burdisso e 3 mexes. questo dovrebbe essere l’andazzo.

      Rispondi
  5. grazie ragazzi 6 stupendi mi state regalando delle gioie anke se a crepa cuore cmq l importante e vincere
    unici al mondo grande jeremy e grande borriello
    forza roma sempre cn voi

    Rispondi
  6. ancora una volta burdisso si è dimostrato uno scarparo ma ke c.a.z.z.o centrava di farsi espellere e poi far finta ke lui poverino nn aveva fatto niente. fortunatamente nn abbiamo compromesso la partita come è successo a cagliari. adesso facesse un po’ di pankina al posto di mexes, 100 volte meglio di llui

    REPLICA

    Rispondi
    • L’unico che non ha capito che Mexes e’ 100 volte piu’ forte di Burdisso e’ il signor Ranieri. Non si puo’ continuare a far giocare Burdisso che sa fare solo falli e combinare guai, qualcuno intervenga ( Bruno Conti, Prade’) e faccia giocare Mexes titolare . Altrimenti tutta italia ci ride dietro.

      Rispondi
  7. per puntare allo scudetto nn bisogna far riaprire le partite chiuse da un tempo tramite cambi con ex giocatori, nn esistono squadre con 20 titolari , mourinho aveva 20 campioni ma faceva giocare sempre quelli uguale capello perciò basta provare giocatori che nn ti daranno nulla

    Rispondi
      • Baptista oggi ha fatto una buona gara, ha perso poki palloni e gudagnato molti falli
        su Adriano concordo, qnd l’ho visto qst estate a Brunico stava più in forma d adesso. il fatto è ke la nostra società ha fatto gli acquisti senza una strategia xké hai puntato ttt la campagna acquisti sul recupero d Adriano e poi appena si infortuna mandi all’aria ttt il progetto dell’anno prossimo???o si prende Adriano o Borriello, cm fai a recuperare a Adriano se lo lasci in pankina??

      • baptista una buona gara?????????????????
        lui fa sempre 1 cosa buona (in questo caso il fallo che si è procurato) e 100 brutte. avesse indovinato 1 stop.
        è una pippa. spero lo vendano il prima possibile. inguardabile.

      • Guarda che Adriano non lo recuperi facendolo giocare in serie A, in questo momento anche nell’ultima in classifica sarebbe un “PESO” 😈 Per fortuna che hanno corretto il tiro prendendo Borriello sennò erano cavoli ❗

      • fai come te pare ma erpeso come lo chiami te se je parte l’istinto da grande giocatore che e’ ancora ,sfonna tutti l’avversari e buca le porte .queste se pia la porta la corca pura co la panza fai come caxxo te pare ma adriano potrebbe aiutarci in alcune partite daje adriano sfonna quarche porta.ha bisogno di un tempo almeno a partita.a brescia l’aveva gia’ fatto er gol poi se’ infortunato.DAJE ADRIANO

      • cosi’ facendo sembra che ti stai lamentando di borriello…
        e a questo punto prenditi qualche pillola per ragionare.borriello e’ stato l’occasione da prendere a fine mercato non potevi prenderlo prima se ci arrivi non faresti questo discorso.

        poi sul fatto che avevamo gia’ preso adriano bene cosi’ lo stesso.
        anch’io penso che adriano si recupera solo con piu’ spazio e deve giocare centrale d’attacco non esterno o seconda punta.a brescia pur giocando da esterno un occasione da centrale in attacco di testa ce l’ha avuta.

Lascia un commento