Moratti, che bella figura…

Mi è stato detto, da una persona a me molto vicina, di essere meno tifoso e più giornalista…probabilmente ha ragione…giornalista nel senso buono…quel poco ch’è rimasto! Prendo il consiglio e me lo tengo stretto, le critiche costruttive fanno bene…sempre. Critiche costruttive non sono state quelle di Massimo Moratti che dopo aver attaccato la Lega dal sito Interista aggiunge: “Non è un comunicato sugli arbitri, non è nessun tipo di cosa, semplicemente è sembrato, a chi se ne intende, leggermente leggera la squalifica di Burdisso. Poi mi fa piacere per Burdisso che comunque è un bravo ragazzo“. Che ne pensa, signor Moratti, se invece di occuparsi della Roma, le ore prima della partita dell’Inter, cominci a fare qualcos’alro? Per esempio direi ai propri giocatori di non dare testate, nè manate…soprattutto non quando due ore prima ha criticato Burdisso per il suo intervento? E’ un consiglio, signor Moratti…la prenda come vuole poi! E fa piacere, comunque, vedere Caressa che parla della testata di Mariga…l’unico a farlo, nel dopopartita…gli altri giornalisti hanno evitato…chissà perchè…ma se l’avvero fatto i giocatori del Twente, vai con i luoghi comuni. Purtroppo è così…mi dispiace per quei bambini che stanno entrando solo ora a contatto con il calcio…come bisognerebbe dirgli? “C’era una volta lo sport più bello del Mondo…“. Per rispondere a Moratti: dice di non aver criticato gli arbitri…no, mica! Ha solo detto che Tosel non s’intende di calcio…dopo aver fatto le manette l’ultima giornata dello scorso campionato, il Presidente degli onestoni, continua a dimostrare cos’è la vera sportività…
Ave atque vale.

2 pensieri su “Moratti, che bella figura…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.