Champions League, Van Gaal: “Totti? Non so quanto potrà essere determinante”

Dopo il pareggio, non poco sofferto, del Bayern Monaco contro il Werder Brema Louis Van Gaal mostra di essere abbastanza preoccupato, anche se la Roma ha perso 5-1 contro il Cagliar :”Non sono troppo preoccupato da questo 0-0, ma se contro la Roma il Bayern gioca come oggi, le prende. Abbiamo molti infortunati e l’assenza di Robben si fa sentire, ma oggi Klose era bloccato dietro un Olic nullo, Schweinsteiger lì in mezzo era impalpabile e le occasioni sono arrivate tutte dall’inventiva di Ribery sulla sinistra.” Ribery che, oltretutto, salterà la Roma per la squalifica rimediata in Champions. Poi un giornalisti gli chiede se è preoccupato per Totti, se ha paura delle sortite offensive del numero 10 giallorosso. Risponde, l’olandese, pizzicando l’orgolio del capitano della Roma: “Francesco Totti, grande giocatore, ma non so quanto potrà essere determinante in questa squadra

Un pensiero su “Champions League, Van Gaal: “Totti? Non so quanto potrà essere determinante”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.