Ranieri : “Mi aspettavo qualcosa di più dalla Roma”

Rassegna Stampa – CorSport – Stagione nuova, vecchi risultati. L’Inter vince anche la Supercoppa e la Roma rimane ancora a bocca asciutta. Claudio Ranieri è deluso ma non fa drammi: «Quando stavamo 1-0 siamo stati noi a regalare il pareggio allo scadere del primo tempo – dice ai microfoni della Rai –  Abbiamo disputato una buona partita, almeno fino a quando Pizarro è riuscito a rimanere in campo. Non credo che il 3-1 sia un risultato veritiero».


ADRIANO E GLI ALTRI –
Adriano è entrato nel secondo tempo e si è visto pochino. Ranieri si aspettava qualcosa di più dal brasiliano? «Il ragazzo sta lavorando molto, non è facile per lui adattarsi ai nuovi schemi e ai nuovi compagni. Mi aspettavo un pochino di più da tutti, anche se devo dire che in parte sono soddisfatto».

L’INTER DI BENITEZ –
Come è cambiata l’Inter con Benitez? «È sempre un avversario difficile. Anzi, tatticamente sarà ancora più difficile sorprenderli perchè sono sempre corti e concentrati».

MERCATO DIFFICILE –
Questa Roma ha bisogno di qualche acquisto? «Tutto il mondo sa delle nostre difficoltà, ma sì, qualcosina mi aspetto. Credo comunque che la società stia facendo il massimo».



42 pensieri su “Ranieri : “Mi aspettavo qualcosa di più dalla Roma”

  1. volemo da venne Lobont è una mezza calza nn vale niente sta li a insegui la palla. Cerca de para solo se va fori, vennemolo nn ce lo voglio nella squadra. Compramoce un altro portiere meglio de lui.

    FORZA ROMA

  2. Ah rigà! SVEJAMOSSSSSSSSSEEEEEEEEEEEEEEEEEEE!!!!!!!!!!
    Qua stamo a parlà de schemi, giocatori, tessere e pare un film dell’orrore o un “io speriamo che me la cavo”.
    CLAUDIO deve semplicemente entrà nello spogliatoio menà tutto all’aria guardà uno per uno negli occhi i giocatori e dì:
    AO CHE XXX VOLEMO FA? SE VOLEMO FA COJONA PURO ST’ANTR’ANNO? VOLEMO GIOCA? NUI SEMO ‘A ROMA!!!!!!!!!!
    Qui bisogna trovà le motivazioni.
    Mirko è un grande ma merita un calcio nel sedere. Si passa così il pallone?
    Lobont quel terzo gol non doveva subirlo.
    Va a finire che doveva finire 1 a 1, che Adriano è lontanissimo dalla forma ma si sta impegnando NON POSSIAMO ASPETTARLO SUBITO LASCIAMOLO MIGLIORARE E INTANTO GIOCAMO E VINCEMO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Forza ROMA!

  3. sono convita che se c’èra un vero portiere Julio sergio) non avremmo preso quei gol assurdi e ridicoli! mi è piaciuto molto menez anche se sbagia troppo sotto porta, anche mexes non mi è dispiaciuto, ma con burdisso mi sento più sicura! Vucinic incommentabile! Svegliati! dai io ci credo in un ottima stagione! non fasciamoci la testa! primo poi la sfurtuna passerà! lasciamoli godere erano 15 anni che non vincevano e sono quattro anni che hanno tutto a favore! prima o poi finirà e la ci saremo noi! non ci hanno dominato ieri l’abbiamo regalata noi e la che ti rode! ma ci rifaremo! sono troppo ottimista? 😛

  4. 😯 😯 😯 😯 😯 😯 😯 CE QUALCUNO CHE PENSA CHE RANIERI E UN GRANDE ALLENATORE DATO CHE A MESSO IN CAMPO 2 ZOPPI IN UNA FINALE DE COPPA?…….ATTENDO REPLICHE

  5. E chiaro che anche noi siamo rimasti delusi,non solo Ranieri.Anzi vorrei capire da Ranieri questo accanimento a snaturare Menez che è un vero trequartista(e sento gente invocare Jimenez!!)invece di sacrificarlo come esterno di centrocampo,e x giunta chiedergli di coprire.E non comprendo neanche il cambio Pizarro,Taddei,ma se Simplicio non stava bene xche non Brighi?? E poi Adriano deve giocare prima punta non allo sbaraglio come ieri,non è quella la sua posizione.Sempre forza Roma… 😎

  6. Ma un piccolo investimento su un portiere noooo??? Comunque Vucinic….no comment, speriamo che si svegli dall’inizio del campionato!

  7. Ora come ora, la formazione dovrebbe essere così:

    Julio Sergio
    Cassetti, Mexes, Juan, Riise
    De Rossi, Pizarro, Perrotta**
    Menez
    Totti, Vucinic

    ** Serve un altro centrocampista al suo posto. Behrami sarebbe perfetto.

    Menez trequartista fisso. E non diamogli il compito di coprire. Per questo abbiamo i centrocampisti e i difensori!!

    1. l hai copiata da un mio post di ieri di la verità ^^…… è la stessa ke ho scritto io ieri sera al termine della partita !

  8. A me Burdisso da molta più sicurezza di Mexes.

    Mi dispiace dirlo, ma quando gioca Mexes è come se avessi sempe l’impressione che da un momento all’altro arrivi il goal degli avversari… concordo con chi dice che non è capace di marcare da vicino, lascia troppi troppi troppi spazi agli avversari.

    Tra Burdisso e Mexes scelgo Burdisso tutta la vita, visto che errori del genere con la nostra maglia non ho mai visto farglieli fare. Ora che gli abbiamo regalato la Supercoppa, probabilmente l’Inter ci darà Burdisso… presi in giro ancora una volta… sconfitti ancora una volta…

    E poi noi che facciamo? Andiamo a vendere Andreolli al Chievo per meno di un milione, GIOVANE, FORTE e ITALIANO, con la penuria di difensori che c’è in giro… siamo proprio intelligenti!

    Bravo Pradè! Non finisci mai di stupirmi!

  9. A rega’ secondo me abbiamo una difesa un po precaria. Facile da dire, ma io con burdisso stavo più’ tranquillo. La vaccata vuc+juan fa parte del repertorio delle vaccate alle quali ci stiamo abituando…
    Se la difesa gira bene gli attaccanti pompano di più’. Facciamo qualcosa!! Grande cassetti. Merita la maglia.

      1. Mexes deve imparare a stare + attaccato all’avversario, in alcune circostanze concede troppo spazio e poi ieri si stava facendo sbattere fuori per quel fallo inutile… è troppo esuberante.

      2. Verità santa. Anche Burdisso è un gran difensore ma con Mexes in palla è difficile trovare di meglio. Sono diversi ma non per questo uno è meglio dell’altro. Averceli entrambi a disposizione e provare anche a farli convivere è assolutamente necessario senza fargli perdere il ritmo partita perchè ricordatevi che Juan da quando è alla Roma ha fatto solo anno scorso la migliore stagione in assoluto per via anche dei mondiali…ieri sera ha dimostrato di essere ancora in palla e spero lo sarà per tutta la stagione…ma non è detto che ci possiamo contare per tutta la stagione.

      3. A me Burdisso piace perchè è un grande professionista, ci mette impegno e tenacia, è sempre concentrato e poi sta dimostrando un totale attaccamento ai nostri colori.
        Burdisso è giallorosso dentro.

    1. direi che juan ha avuto un po di colpa sul gol, ma è una cosa piu unica che rara vederlo sbagliare! tra mexes e burdisso è comunque meglio mexes… burdisso magari è un po piu pacato (mexes quando le cose nn vanno bene diventa un po aggressivo), ma tecnicamente è molo infeiore. Oltretuto burdisso ha fatto piu errori che mexes nella sua carriera (on limitiamoci ai 4 mesi che ha giocato nella roma). Mexes ha fatto 2 erroretti secondo me in questa partita, ma si è fatto valere parecchio negli anticipi!

  10. ragazzi però vucinic non può giocare una partita da voto 0..!! dai non è possibile!! oltre a non avere fatto assolutamente nulla ha pure fatto l’assist a pandev!! per favore sarà forte ma con sta mentalità qua non si va da nessuna perte

  11. il compito dell’allenatore nn è facile poi è chiaro se davanti hai un batistuta come aveva capello o un milito come mourinho forse è + facile vincere ma almeno rispettare i ruoli questo ranieri lo potrebbe fare .

  12. vicinic è potenzialmente uno dei + forti al mondo ma ora come ora nn serve alla roma perchè ci vuole uno che segni alla prima occasione ; Vucinic serebbe la ciliegina a squadre come il chelsea l’inter dove il gol lo trovano sempre e ovunque noi purtroppo nn possiamo permetterci di creare 20 azioni gol e farne 1, e per Adriano ripeto si potrà cominciare a vedere fra qualche mese se è un bluff o no sono anni che nn si allena seriamente

  13. Basta Vucinic, ci ha fatto perdere un mare di parite e di punti. E’ l’eterna promessa che non sboccia mai. A questa squadra manca sempre cattiveria sportiva e lui ne è sempre l’incarnazione. Solo quanod gioca con il Montenegro l’ho vosti leader e cattivo. Basta!

  14. Ma che tecnico e tecnico ….quisquilie. Il problema ormai atavico è sempre la rosa ..che è ovviamente mal assortita. Ma quante mezze punte abbiamo?? Ancora, come prima di Toni, ci troviamo la solita squadra, di spallettiana memoria, senza una punta vera. No Milito (o equivalente) no party. Questo è a mio avviso il vero tallone d’Achille. Poi se volessimo entrare nei dettagli di ieri sera, credo che togliendo Pizarro avrebbe dovuto mettere un Greco o almeno un Brighi. Ha creato un vuoto a centrocampo che non poteva starci.

    1. la roma nn ha una rosa mal assortita x me …… x me le tue sono quisquille …… sta rosa và solo puntellata e gestita meglio ….. 80 punti nn li fai x caso …. ma partite come qll di ieri ti fanno capire i limiti del tecnico nn della rosa ….. centrocampo sistemato in maniera assurda gli ultimi 20 minuti ….

      1. A parte che 80 punti li puoi fare per caso. L’anno scorso ti ricordo che abbiamo iniziato ad andare forte quando abbiamo avuto Toni che dava profondità e faceva salire la squadra. Se no è la stessa Roma di prima…che può contare solo nei colpi di genio.. che per definizione… avvengono ogni tanto. Se no si perde anche giocando bene.

      2. assolutamente nn vero tutto qll ke scrivi …… 80 punti x caso ???? spero nn hai bevuto un bicchiere di troppo !!! la roma fà 24 risultati utili consecutivi e tu parli X CASO ??? oddio …… toni ha inciso nei risultati della roma in 3 partite ….. CHIEVO – GENOA – INTER …… poi ? sai com è aiutami a ricordarlo ……. se giochi bene hai + possibilità di vincere ke se ti affidi alla giornata buona del singolo come mi fai capire tu ( vedi il milito o il toni della situazione ) …. abbiamo 2 concetti di calcio totalmente diversi ( x fortuna mia ) ….. ma dire 80 punti x caso scusa ma è ridicolo

  15. Per me Ranieri e’ un buon allenatore pero’ e’ sfortunato e perdente , non c’e’ nulla da fare e’ cosi lo dimostra la sua carriera eterno secondo. Si puo’ essere perdenti pure essendo bravi questo e’ il concetto.

    1. allora già la roma ha nel dna il buttar via le partite poi mettiamoci anche l’allenatore sfigato!! sarà anche bravo ma nn azzecca mai i cambi

  16. io rimpiango capello invece , grande tdc ma almeno sa cosa vuol dire portare una squadra a vincere spalletti e ranieri no almeno fin ora, comunque il mio sogno e Carletto

    1. anche io sogno carletto,che sicuramente arriverà prima o poi!Però ieri perdeva anche lui con quella sequela di Caxxate difensive!cioè non sono errori dell’allenatore quelli,sono cose per cui io ucciderei i miei giocatori se fossi il mister! :mrgreen:

  17. Il problema di Ranieri però sono le sostituzioni. La formazione l’aveva presa in pieno (quella iniziale) poi per carità Pizarro ha ancora problemi al ginocchio e stava al 10%, DDR al 20% anche se ha giocato tutta la partita…però si possono mettere gli esterni a centrocampo, i centrocampisti sugli esterni e pensà così de vince na partita con l’Inter?? Con i ruoli giusto al di là del primo gol regalato da Vucinic insieme a Juan e Lobonte che se sono fatti na dormita (andateve a rivedè le immagini) il primo mangiato letteralmente da Vucinic ma si sa che lui è così (l’uomo dai gol impossibili e dalle caxxate possibili) detto questo sta partita la potevamo vincere tranquillamente perchè il primo tempo l’inter ci ha sofferto e non poco. Speranzoso per il campionato se ranieri capisce che esistono i giocatori di ruolo per un perchè del calcio altrimenti anche il portiere può andare a fare la punta!!!!

    1. basta accusare ranieri su..se lobont fosse un portiere e se vucinic da solo davanti alla porta fà la punta vera e segna invece di magiarsi un gol clamoroso e regalarne uno a loro,probabilmente avremmo vinto..E che colpa ha l’allenatore su errori cosi madornali di certi suoi giocatori?poi se ha fatto certi cambi ha spiegato il motivo,simplicio non si era allenato molto in settimana,e poi non capisco chi volevate mettesse..la panchina era quella che era eh!
      Ripeto che non mi sembra ci abbiano preso a pallonate,abbiamo perso per la troppa sufficienza di mirko e la mediocrità impressionante di lobont.Punto e basta..L’inter sarà perchè non è in forma o che Benitez è arrivato da poco,cmq mi è sembrata molto più vulnerabile

      1. Io non sto dando tutta la colpa a Ranieri che ha preso una squadra destinata alla B portandola ad un passo dallo scudetto. E sono pure d’accordo sugli errori specialmente di Lobont che fa veramente ridere. Detto questo dimentichi anche Brighi che poteva essere sicuramente più idoneo al posto di Taddei a centrocampo

      2. su brighi non sono d’accordo perchè a lui serviva un uomo di fascia e capace un po’ tecnicamente..Brighi è un centrocampista di rottura,levi pizarro e giochi con brighi de rossi e perrotta?poi già giocavamo con perrotta quasi fuori ruolo,volevi brighi anche fuori ruolo?

      3. certo ke si può …….. classico 4-3-3 dove de rossi fà il di biagio perrotta fà il di francesco e brighi /simplicio ke fà il tommasi …. mica dovrebbe essere cosi complicato x un allenatore di esperienza come ranieri capirlo !

    1. invece co spalletti avemo vinto 4 scudetti…
      7 a 1…
      non dimentichiamo la scorsa stagione e non spariamo giudizi affrettati dopo la prima partita stagionale… allora la roma dello scorso anno era da B? invece me pare che stavamo pe vince lo scudetto.

      1. Abbiamo dato anche sei pere all’Inter…e non mi pare che Spalletti abbia avuto torres, iniesta e compagnia bella…
        Ora la copla è della società e calciatori, mentre prima era colpa di Spalletti…..

  18. Una squadra riflette il carattere del suo allenatore. Vedi l’Inter di Mourinho. Se Ranieri è l’eterno secondo… il rischio è che anche la Roma resti tale, almeno finchè ci sarà lui. Io l’anno prossimo prenderei un tecnico più cazzuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.